Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Fare la spesa (sondaggio )

ValentaValenta SymbolPilastro
modificato October 2015 in Organizzazione e autonomia
Sondaggio sul fare la spesa :)
As e spesa
  1. Ti piace fare la spesa? 59 voti
    1. Sì, è un attività che mi rilassa
      32.20%
    2. No, ma non mi dispiace neanche
      37.29%
    3. No, mi crea stress
      30.51%
  2. Tra questi posti, cosa preferisci? 59 voti
    1. Ipermercati o discount di grosse dimensioni
      55.93%
    2. Piccolo market di quartiere
      37.29%
    3. Mercato/ mercatini e botteghe
        6.78%
  3. Qual è la tua modalità di acquisto abituale? 59 voti
    1. Esco appositamente per fare la spesa "grossa" periodicamente
      33.90%
    2. Faccio una piccola spesa poco per volta, spesso all uscita di lavoro o studio
      30.51%
    3. Non ho un' abitudine fissa
      35.59%
  4. Se ti stressa andare nei grandi ipermercati, perché? 59 voti
    1. Luci e rumori forti
      13.56%
    2. Eccessivo dispendio di tempo
        3.39%
    3. Troppa folla
      18.64%
    4. Tutto
      37.29%
    5. Non mi stressa/mi piace
      27.12%
Post edited by Valenta on
«134

Commenti

  • ValentaValenta SymbolPilastro
    Pubblicazioni: 9,203
    Chi non fa la spesa può rispondere pensando a "come farebbe".
  • ValentaValenta SymbolPilastro
    Pubblicazioni: 9,203
    A me piace fare la spesa,
    Preferisco i market di quartiere ai grandi ipermercati per vicinanza e familiarità con gli scaffali, ma ne giro 3 o 4 a seconda delle offerte.
    Faccio poca spesa per volta.

    Non mi piace molto andare ai centri commerciali per la confusione e la gente.
  • amigdalaamigdala SymbolModeratore
    Pubblicazioni: 6,117
    A me piacciono i grandi ipermercati, c'è più scelta. Adoro rincorrere le offerte, calcolare e vedere cosa costa meno. Per evitare il problema della troppa gente vado in prima apertura (anche se è dura perché non sono proprio mattiniera) oppure all'ora di pranzo.

    I piccoli negozi mi mettono ansia. Al supermercato sono più libera, se voglio una mela prendo e peso una mela, se dicessi al fruttivendolo che voglio solo una mela mi guarderebbe malissimo.
    ValentaDarwinAndato47
  • DarwinDarwin SymbolColonna
    modificato October 2015 Pubblicazioni: 1,503
    Fare la spesa mi crea molto stress.
    Volendo scegliere, preferirei una possibilità di scelta più vasta e magari poter sperimentare. Anche roba che non conosco, in stile "se sembra buono, mangiatelo".

    Usualmente in famiglia si fa una grossa spesa ogni tanto, ma per me sarebbe l'ideale tante piccole spese a seconda del fabbisogno.
    Del fare la spesa non amo: la folla, gli stimoli sensoriali forti, il posto che non conosco, ogni persona che mi passa accanto, i commessi per il fatto di dover interagire spesso con loro, e più in generale anche il tempo che ci perdo.

    Da piccolo mi perdevo SEMPRE nei supermercati. Probabilmente mi è rimasto il trauma.
    Valenta
    Post edited by Darwin on
    La curiosità è quasi sempre egoismo: in pochi si accorgono di quanto qualcosa funzioni in modo preciso ed efficiente, finché non smette di farlo.
  • ValentaValenta SymbolPilastro
    Pubblicazioni: 9,203
    Qualche curiosità,
    Tenete una lista e la rispettate?
    Avete le tessere dei vari market?
    Fate le raccolte punti?
  • GecoGeco Colonna
    modificato October 2015 Pubblicazioni: 1,333
    Niente tessere perché la catena di supermerket-discount che frequento non ha la tessera e comunque non la farei per non far sapere i fatti miei.
    Punti, mai stati patiti in famiglia, anche se ora mi piacciono delle tazzine di prodotti che uso e se riesco le prendo, ma non compro in più per fare la raccolta.
    La lista è sempre molto breve perché faccio la spesa dopo il lavoro, per fare due passi dopo una giornata chiusa in ufficio.
    Niente ipermercati, mi ci hanno portato una volta, ma ho avuto la brutta sensazione di essere una pollastra da spennare, se aggiunta alla musica, ressa e generico caos, il quadro è completo.
    Frequento e mi piace frequentare solo alcuni negozietti particolari: una torrefazione (la "droga" che spacciano è migliore di quella preconfezionata e poi del caffé adoro anche l'odore), una drogheria "d'altri tempi" (il mix di odore di caramelle, spezie e saponi mi piace) ed un negozio che vende sfusi legumi, polenta,
    cereali (maggiore varietà e migliori di quelli già imbustati).
    Ciao.
    Valenta
    Post edited by Geco on
  • Andato34Andato34 SymbolAndato
    Pubblicazioni: 4,027
    Ci vorrebbe una legge contro l'inquinamento acustico nei locali pubblici.
    ValentabelloetostoVitt80Ludo
    La Sindrome di Asperger è solo uno spunto per conoscere meglio se stessi e gli altri.
  • ValentaValenta SymbolPilastro
    modificato October 2015 Pubblicazioni: 9,203
    Pure io niente tessera o raccolte punti.

    Come Darwin era straniante per me da piccola andare all Auchan o al Carrefour con i miei a fare lo "spesone".
    Post edited by Valenta on
  • amigdalaamigdala SymbolModeratore
    Pubblicazioni: 6,117
    Valenta ha detto:

    Qualche curiosità,
    Tenete una lista e la rispettate?
    Avete le tessere dei vari market?
    Fate le raccolte punti?

    Ho una lista e la rispetto di solito. Se aggiungo articoli si tratta di solito di cioccolato, patatine e "cionate" varie. Oppure aggiungo cose in base alle offerte, in modo da avere la scorta a casa.
    Le tessere le adoro, mi piace collezionare i punti per ottenere i premi. Evito i premi inutili, come i peluche vari o cose di cui non me ne farei niente, per questo preferisco quando con i punti si ottengono i buoni sconto.

    Valenta
  • Andato47Andato47 Veterano Pro
    modificato October 2015 Pubblicazioni: 603
    Io ho le tessere di tutti gli ipermercati di zona (anche di quelli che si sono stata solo una volta e poi  mai più) perché oltre agli sconti posso usufruire del self alle casse, quindi evitare la fila. Anche se anch'io di gran lunga vado in orari e giorni che so non c'è tanta gente. Il massimo è un Iper (quasi) vuoto... :) guardi e prendi ciò che ti serve,  trovi tutto senza dover girare altrove e non hai commessi o cassiere con cui interagire. Mi faccio sempre una lista e la faccio in base alla distribuzione degli scaffali... cioè se so che entrando c'è il pane, o la frutta e verdura e di seguito prodotti pe la casa, o per l'igiene personale metto le cose in lista così da procedere senza girare a vuoto o tornare indietro. Infatti quando mi cambiano la disposizione dei prodotti sugli scaffali m'innervosisco molto. Anche andare in un Iper che non conosco mi disorienta, non devo aver fretta e spesso mi stanco prima ed esco con metà della roba che dovevo prendere. Le raccolte punti non le faccio perché di solito non c'è nulla che m'interessa, però ho fatto coop mobile e i punti mi vanno direttamente in ricarica del telefono, e questo è molto positivo, altrimenti prendevo i buoni sconto per fare altra spesa, a fine anno. L'ultima volta per necessità sono andata in un grande centro commerciale, per trovare un articolo che non avrei trovato altrove. beh, dovevo fare anche un po' di spesa ma sono fuggita appena trovato ciò che cercavo, mi è venuto pure mal di testa, poi troppa gente ha significato troppo rumore e odori... infatti devo allontanarmi spesso dalle persone perché emanano odori che non sopporto. Quindi voto: grandissimo ipermercato dove trovi tutto, dal cibo ai vestiti, al bricolage e tutto il resto così fai un giro unico, prendi tutto in un solo posto e in una volta sola, sicuramente quelli con le casse self, sicuramente sempre lo stesso così sai dove si trovano i prodotti e vai diretta e veloce, e andarci solo quando non c'è tanta gente, gli orari mattutini, soprattutto la domenica o gli orari di pranzo durante la settimana.
    Valenta
    Post edited by Andato47 on
    A.A.D. (Asperger Auto Diagnosticata)
    Tutto ciò che vuoi sta al di là della tua paura...
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online