Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Breve sondaggio di informatica

SeliferSelifer Appena Entrato
modificato May 2012 in Informatica e videogames
Io ho {◙età censurata} anni, sono appassionato all'informatica e nei momenti di crisi è ciò che più mi spinge ad andare avanti. Ma non ho ancora trovato, almeno con un errore assoluto di 5 anni di età, con una ricerca che dura dai miei 9 anni,  non più di 2 persone interessate ad un livello come il mio. Mi sto interrogando su una questione: possibile che non esista nessuna persona interessata in questo notevole campo? L'ovvia risposta è no. La secondaria domanda che quindi sorge è: dove trovare persone con gusti simili? 
Ringrazio in anticipo per le risposte, chiedo se possibile di indicare nel commento con m o f il genere e con un numero in scala da 1 a 100 la propria capacità in informatica: mi propongo come sufficienza (60), con solamente pochi riconoscimenti da google, apple e il classico E.C.D.L. che avrete probabilmente tutti.
Grazie ancora per la pazienza dimostrata leggendo queste richieste.
Post edited by Selifer on
La religione è una gruccia per coloro che non sono abbastanza forti per affrontare l'ignoto senza aiuto.

Commenti

  • biancabianca Senatore
    Pubblicazioni: 1,380
    Sono F, mi occupo di informatica per lavoro, ma non saprei darmi un voto.
    Non ho nemmeno una passione così smodata, ci sono finita semplicemente perché ero più adatta a fare questo mestiere, piuttosto che il responsabile marketing ;-))
    Credo che potresti incontrare qualcuno su qualche forum/blog specifico, il mondo è pieno di nerd!
  • SeliferSelifer Appena Entrato
    Pubblicazioni: 97
    In questo caso si definiscono geek, ma mi basta girare il collo di 180 gradi per vedere un mare di otakutaggine (spero mi permettiate questo termine) che riempie il resto della camera. Posso sapere come ti trovi con il tuo lavoro? (intendo colleghi e lavoro vero e proprio)
    La religione è una gruccia per coloro che non sono abbastanza forti per affrontare l'ignoto senza aiuto.
  • Pubblicazioni: 12
    Ciao Selifer, io ho un lavoro nell'IT nato da una passione per l'IT. Mi occupo di soluzioni per la contabilità ed il controllo di gestione, avendo una laurea in economia. L'incontro con il primo pc, a 23 anni, è stato un innamoramento. Ero affascinata dal sapere come funzionava e come potesse avere funzioni tanto avanzate. Mi mancavano 2 o 3 esami alla laurea... dopo aver trovato un lavoro e un marito, mi iscrissi di nuovo all'università per studiare ingegneria informatica. Mi piaceva così tanto che ci passavo tutto il mio tempo libero, fino alla diagnosi di autismo di mio figlio. Sono passati 2 anni e da allora ho lasciato questo interesse, a parte certi prototipi che mi sono divertita a fare al lavoro ed ho venduto. Lui non aveva ancora 3 anni ed aveva bisogno di me, poi davanti a queste cose si perde ogni interesse e ogni gioia di vivere... io persi anche 10 kg. Dopo ho iniziato a sospettare di non essere normale... e nemmeno mio marito... quale uomo avrebbe sopportato una che la sera si mette a programmare? Adesso il mio interesse è la riabilitazione di mio figlio, campo che mi fa cordialmente schifo anche per le persone di cui è composto. Per la cronaca, lui dopo un anno e mezzo di lavoro finalmente sta iniziando a parlare... oggi ha 4 anni e mezzo.
  • Semir78Semir78 Andato
    modificato June 2012 Pubblicazioni: 1,101
     La secondaria domanda che quindi sorge è: dove trovare persone con gusti simili?
    Su internet ci sono forum di ogni tipo, dai semplici appassionati agli "smanettoni".
    Sono M, classe '78. In una scala da 1 a 100, la mia capacità informatica direi che è su 35.

    Primo apparecchio elettronico un Mattel Intellivision , venduto oltre 10 anni fa per meno di 50.000 lire; oggi vale qualche centinaio di euro! Maledizione!!!
    Verso il 1984-85 il primo computer, il Commodore C64. Ricordo ancora quei 20 minuti passati a scrivere i comandi in basic per lo sparo e il rumore del motore. Poi nel 1993 o 94 il mio primo vero PC: l'hard disk era di 50 megabyte! Poi un Pentium II, un Celeron, e via dicendo.
    Ora ho un vecchio desktop, con Windows XP, completamente rifatto con pezzi più aggiornati, ma l'ultima volta che lo acceso è stato in autunno. Un vecchio laptop, resuscitato con Ubuntu e pezzi di un laptop a cui mi si è bruciato (vidi il fumo!) la scheda madre. Ma il top è quello che uso ora. Acer 17 pollici, I3 Core, ecc... non è un granché come potenza, ma per quello che ci faccio va benissimo. Ovviamente con Windows Seven e Ubuntu 12.04.
    Naturalmente ho 5 Hard Disk esterni, non si mai... In uno solo ci sono memorizzate decine di serie TV e in un'altro solo film. Gli altri li uso come Backup.

    Il mio problema è che se un programma non mi serve, non mi interessa impararlo. Con Excel, per esempio, ci so fare solo i calendari. Su internet, invece so trovare qualunque informazione, anche se è stata cancellata.
    Fino all'anno scorso consideravo Linux roba da hacker, poi dovendo resuscitare un PC, ho imparato a fare la ripartizione, installazione e tutto il resto. In sole 3 ore.

    Non posso vivere senza PC e banda larga, ma non mi considero un esperto di informatica: non so programmare in C++, Java, HTML5, ecc... Forse quando ne avrò bisogno imparerò. Per ora mi basta ascoltare le mie 13.000 canzoni, guardare film e serie TV e leggere questo forum :-)
    Post edited by Semir78 on
  • caione8caione8 Veterano
    Pubblicazioni: 251
    Il mio problema è che se un programma non mi serve, non mi interessa impararlo. Con Excel, per esempio, ci so fare solo i calendari. Su internet, invece so trovare qualunque informazione, anche se è stata cancellata.
    Fino all'anno scorso consideravo Linux roba da hacker, poi dovendo resuscitare un PC, ho imparato a fare la ripartizione, installazione e tutto il resto. In sole 3 ore.

    Non posso vivere senza PC e banda larga, ma non mi considero un esperto di informatica: non so programmare in C++, Java, HTML5, ecc... Forse quando ne avrò bisogno imparerò. Per ora mi basta ascoltare le mie 13.000 canzoni, guardare film e serie TV e leggere questo forum :-)
    Ti quoto in pieno...soprattutto sulla parte di excel. Se un programma mi serve me lo studio, altrimenti non lo guardo proprio (io faccio il programmatore e quando mi chiedono se so usare excel e rispondo no, mi ridono sempre in faccia).....ma che ci vuoi fare, sono fatto così....Trovo inutile memorizzare cose che non mi interessano.

    P.S. Naturalmente so programmare in Java e (un po') in C++ e so scrivere codice HTML altrimenti oltre che ridermi dietro mi licenzierebbero
    Death is so terribly final, while life is full of possibilities.
  • Pubblicazioni: 10
    Ciao Selifer,
    quando uno ci lavora da anni dedicandoci oltre 10 ore al giorno come me non si può più parlare di passione bensì di una parte della tua vita che devi saper accettare,con tutti i suoi pro e contro.
    Continua con questo interesse ,ma definisce pure dei limiti per non perdere il contatto con la vita reale, e le emozioni non virtuali che provengono dalle persone che ci circondano.

  • somedaysomeday Veterano
    modificato June 2012 Pubblicazioni: 469
    Sono M
    A 17 anni ero il migliore (assieme ad un altro) allievo di informatica di tutta la scuola di ragioneria (600 ragazzi)
    Sono stato in grado, usando il linguaggio Basic e un commodore 64, di creare una versione perfettamente funzionante di Space Vaders, un database di catalogazione di musiche, un programma grafico che memorizzava i movimenti del cursore e li ripeteva a comando creando la scia dei movimenti quindi permettendo di vedere una scritta autografata comporsi sullo schermo.
    A 10 anni fa, usando filemaker, senza alcuna formazione, ho creato un database di gestione di un'emittente televisiva e, una volta presentato a il mio capo, l'ha acquistato e ancora oggi e' il software centrale su qui ruota tutta la produzione.
    Ho poi creato, senza formazione, le mie pagine web scrivendo direttamente in linguaggio HTML su pagina bianca. 
    Da 0 a 100 mi situo sul 67
    Post edited by someday on
    Siamo un rimasuglio di una vecchia razza, o l'inizio di una nuova? Sinceramente non me ne frega niente. Ma di sicuro non diventero' mai NT
  • L33tL33t Membro
    Pubblicazioni: 37
    Mi sono appassionato al mondo dell'informatica a 13 anni con un potentissimo (per l'epoca) Commodore 64. Da allora tutto ciò che è tecnologia per me è come una droga... mi ricordo di tantissime nottate fatte per programmare, studiare sistemi *nix e win (che oggi ripudio) e stranamente socializzare in irc (mi risulta molto più facile aprirmi in chat con degli sconosciuti che in real).
    Tutto questo mi ha portato oggi ad avere, insieme a un socio "commerciale" (la mia esatta nemesi non in senso di "nemico" ma di "esatto opposto"), una ditta di servizi dove gestiamo server (propri e di altre ditte) oltre a realizzare gestionali e software di vario genere. Il tutto da autodidatta (grande Internet). ;)
  • KarbonKarbon Membro
    Pubblicazioni: 233
    Il PC è praticamente la mia vita, ci sono giornate in cui passavo/passo tutto il tempo a installare/reinstallare windows, distribuzioni linux, mi informo su tutto ciò che non so (anche roba apaprentemente inutile a livello pratico), adesso sto studiando il c.
  • Pubblicazioni: 7
    Io sto studiando ingegneria informatica per piacere, adesso ho rallentato e di molto, per studiare tutto quello che posso sulla sindrome di  Asperger (è stata diagnosticata a mio figlio di 5 anni), ma quando posso mi ci dedico volentieri, mi piace molto la programmazione ma ancor di più la computer grafica, ho sviluppato per il web per un pò di tempo e mi piacerebbe saper usare un'infinità di software.
    Mi affascina anche l'elettronica e tra i mie sogni nel cassetto ci sono : quello di realizzare un mio computer per intero (sia l' hardware che il software  progettati e sviluppati da me); realizzare un cartone animato, costruire il robot di WallE controllato con Arduino ed automatizzare l'apertura degli sportelli e l'accensione delle luci del mio modellino di Millenium Falcon (sempre tramite Arduino).
    Il mio livello.... boh, so assemblare un computer, ripararlo, programmare un pò in C, C++, PHP, conosco l'html (fino al 4) i css e qualcosa di xml.
    Con la grafica me la cavo con photoshop ed una volta usavo (ma poco) anche Maya, Flash e qualcosa di After Effecst e particle illusion, il problema è che quando lasci un pò da parte questi software te li dimentichi.... monto video con Premiere, final cut non mi entusiasma.
    Per un pò mi sono dedicato anche a tutte le varie distro linux ma senza mai entrare nel merito dell'amministrazione, al masimo giocherellavo un pò con la shell :-(
    Vorrei anche sviluppare per iphone ma il problema è che per fare tutto quello che vorrei fare mi servirebbe una giornata di 48 ore :-(
    Vabbè io spero sempre in un futuro... magari prossimo :-)
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online