Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Avete mai pensato di trovare un lavoro attinente ai vostri interessi nd?

Icaro89Icaro89 Colonna
modificato February 2015 in Studio e lavoro
In questo periodo mi interrogo costantemente su questa crescente esigenza che avverto, riguardo alla possibilità che esista, da qualche parte ed in qualche modo, un lavoro nel quale io possa mettere in pratica i miei interessi speciali (dove speciali = neurodiversamente specifici). Il mio lavoro già me lo permette ma in maniera così estemporanea e saltuaria che il gioco inizia a non valer più la candela (cioè i sacrifici che faccio iniziano a superare un po' troppo i vantaggi che cercavo). Molti nt hanno il vantaggio di nutrire interessi generici, totalmente inconciliabili con qualsiasi attività remunerativa, e godono di una compartimentazione mentale sufficientemente stagna da riuscire a gestire un lavoro e un tempo libero che, dal punto di vista contenutistico, viaggiano su binari totalmente differenti.
Gli nd tendono a non poter usufruire di questo vantaggio, la polarizzazione verso gli interessi speciali è sempre molto forte, talvolta quasi totalitaria, e spesso nutrono interessi fortemente tecnici e molto lontani dal concetto neurotipico di tempo libero; anche se per converso questi interessi a volte sono talmente astrusi da non riuscire comunque a trovare uno sbocco applicativo concreto.

Come gestite questo problema? Siete riusciti a conciliare l'inconciliabile o avete dovuto adattarvi al compromesso? Pensate di poterlo fare in futuro, avete dei progetti in proposito o li ritenete radicalmente non fattibili?
PeregrinoKrigerinneDarwinyugenZenzero
Post edited by yugen on

Commenti

  • LokiLoki Veterano Pro
    modificato February 2015 Pubblicazioni: 514
    Amo Internet ed al momento ho la fortuna di poter lavorare online. Per il resto mi andrebbe bene un qualsiasi part time dove non essere disturbata nei miei pensieri, non ho ambizioni particolari.
    Post edited by Loki on
    Roberta.
  • greekpigreekpi Veterano Pro
    Pubblicazioni: 890
    Il programmatore! Penso sia Aspie-friendly oltre ad essere un bellissimo lavoro :)

    Chiunque è un genio, ma se tu giudichi un pesce per la
    sua abilità di salire su un albero vivrà eternamente con la sensazione
    di essere uno stupido. – Albert Einstein

  • fattore_afattore_a Colonna
    Pubblicazioni: 2,172
    Icaro89 ha detto:


    Molti nt hanno il vantaggio di nutrire interessi generici, totalmente inconciliabili con qualsiasi attività remunerativa, e godono di una compartimentazione mentale sufficientemente stagna da riuscire a gestire un lavoro e un tempo libero che, dal punto di vista contenutistico, viaggiano su binari totalmente differenti.

    Invidio chi riesce a lavorare per gratificarsi anche se il lavoro non piace. Il lavoro che faccio, per come stanno le cose, ha addirittura spento i miei "interessi speciale".

    Se il tuo lavoro alla fine della giornata ti lascia l'anima in pace per godere dell'altro che riempie la vita, allora puoi ritenerti fortunato, almeno per me.

    A me è capitato di fare esperienze extracurricolari, per così dire, ma purtroppo non era un lavoro e non lo sarebbe mai diventato.
    kachinasilvia78
  • Andato46Andato46 Senatore
    Pubblicazioni: 5,160
    Io c'ho provato, ma decisamente non è andata bene. Peccato :(
  • Icaro89Icaro89 Colonna
    Pubblicazioni: 1,223
    fattore_a ha detto:

     Il lavoro che faccio, per come stanno le cose, ha addirittura spento i miei "interessi speciale"

    Elanor ha detto:

    Io c'ho provato, ma decisamente non è andata bene.

    Vi va di specificare in che settore avreste voluto lavorare e in quale ambito invece dovete lavorare?
    mandragola77
  • fattore_afattore_a Colonna
    Pubblicazioni: 2,172
    @Icaro89 le esperienze extracurricolari di cui parlavo e che non potevano diventare un lavoro... non lo so che nome abbiano ma chi le fa per mestiere ci campa bene.
    Non sono pentito degli studi fatti ma sono deluso da come gli sforzi fatti, da me e da tanti come me, siano stati inutili e sicuramente non ripagati.

    Parte di quell'esperienza extracurricolare la continuo ancora ma solo per piacere personale e senza stare dalla parte di nessuno.

    Lo so, non si capisce che cosa ho scritto.
  • mandragola77mandragola77 Veterano Pro
    Pubblicazioni: 2,262
    @fattore_a non puoi dire neppure a quale settore appartengono queste attività extracurricolari?
    Scusa la domanda ma non si tratta di curiosità fine a se stessa, in questo periodo viste le profonde delusioni avute nel campo lavorativo, sto dedicando molto tempo a capire e studiare le meccaniche del mondo dell' impiego.
    Valenta
  • Andato46Andato46 Senatore
    Pubblicazioni: 5,160
    Ho fatto un dottorato di ricerca con borsa in Storia del Cristianesimo. Tra i miei interessi speciali c'è l'agiografia e il papato tardo antico e alto medioevale. L'idea era fare la ricercatrice, ma non sono abbastanza brava.
  • PeregrinoPeregrino Andato
    Pubblicazioni: 779
    Io sono stato fortunato: quando mi sono iscritto all'università, avevo perso all'incirca del tutto i precedenti interessi speciali; dopo, ma solo dopo, ho riempito il vuoto con ciò che mi ero trovato di fronte. Ovvero, all'improvviso mi sono accorto di provare un enorme piacere nel tradurre, e di essere abbastanza capace

    @Elanor considerato com'è il mondo accademico umanistico, secondo me eri brava più che a sufficienza ma non eri abbastanza NT
    Andato46
  • Andato46Andato46 Senatore
    Pubblicazioni: 5,160
    @Peregrino poi alcuni episodi mi hanno anche fatto passare la voglia, davvero non ho lavorato un sacco di tempo e purtroppo il lavoro finale è risultato un vero schifo :(
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online