Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Pensare per immagini

Molte volte mio figlio mi dice che la cosa di cui sta parlando la vede nella sua testa.

VEDE proprio le immagini , credo.

Per me NT è forse la cosa più difficile da comprendere del mio cucciolo proprio perchè non sono capace di pensare per immagini.

E' comune a tutti gli Aspie questa capacità?

Dieghito mi dice comunque che lui può pensare per immagini ma anche in parole.

Post edited by Sophia on
«13456712

Commenti

  • MatildePiccoMatildePicco Membro
    Pubblicazioni: 19
    io penso sia in immagini che in parole dipende da cosa devo pensare (però immagini è più comodo per me)... non so dirti se sia una cosa * di tutti gli aspie*...
  • lavlav Membro
    Pubblicazioni: 21
    Mio figlio - 7 anni - invece non parla, se non pochissime parole, ma recentemente ho scoperto che sa scrivere. Infatti ha composto delle frasi complete tra molte tutte confuse tra loro... le ha messe nel loro giusto ordine. Il tutto con il computer ed un programmino apposito. Dunque ha una memoria visiva molto sviluppata - Ora la terapista mi ha consigliato di girare dei  video con la telecamera in cui, oltre alla voce e all'immagine, dovrò poi inserire anche le didascalie (tipo karaoke) e questo per cercare di aumentare il linguaggio verbale. 
    Utilizza benissimo il computer e quando trova un sito che gli interessa fotografa l'indirizzo per poterlo poi ritrovare in seguito.
    :-)

    Un'altra cosa che fa - diciamo un po' particolare - è che devo avere due di tutto: mi spiego. Se andiamo da Mc Donald's - la sua passione - deve prendere due Happy Meel anche se ne mangia uno solo. L'altro non deve essere utilizzato e va conservato integro e riportato a casa. Subito dopo se ne dimentica, ma è così per tutto ciò che gli piace. Anche i regali, spesso neanche li apre, li lascia nelle loro scatole e più le cose gli piacciono e più questo avviene.. E' un rimanda piacere....A voi è mai capitato?
  • TsukimiTsukimi Senatore
    Pubblicazioni: 3,827
    Io penso prevalentemente in parole; l'unico caso in cui mi riesce difficile verbalizzare è quando qualcosa lo ho appreso in modo "non verbale", come la matematica o - peggio ancora - usare il computer: in questi casi penso direttamente alle azioni o ai passaggi logici e sono pessima a spiegare, mentre so parlare bene di quello che ho letto.
    "The Enlightened Take Things Lightly" - Principia Discordia
  • TsukimiTsukimi Senatore
    modificato October 2011 Pubblicazioni: 3,827
     Anche i regali, spesso neanche li apre, li lascia nelle loro scatole e più le cose gli piacciono e più questo avviene.. E' un rimanda piacere....A voi è mai capitato?
    Io al contrario sono super-impaziente e se una cosa mi piace voglio 1. averla e 2. usarla immediatamente.
    PinkPepper
    Post edited by Tsukimi on
    "The Enlightened Take Things Lightly" - Principia Discordia
  • wolfgangwolfgang SymbolModeratore
    Pubblicazioni: 10,722
    @RobertaBaiardo
    circa il 60% delle persone nello spettro autistico pensa per immagini.
    Io personalmente penso per schemi visivi, ma non è "pensare per immagini", nell'occhio della mente visualizzo relazioni, grafici, diagrammi, schemi. E' un modo di pensare che gli inglesi chiamano "pattern thinker" (c'è sia visivo che uditivo).
    Il monologo interiore (esteriore non ce l'ho mai avuto) mi è sorto verso i 14 anni, ma lo uso solo per simulare le conversazioni nella mia testa.
    PinkPepperSperanzamammaconfusa80
    Né scusa né accusa. Addestrare le competenze, insegnare valori, e-ducare l'Uomo dalla Bestia. La Natura non è una scusa.
  • wolfgangwolfgang SymbolModeratore
    Pubblicazioni: 10,722

    Un'altra cosa che fa - diciamo un po' particolare - è che devo avere due di tutto: mi spiego. Se andiamo da Mc Donald's - la sua passione - deve prendere due Happy Meel anche se ne mangia uno solo. L'altro non deve essere utilizzato e va conservato integro e riportato a casa. Subito dopo se ne dimentica, ma è così per tutto ciò che gli piace. Anche i regali, spesso neanche li apre, li lascia nelle loro scatole e più le cose gli piacciono e più questo avviene.. E' un rimanda piacere....A voi è mai capitato?
    Non è legato al rimandare il piacere. Io non l'ho mai fatta questa cosa, ma conosco diverse persone che la fanno. Fondamentalmente il "comprare doppio" così come il comprare ma non usare vengono dal desiderio di preservare l'oggetto. E' bisogno di ordine legato alla componente affettiva. E' uno dei comportamenti "ossessivo-compulsivi" comuni nell'autismo.
    Né scusa né accusa. Addestrare le competenze, insegnare valori, e-ducare l'Uomo dalla Bestia. La Natura non è una scusa.
  • TsukimiTsukimi Senatore
    Pubblicazioni: 3,827
    Fondamentalmente il "comprare doppio" così come il comprare ma non usare vengono dal desiderio di preservare l'oggetto. E' bisogno di ordine legato alla componente affettiva. E' uno dei comportamenti "ossessivo-compulsivi" comuni nell'autismo.
    Io appena comprato qualcosa che mi piace vado subito in ansia al pensiero che prima o poi si romperà e potrei non trovare/non potermi permettere una cosa uguale.
    "The Enlightened Take Things Lightly" - Principia Discordia
  • GouldGould Membro
    Pubblicazioni: 15
    Io penso quasi tutto per immagini. La matematica in particolare. Questo mi ha permesso di aprire un mondo a ragazzi in difficoltà con questa materia, aspie e non apie. Spiegata per immagini diventa un universo talmente affascinante e diverso dal solito modo di interpretarla che anche i più restii rimangono a bocca aperta e vogliono sapere come si fa a "vederla" così. Perchè così sì che è bella!
    Mind_TravellerSperanza
  • Pubblicazioni: 45
    Io penso quasi tutto per immagini. La matematica in particolare. Questo mi ha permesso di aprire un mondo a ragazzi in difficoltà con questa materia, aspie e non apie. Spiegata per immagini diventa un universo talmente affascinante e diverso dal solito modo di interpretarla che anche i più restii rimangono a bocca aperta e vogliono sapere come si fa a "vederla" così. Perchè così sì che è bella!

    Ecco allora dovresti mettere tutto su un bel libro che ne approfittiamo anche noi :-D
  • [Deleted User][Deleted User] Neofita
    Pubblicazioni: 554
    Non è legato al rimandare il piacere. Io non l'ho mai fatta questa cosa, ma conosco diverse persone che la fanno. Fondamentalmente il "comprare doppio" così come il comprare ma non usare vengono dal desiderio di preservare l'oggetto. E' bisogno di ordine legato alla componente affettiva. E' uno dei comportamenti "ossessivo-compulsivi" comuni nell'autismo.
    Si,mi ero fatto un idea simile .
    Mai fatta questa cosa,pero` ricordo di averla pensata.

Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online