Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

AS come Donna, gusti e preferenze, l'uomo ideale

1356716

Commenti

  • yugenyugen Mastro Libraio
    Pubblicazioni: 1,888
    Anche mio marito all'inizio criticava per la stessa cosa..poi gli ho fatto notare che anche lui si veste sempre allo stesso modo e ha smesso subito.
    Abbiamo due stili diversissimi.
    Quando una mia amica ha visto le foto del matrimonio ha detto che sembrava partecipassimo a due matrimoni diversi ..
    Sob :-(
  • ShadowLineShadowLine Veterano
    Pubblicazioni: 372
    Anche il mio fidanzato - si può dire fidanzato a 40 anni? - veste sempre allo stesso modo. L'unica differenza è che io, almeno a lunghi periodi, ho cambiato - un po' - stile, lui NO e ci conosciamo, almeno di vista, da quasi 20 anni :)
  • garygary Membro Pro
    Pubblicazioni: 311

    Fisicamente dev'essere bello e avere un bel fisico palestrato ma non troppo.   


    oooh... finalmente.. viva la sincerità :)>- io non mi vergogno di ammettere che la vorrei ricca :D
  • Andato34Andato34 SymbolAndato
    modificato November 2014 Pubblicazioni: 4,027
    [...] il fatto che una persona decida di non interessarsi a nulla che gli dia una cultura [...] a me pare dimostrare che non ha [...] uno spirito critico [...]
    Mah.. Non è vero, una persona potrebbe essere ad esempio molto depressa e dunque non interessarsi a nulla, ma possono esserci anche altri motivi caratteriali ed educativi. Ad esempio nella mia famiglia ci sono persone non acculturate ma che hanno uno spirito critico maggiore di tanti acculturati.. La cultura semmai è *causa* di un aumento del proprio spirito critico, il quale parte da un livello base innato, ma la cultura non è necessariamente una conseguenza della presenza dello spirito critico. Secondo me.

    Post edited by Andato34 on
    La Sindrome di Asperger è solo uno spunto per conoscere meglio se stessi e gli altri.
  • PhoebePhoebe SymbolModeratore
    Pubblicazioni: 2,063
    @gary magari non è una condizione indispensabile, ma sicuramente fa piacere :D
    Ero solita pensare di essere la persona più strana del mondo ma poi ho pensato, ci sono così tante persone nel mondo, ci dev'essere qualcuna proprio come me, che si sente bizzarra e difettosa nello stesso modo in cui mi sento io. Vorrei immaginarla, e immaginare che lei debba essere là fuori e che anche lei stia pensando a me. Beh, spero che, se tu sei lì fuori e dovessi leggere ciò, tu sappia che sì, è vero, sono qui e sono strana proprio come te.

    Frida
  • yugenyugen Mastro Libraio
    Pubblicazioni: 1,888
    @gary magari non è una condizione indispensabile, ma sicuramente fa piacere :D
    eccome

    :D
  • garygary Membro Pro
    modificato November 2014 Pubblicazioni: 311
    @gary magari non è una condizione indispensabile, ma sicuramente fa piacere :D


    eccome

    :D
    secondo me spesso (e non parlo solo delle donne ma anche degli uomini) è principalmente una questione di aspetto fisico: ho visto molte coppie dove uno dei due subisce a oltranza per non dover rinunciare all'altro ma l'unica qualità dell'altro è l'aspetto fisico. Siamo molto più animali di quanto non vogliamo ammettere

    Post edited by gary on
  • Andato46Andato46 Senatore
    Pubblicazioni: 5,160
    [...] il fatto che una persona decida di non interessarsi a nulla che gli dia una cultura [...] a me pare dimostrare che non ha [...] uno spirito critico [...]

    Mah.. Non è vero, una persona potrebbe essere ad esempio molto depressa e dunque non interessarsi a nulla, ma possono esserci anche altri motivi caratteriali ed educativi. Ad esempio nella mia famiglia ci sono persone non acculturate ma che hanno uno spirito critico maggiore di tanti acculturati.. La cultura semmai è *causa* di un aumento del proprio spirito critico, il quale parte da un livello base innato, ma la cultura non è necessariamente una conseguenza della presenza dello spirito critico. Secondo me.

    Posso essere d'accordo per una persona che ha dei limiti dovuti a cause di forza maggiore, come la depressione. Ma non vedo altri motivi caratteriali, né educativi. Io poi ho specificato che il mio discorso vale per qualsiasi tipo di cultura, non necessariamente quella tradizionale acquisita a scuola o sui libri. Una persona curiosa necessariamente si crea una propria cultura.
  • Andato46Andato46 Senatore
    Pubblicazioni: 5,160
    Per l'aspetto fisico, sarei falsa se dicessi che non conta! Però io ho dei gusti molto selettivi, mi serve un'attrazione intellettuale perché ci sia anche attrazione fisica, salvo rare eccezioni (che si limitano, attualmente, a Daniele De Rossi XD).
  • Andato34Andato34 SymbolAndato
    Pubblicazioni: 4,027
    [...] il fatto che una persona decida di non interessarsi a nulla che gli dia una cultura [...] a me pare dimostrare che non ha [...] uno spirito critico [...]

    Mah.. Non è vero, una persona potrebbe essere ad esempio molto depressa e dunque non interessarsi a nulla, ma possono esserci anche altri motivi caratteriali ed educativi. Ad esempio nella mia famiglia ci sono persone non acculturate ma che hanno uno spirito critico maggiore di tanti acculturati.. La cultura semmai è *causa* di un aumento del proprio spirito critico, il quale parte da un livello base innato, ma la cultura non è necessariamente una conseguenza della presenza dello spirito critico. Secondo me.



    Posso essere d'accordo per una persona che ha dei limiti dovuti a cause di forza maggiore, come la depressione. Ma non vedo altri motivi caratteriali, né educativi. Io poi ho specificato che il mio discorso vale per qualsiasi tipo di cultura, non necessariamente quella tradizionale acquisita a scuola o sui libri. Una persona curiosa necessariamente si crea una propria cultura.

    Vabbé se parliamo di qualsiasi tipo di cultura ogni uomo ogni tanto si legge da qualche parte qualcosa che gli interessa oppure trae qualche informazione che gli interessa tramite contenuti audiovisivi oppure parla con persone che gli raccontano cose interessanti, cioè allora l'insieme di uomini che hai definito coincide con la totalità degli uomini e dunque, secondo il tuo ragionamento, tutti gli uomini sarebbero dotati di spirito critico. Occorre che tu definisca meglio quell'insieme altrimenti la proprietà "ha spirito critico" si può applicare a tutti e dunque sarebbe un requisito inutile.
    WBorg_Andato
    La Sindrome di Asperger è solo uno spunto per conoscere meglio se stessi e gli altri.
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online