Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Sondaggio: As e identità di genere.

Sondaggio su come ci sentiamo.
AmelieAndato46
La mia identità di genere.
  1. Mi sento:86 voti
    1. In armonia con il mio sesso biologico
      51.16%
    2. Mi identifico nel sesso opposto, ma non ho disagio
        0.00%
    3. Mi identifico nel sesso opposto, e ho disagio
        2.33%
    4. Non ho mai riflettuto sull argomento
        3.49%
    5. Mi sento androgino, con caratteristiche di entrambi i generi
      34.88%
    6. Preferisco non esprimermi, ma voglio vedere i voti degli altri.
        8.14%
Post edited by lollina on
«1345

Commenti

  • TormalinaNeraTormalinaNera Colonna
    Pubblicazioni: 1,100
    Seconda risposta data, e prima a scegliere l'opzione 1!
    Quattro-cinque anni fa ho passato un transitorio periodo in cui la risposta sarebbe stata la 2, ma è stato solo uno strano momento di passaggio della mia vita.
    Valenta
    Oh, how I wish
    for soothing rain
    all I wish is to dream again
  • wolfgangwolfgang SymbolModeratore
    Pubblicazioni: 10,033
    Ho messo l'ultima perché non c'era una risposta adatta. Non mi interessa di che genere sono (cioé ci ho riflettuto e dalla riflessione è emerso che non mi cambia nulla).
    Valenta
    Né scusa né accusa. Addestrare le competenze, insegnare valori, e-ducare l'Uomo dalla Bestia. La Natura non è una scusa.
  • aspirinaaspirina SymbolPilastro
    Pubblicazioni: 3,003
    Non c'è una risposta che mi rispecchi
    sono sempre stata in armonia con il mio genere, ma solo perché era una cosa che da giovane  mi sembrava ovvia e scontata.
    Se avessi avuto la sensibilità che ho adesso avrei potuto prendere in considerazione altri possibili aspetti di me, e non saprò mai se li ho ignorati, repressi, o semplicemente non c'erano.
    aspirina
    Valenta
    "In quanta stupidità dobbiamo calarci per giungere alla nostra meta, quali sconfinati errori bisogna saper commettere! Se qualcuno te lo dicesse prima, quanti errori dovrai fare, tu diresti no, mi spiace, è impossibile, trovatevi qualcun altro; io sono troppo furbo per fare tutti quegli errori. E loro ti direbbero, noi abbiamo fede, non preoccuparti, e tu diresti no, niente da fare, avete bisogno di uno molto più coglione di me, ma loro ripeterebbero che hanno fede in te, che tu ti trasformerai in un coglione colossale mettendoci un impegno che neanche ti immagini, che farai sbagli di una grandezza che neanche li sogni… perché è l'unico modo di giungere alla meta." (Philip Roth) 
  • RobKRobK Veterano Pro
    Pubblicazioni: 535
    Fisicamente mi sento a mio agio con il mio sesso, ma mi sentirei bene anche se fossi del sesso opposto.
    Interiormente non mi identifico in nessun sesso perchè non ho idea di cosa voglia dire sentirsi uomo o sentirsi donna, quindi non so che risposta votare.
    ValentaKolymaSwift
  • ValentaValenta SymbolPilastro
    Pubblicazioni: 6,871
    @RobK probabilmente va bene "mi sento in armonia con il mio sesso biologico".
    RobK
  • KolymaKolyma Veterano Pro
    Pubblicazioni: 638
    RobK ha detto:

    Fisicamente mi sento a mio agio con il mio sesso, ma mi sentirei bene anche se fossi del sesso opposto.
    Interiormente non mi identifico in nessun sesso perchè non ho idea di cosa voglia dire sentirsi uomo o sentirsi donna, quindi non so che risposta votare.

    La penso più o meno allo stesso modo. Non ci ho pensato spesso, poiché i disagi che ho vissuto sono stati tutti di ordine culturale/interpersonale e non li ho mai attribuiti al fatto di sentirmi più 'femminile'. Ho più amiche donne che amici uomini attualmente, ma ho difficoltá con 'donne tipiche' e non provo identificazione. Penso, a conti fatti, di sentirmi più uomo.
    ValentaRobKAmelie
    Despite all my rage I am still just a rat in a cage

    Then someone will say what is lost can never be saved
  • UnconventionalLoverUnconventionalLover Veterano Pro
    modificato July 2015 Pubblicazioni: 529
    Transgender e transgenderista.

    Ho molti tratti dell'uomo, ma ho anche qualche forte tratto interiore che - socialmente parlando - spetterebbe alla donna. Es. ho una sessualità assai razionale e, a differenza della quasi totalità degli uomini, non appena vedo una bella donna in giro (anche se in costume) non provo istinti di accoppiamento.
    Valenta
    Post edited by UnconventionalLover on
  • riotriot Moderatore
    Pubblicazioni: 2,943
    assolutamente in armonia col mio sesso biologico. non sto qui ad elencare quanti e quali aspetti mi piacciono del corpo maschile, compreso il mio. e niente misoginia.
    il che comporta anche che, come omosessuale, sono appagato dal mio orientamento sessuale. 
    Valentamandragola77
    "Gli stronzi e i disonesti vanno sempre avanti nella vita. Le persone per bene restano indietro."
    (Affermazione constatativa esistenziale di una mia conoscente).
  • GecoGeco Colonna
    Pubblicazioni: 1,043
    Più passa il tempo più penso di dover dare ragione a chi mi dice che sono tendenzialmente un uomo mancato, però io concretamente non mi vedo nei panni di un'uomo (lo sono solo nei miei mondi paralelli) e non ho avuto problemi quando ho avuto una relazione, quindi voto 1, ma con forti tendenze a 2.

    Ciao.

    Valenta
  • AmelieAmelie Pilastro
    Pubblicazioni: 3,155
    Fisicamente, mi identifico con il mio sesso biologico: trovo esteticamente bello il corpo femminile, e anzi, vorrei il mio lo fosse ancora di più; mentalmente, invece, non mi identifico né nelle donne né negli uomini tipici. 
    Valenta
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586