Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Dire no

caione8caione8 Veterano
Ciao, apro questa discussione perché non ne ho trovato una già aperta che parlasse di questo argomento.
Gradirei sapere se a voi dire NO crea disagio e/o rimorsi.

Per capirci meglio porto un esempio, ma vale in qualsiasi ambito, dai favori personali al lavoro.
Io me la cavo ad aggiustare pc, smartphone e tutta quella roba lì, avendo studiato informatica.
Chi mi conosce, non esita a chiedermi di 'dargli una mano'  (anche a pagamento si intende) quando ha dei problemi da risolvere e io, se non ho fisicamente qualche altro impegno da addurre come scusa, non riesco proprio a evitare l'incombenza.
Da un lato (molto piccolo :) ) sono lusingato dal fatto che si rivolgano a me ma dall'altro (molto grande) vorrei essere invisibile in modo da non dovermi mettere in queste situazioni senza scampo.
Gli altri mi vedono come una persona generosa e altruista ma io so di non esserlo così tanto e so che il loro giudizio è in parte falsato da questa mia incapacità di declinare lavori/favori che non vorrei fare ma che non so come evitare.

Chiedo se capita anche a voi perché vedo che i miei colleghi, conoscenti
e anche amici non hanno difficoltà a rimbalzare qualcuno a volte.
Post edited by yugen on
Death is so terribly final, while life is full of possibilities.
«1345

Commenti

  • ct87ct87 Colonna
    Pubblicazioni: 2,956
    Oddio!!! Sono anch'io come te! Uguale!
    Sapere Aude! Abbi il coraggio di servirti della tua propria intelligenza
  • yugenyugen Mastro Libraio
    Pubblicazioni: 1,888
    presente!!
  • ct87ct87 Colonna
    Pubblicazioni: 2,956
    Accipigna!
    Sapere Aude! Abbi il coraggio di servirti della tua propria intelligenza
  • ct87ct87 Colonna
    Pubblicazioni: 2,956
    Accipigna!
    Sapere Aude! Abbi il coraggio di servirti della tua propria intelligenza
  • Andato34Andato34 SymbolAndato
    Pubblicazioni: 4,027
    No, sono troppo orgoglioso per dire di sì a certa gente. 
    La Sindrome di Asperger è solo uno spunto per conoscere meglio se stessi e gli altri.
  • SheldonSheldon Veterano Pro
    Pubblicazioni: 617
    Ahahah, sì, esattamente lo stesso! Non so dire di no, ma poi a volte mi capita che ad un certo punto è come se inconsciamente mi rifiutassi di andare avanti, e quella cosa che mi ero impegnato a fare non la faccio più.
    ct87
  • Standby14Standby14 Membro Pro
    modificato October 2014 Pubblicazioni: 171
    Esattamente come succede a me, non sono bravo ad inventarmi scuse in tempo utile anche se non ho voglia di fare determinate cose e so che mi piacerebbe dire no.

    PS: mi sono accorto adesso dell'accipigna e devo dire che mi ha fatto sorridere :)
    Post edited by Standby14 on
  • caione8caione8 Veterano
    modificato October 2014 Pubblicazioni: 251
    @alessiodx Io parlo di persone con cui non ho screzi.
    Se qualcuno mi fa qualcosa che io ritengo un grave torto, con me ha definitivamente chiuso.
    Ci sono poche persone con cui ho tagliato i ponti in maniera così netta, ma queste ultime di certo non vengono a chiedermi nulla perché sanno già la risposta.

    Ad ogni modo vedo che non sono il solo intrappolato nel limbo del "Non vorrei ma devo" :)

    Post edited by caione8 on
    Death is so terribly final, while life is full of possibilities.
  • Andato34Andato34 SymbolAndato
    Pubblicazioni: 4,027
    @alessiodx Io parlo di persone con cui non ho screzi.
    Se qualcuno mi fa qualcosa che io ritengo un grave torto, con me ha definitivamente chiuso.
    Ci sono poche persone con cui ho tagliato i ponti in maniera così netta, ma queste ultime di certo non vengono a chiedermi nulla perché sanno già la risposta.
    Neanch'io parlavo di persone con cui ho screzi. Parlavo ad esempio di persone che non stimo. Ad esempio ultimamente mi è capitato che tramite mia mamma una persona che non stimo mi chiedesse un favore. Inizialmente ho rifiutato, poi vedendo che mia mamma avrebbe avrebbe fatto il favore a questa persona al posto mio, nonostante le costasse non poco, le ho detto che gliel'avrei fatto io se il tizio in questione mi avesse pagato profumatamente in anticipo il disturbo. Lei non ha avuto il coraggio di riferire, alla fine il tizio non ricevendo risposta si è arrangiato.

    La Sindrome di Asperger è solo uno spunto per conoscere meglio se stessi e gli altri.
  • AleenaAleena Colonna
    Pubblicazioni: 1,050
    Io ho avuto questo problema per diverso tempo con una persona a me cara che praticamente si prendeva degli impegni a fare delle cose che poi riversava su di me. Quando ho cominciato a rifiutarmi di fare quello che mi chiedeva mi accusava di essere egoista e diceva cose come "ma che ti costa? tanto non hai niente da fare!". Ma io ho il diritto di fare quel che voglio nel mio tempo libero, anche stare a guardare il soffitto se è quello che mi va di fare. Quindi ci ho dovuto litigare un po' di volte ma adesso l'ha capita, non si permette più di prendere impegni per me senza avermi consultato.

    Dal momento che noi aspie facciamo fatica ad affermare qualcosa che non corrisponde alla realtà prima facevo fatica a dire "non posso, ho da fare" oppure "non posso, non ho tempo", ma avendo preso coscienza del fatto che ho tutto il diritto di trascorrere il mio tempo libero come voglio (anche non facendo nulla se è quello che voglio), usare quelle frasi non è più complicato come prima perché adesso corrispondono a realtà (ho da fare, devo trascorrere il pomeriggio sdraiata sul letto a pensare).
    Amelie
    I exist as I am, that is enough,
    If no other in the world be aware I sit content,
    And if each and all be aware I sit content.

    ---Walt Whitman
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online