Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Sentirsi parlare

ablonerabloner Veterano
modificato March 2012 in La vita (essere Aspie)
Quando parlo con qualcuno (a voce) mi sdoppio completamente e come se vedessi un altra persona (non me) che parla. Sopravvivo, malamente, solo nella mia bolla autistica o tana, abitata solo da me. Finito il parlare mi ci vuole un po', talvolta parecchio, per ricostruirmi. Devo rimettere in ordine la tana. Una fatica immensa per me. Non è che ami la solitudine, ne soffro talvolta terribilmente, ma non ho altre strade. E col tempo cresce e si consolida la tana, fuori della quale non posso vivere, mi diventa sempre più difficile uscirne.
Doorromipor
Io non voglio abitare il mondo umano
sotto mentite spoglie.
Janet Frame
«1

Commenti

  • marielmariel Senatore
    Pubblicazioni: 1,551
    E' difficile capire. Cosa vuoi dire quando dici che dopo aver parlato ti ci vuole un pò per ricostituirti? Stai male, sei nervosa , ti senti confusa o che altro?
  • ablonerabloner Veterano
    modificato March 2012 Pubblicazioni: 296
    Mi sento svuotato, come se facessi una recita di cui non sono convinto. Mi chiedo come fanno i politici che devono sempre mentire. Mentire è il loro mestiere. Verso i 17-20 anni ho fatto anch'io un po' di politica: mi sono tirato fuori perché dopo ogni riunione, assemblea o quello che era mi sentivo svuotato, come avessi recitato una cattiva parte. Più tardi ho insegnato e anche lì uscivo esausto dalle mie abborraciate lezioni.
    romipor
    Post edited by abloner on
    Io non voglio abitare il mondo umano
    sotto mentite spoglie.
    Janet Frame
  • Pubblicazioni: 3
    parlare a una persona o a un piccolo gruppo fa anche a me l'effetto di "mentire", a volte. Ma presentare un libro o uno spettacolino mi fa sentire naturale
  • ablonerabloner Veterano
    Pubblicazioni: 296
    Non è che menta, non ne sono neanche capace, e come se incaricassi qualcuno di dire le cose che voglio dire. E osservo questo "ambasciatore" come se mi fosse totalmente estraneo.
    Io non voglio abitare il mondo umano
    sotto mentite spoglie.
    Janet Frame
  • Icaro89Icaro89 Colonna
    modificato March 2012 Pubblicazioni: 1,223
    Capita anche a me l'estraniazione, purtroppo non solo quando parlo (in passato era così accentuato che dovevo prepararmi i discorsi da fare prima di interagire per evitare di andare in confusione) ma spesso anche quando interagisco con gli altri non verbalmente.
    Tendo a mantenere un livello di... non so come definirla se non "iper-consapevolezza" che mi rende difficile immergermi in una situazione sociale; cioè ciò che faccio lo guardo dall'esterno.

    Comunque sottoponendomi forzatamente e gradualmente a situazioni di esposizione controllata alla socialità questo problema tende a essere molto limitato, ma solo se sono costante e perseverante.
    Post edited by Icaro89 on
  • TsukimiTsukimi Senatore
    Pubblicazioni: 3,827
    Io mi estranio nel senso che non riesco a stare attenta e mi perdo nei miei pensieri mentre mi parlano...
    mariel
    "The Enlightened Take Things Lightly" - Principia Discordia
  • wolfgangwolfgang SymbolModeratore
    Pubblicazioni: 10,732
    Io mi estranio nel senso che non riesco a stare attenta e mi perdo nei miei pensieri mentre mi parlano...
    Io lo faccio in continuazione, recitare a lungo è stressante, ma un po' è utile.
    romipor
    Né scusa né accusa. Addestrare le competenze, insegnare valori, e-ducare l'Uomo dalla Bestia. La Natura non è una scusa.
  • TsukimiTsukimi Senatore
    Pubblicazioni: 3,827
    Io mi estranio nel senso che non riesco a stare attenta e mi perdo nei miei pensieri mentre mi parlano...


    Io lo faccio in continuazione, recitare a lungo è stressante, ma un po' è utile.
    Io a meno che davvero il discorso non mi interessi non riesco a starci dietro troppo a lungo. Ma a niente del resto. Parto a daydream e naturalmente mi becco della maleducata e di quella che non dà importanza agli altri.
    "The Enlightened Take Things Lightly" - Principia Discordia
  • Icaro89Icaro89 Colonna
    Pubblicazioni: 1,223


    Io a meno che davvero il discorso non mi interessi non riesco a starci dietro troppo a lungo. Ma a niente del resto. Parto a daydream e naturalmente mi becco della maleducata e di quella che non dà importanza agli altri.
    Io mi becco del rimbambito e dell'addormentato. No beh dai anche dello stronzo indifferente. Però mi sforzo davvero per tenere alta la concentrazione.
  • DekinaiDekinai Neofita
    Pubblicazioni: 138
    Io mi estranio nel senso che non riesco a stare attenta e mi perdo nei miei pensieri mentre mi parlano...


    Io lo faccio in continuazione, recitare a lungo è stressante, ma un po' è utile.


    Io a meno che davvero il discorso non mi interessi non riesco a starci dietro troppo a lungo. Ma a niente del resto. Parto a daydream e naturalmente mi becco della maleducata e di quella che non dà importanza agli altri.
    Stessa cosa capita a me, anche se io riesco a fingere attenzione quando mi estraneo dalle parole degli altri, comincio ad annuire per inerzia.

    Mi sforzo pure perchè coò non succeda ....

    ...ma che razza di guitto mascherato da Signore sta giocando con il nostro dolore?...
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online