Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Anche mio padre è Asperger, probabilmente

Voglio raccontarvi cos'è successo oggi a pranzo, inaspettatamente!

Parlavo con i miei genitori e in particolare con mio padre che mi diceva quanto fosse fiero di me per i traguardi da me raggiunti, parlavamo di quando decisi di cambiare scuola (in seconda superiore) per poter fare informatica e la determinazione da me mostrata nonostante tutti mi dicevano che sarebbe stato troppo difficile e che non ce l'avrei fatta. Loro non volevano perché mi vedevano molto ingenua e molto chiusa e lasciarmi andare in una scuola fuori dalla mia città lo vedevano come espormi a molti pericoli, mi madre mi ha detto: 'tu non sei mai riuscita a capire cosa pensano le persone'. Da questa frase mio padre mi ha detto che lui ha difficoltà a capire secondi fini a capire quel che non viene detto e che a lavoro ha chiesto ai suoi colleghi di essere diretti e di non parlare per sotto intesi, mi ha parlato del fatto che non riesce a cogliere gli scherzi, che prende letteralmente quel che gli altri dicono. Io ho detto a mio padre che molto probabilmente anche lui è Asperger e lui ha voluto sapere meglio che cosa fosse. Premetto che io già pensavo da un po' che mio padre fosse Asperger per tante caratteristiche. Quando gli ho spiegato, mi ha detto che molte cose gli ricordavano sua mamma (mia nonna che io non ho mai conosciuto). Quando mio padre è andato via, mia madre mi ha detto che molte cose tornano del passato.

Tutto qui, volevo solo raccontarvi quest'avvenimento. I miei genitori forse cominciano a capire e ad accettare :)
cameliavanessaValentaTheda_BaraKolymaM00NYct87AJDaisyMeshuggah86DomenicoShadowLine
Ero solita pensare di essere la persona più strana del mondo ma poi ho pensato, ci sono così tante persone nel mondo, ci dev'essere qualcuna proprio come me, che si sente bizzarra e difettosa nello stesso modo in cui mi sento io. Vorrei immaginarla, e immaginare che lei debba essere là fuori e che anche lei stia pensando a me. Beh, spero che, se tu sei lì fuori e dovessi leggere ciò, tu sappia che sì, è vero, sono qui e sono strana proprio come te.

Frida

Commenti

  • Meshuggah86Meshuggah86 Veterano Pro
    Pubblicazioni: 705
    Beata te.
    Io ho ragione di credere che mio padre e mio fratello siano almeno nello spettro. Soprattutto mio fratello presenta una compromissione sociale, delle capacità motorie, a volte gli capita di sorridere mentre è sotto stress eppure lui giurerebbe di non averlo fatto, fa strane smorfie, ha interessi circoscritti ed è impossibile farlo smettere di parlarne.
    Ma ha ereditato da entrambi i miei genitori un amor proprio così pesante che non ammetterebbe una sola cosa. Non solo loro sono sani, ma io sono malato di mente.
    Sono contento per te, davvero.
    PhoebeDomitillawolfgang
    Re-motivate me, I'm all there is to be - An omnipotent being so complete in my diversity
  • PhoebePhoebe SymbolModeratore
    Pubblicazioni: 2,062
    Oggi mia madre ha detto che le servivano dei nastrini da utilizzare per le borse ad uncinetto che fa.

    Mio padre prende e caccia fuori questi, residui delle varie cerimonie passate:

    image

    image

    In pratica ha sempre avuto la mania di conservare e catalogale tutto, ma questa ancora non la sapevo :P 

    Alla Sheldon! :D
    cameliaAndato46ct87AmeliewolfgangNewton
    Ero solita pensare di essere la persona più strana del mondo ma poi ho pensato, ci sono così tante persone nel mondo, ci dev'essere qualcuna proprio come me, che si sente bizzarra e difettosa nello stesso modo in cui mi sento io. Vorrei immaginarla, e immaginare che lei debba essere là fuori e che anche lei stia pensando a me. Beh, spero che, se tu sei lì fuori e dovessi leggere ciò, tu sappia che sì, è vero, sono qui e sono strana proprio come te.

    Frida
  • CyranoCyrano Veterano Pro
    Pubblicazioni: 746
    Sarebbe bello avere un simile rapporto con i miei genitori. Dei due credo che quella leggermente autistica sia mia madre. Avrei potuto scrivere altre cose, ma questa sera non me la sento. Sono già abbastanza giù di morale.
    Andato46Phoebemandragola77ct87Amelie
    I portoni del mio isolamento cingono parchi di infinito… (Pessoa)
  • SophiaSophia SymbolModeratore
    Pubblicazioni: 4,487
    Rileggo questo thread e sorrido di fronte ai nastrini del padre di @Phoebe. Molte cose di mio padre le abbiamo conosciute strada facendo e credo che qualcosa ancora ci sia da conoscere.

    Ultimamente abbiamo saputo dal fisioterapista che è ambidestro per esempio..

    Spesso ridiamo soprattutto con mia madre che dice di non conoscerlo dopo 50 anni di matrimonio.

    La risposta di mio padre è stata:
    "Non è che non ti ho detto alcune cose, è che tu non me le hai chieste!"

    Pazzesco!
    Fenice2016WBorgNemowolfgangNewtonPhoebeGecoTormalinaNera
    "Nulla esiste finché non ha un nome".
    Lorna Wing
  • Socke_21_43Socke_21_43 Neofita
    Pubblicazioni: 120
    Mio padre è probabilmente asperger come me, a volte dice "forse anch'io avrò qualche problema" , però a volte cambia idea, sicuramente anche perché i suoi genitori gli fanno il lavaggio del cervello perché sono fissati che i medici e psicologi siano tutti falsi e che si inventino patologie inesistenti. Ho provato a farli ragionare più volte da quando mi è stata diagnosticata la sindrome ma loro si ostinano e non ascoltano. Mia zia mi dice sempre che è per colpa della loro mentalità da anziani che li fa ragionare così, e ha ragione, però io voglio aprirli gli occhi su questo tema importante, e magari riesco a portare mio padre dalla mia neuropsichiatra. Devo farcela!
    Phoebe
  • SophiaSophia SymbolModeratore
    Pubblicazioni: 4,487
    @Socke_21_43 il tuo obiettivo ti darà risultati.
    Persevera ma con pazienza!
    OrsoX2Sniper_Ops
    "Nulla esiste finché non ha un nome".
    Lorna Wing
  • ale82ale82 Veterano Pro
    modificato 24 May Pubblicazioni: 870
    Io credo fermissimamente che anche mio padre sia un Asperger, e perdipiù "puro" .
    Ha avuto, secondo la mia percezione, la grande fortuna di avere persone accanto che, con grande capacità di accoglienza e annullamento delle proprie esigenze , sono riuscite a rendere la sua vita tuttosommato "normale".
    Purtroppo peró è caro prezzo da pagare, ad oggi, per chi è riuscito a rimanergli accanto,
    credo che la sua "rigidità"e la sua "routine", ad oggi, prendano il sopravvento su qualsivoglia affetto da accudire o coltivare.
    Phoebe
    Post edited by ale82 on
  • MarkovMarkov Pilastro
    modificato 24 May Pubblicazioni: 4,594
    Non so quanto senso abbia la perseveranza, a tratti mi sembra pure mancanza di rispetto per la personalità… non capisco perché si debba per forza coinvolgere pure quelli più alti nell'albero genealogico, che intanto ce l'hanno fatta pienamente… (e forse proprio perché non sono stati coinvolti).

    Specie che ciò che viene descritto come 'mentalità di anziano' può pure essere un pregio, sicuro molto meglio di un padre cresciuto in discoteca e che ha avuto tanti partner sia fin poco prima della nascita del figlio, sia subito dopo dato che non aveva minimamente la maturità per mantenere la moglie...
    Post edited by Markov on
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586