Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Tutto può succedere... ma anche no.

12346

Commenti

  • damydamy Veterano Pro
    Pubblicazioni: 1,188
    Mi ha provocato disagio sentire nella clip "HO l'Asperger" invece di "SONO Asperger" ...ha dato una connotazione di "malattia" e non di "diversità neurologica".
    riot
  • MarkovMarkov Pilastro
    modificato March 2018 Pubblicazioni: 10,271
    damy ha detto:

    Mi ha provocato disagio sentire nella clip "HO l'Asperger" invece di "SONO Asperger" ...ha dato una connotazione di "malattia" e non di "diversità neurologica".

    Quella è una scenata stupida per tanti motivi, a partire dal fatto che in realtà aveva ragione il compagno che gli dice "non è vero".

    Preciso: un dodicenne che ha pure isole di abilità non può dire di essere disabile come uno sulla carrozzina. Ci sta che non voglia giocare con gli altri (e anche io passavo l'ora di educazione fisica da solo, fu proprio in quelle ore che notai le prime differenze...) però una scusa del genere è da bandire proprio. Significherebbe che i suoi genitori hanno già scelto sul suo futuro e presumibilmente non si impegneranno a spingere verso la normalità.
    Post edited by Markov on
  • DomitillaDomitilla Senatore
    Pubblicazioni: 3,054
    @Marcof io facevo parte degli Asperger con socialità molesta a quell'età.
    *Dovevo* far parte di un gruppo, uno qualsiasi.
    Però ciò che mi discosta da lui maggiormente è l'espressività, lui sembra depresso.
    Cioè, credo di aver avuto un'espressività non degna di nota, anche se alle medie i prof mi urlavano di non dormire anche se non lo stavo facendo.
    Ok, mi sono incartata, va bene? LOL.
    Comunque se ci fosse stato un compagno così nella mia classe, avrebbe attirato la mia attenzione (per disgrazia sua XD).
    Markovale82
  • riotriot Moderatore
    Pubblicazioni: 5,985
    @Ronny
    l'associazione si è interessata alla serie perché ha permesso di discutere degli aspetti dell'Asperger nelle scuole, essendo molto seguita dal pubblico, apportando così anche informazioni più precise.

    questa serie discende dalla statunitense intitolata "Parenthood" dalla quale ne prende la struttura.

    l'attore Roberto Nocchi nella prima serie aveva 11 o 12 anni. nell'intervista fatta dal Dott. Moscone all'epoca si capì che grande impegno ha dovuto mettere in quell'interpretazione.
    c'era uno staff di psicologi scelti dalla produzione RAI ad istruito, che si chiamano consulenti.

    posso dire allora se qualche "imprecisione" nel personaggio è visibile, non la si può imputare all'attore perché lui è veramente bravissimo.


  • MarkovMarkov Pilastro
    Pubblicazioni: 10,271
    Secondo me avrebbero fatto meglio a prendere come attore un ragazzino di quelli ipo-tonici e scoordinati. Avrebbe potuto recitare un autistico stereotipato senza nessuna fatica.
    Il fatto stesso di recitare un copione gli avrebbe conferito quel tocco di roboticità già naturale... :)
  • RonnyRonny Neofita
    Pubblicazioni: 1,420
    @riot non intendevo prendermela con il ragazzo: lui si limita a recitare nel modo in cui gli hanno detto. Probabilmente non aveva mai visto prima del film persone che sapesse fossero asperger. Tuttalpiù me la stavo prendendo con chi ha supervisionato la produzione del film, che doveva fare ricerche più approfondite per dare una rappresentazione più fedele. In questo caso il team di psicologi.
    Poi l'avevo già scritto, per rendere noto l'asperger non dobbiamo accontentarci di tutto quello che è meno peggio di Rain Man, perché alla fine ci si ritorce contro, dato che non rendiamo famoso l'asperger ma la caricatura dell'asperger. Il fatto che Max, a differenza di Rain Man, è più simile all'asperger vero perché è l'incarnazione raccogliticcia dei criteri diagnostici, non significa che rappresenta fedelmente un asperger.
  • riotriot Moderatore
    modificato March 2018 Pubblicazioni: 5,985
    Ronny ha detto:

    @riot non intendevo prendermela con il ragazzo: lui si limita a recitare nel modo in cui gli hanno detto. Probabilmente non aveva mai visto prima del film persone che sapesse fossero asperger.

    si, era solo per precisare.

    comunque in realtà un suo amichetto è Asperger, e ha detto di aver preso a modello alcuni suoi comportamenti.

    Post edited by riot on

  • MarkovMarkov Pilastro
    Pubblicazioni: 10,271
    Ultimamente in TV stanno spammando parecchio il ragazzino di Tutto può succedere.
    Oggi ho visto uno spezzone dove dice "Certi pensano che avere l'asperger sia una cosa brutta, ma..."

    Non riesco a trovare il video online, ma mi è piaciuto parecchio, tale da volare al primo posto dei miei personaggi preferiti su questo tema (alla pari del tipo di X+Y). Quella frase la pronuncia con una cadenza debole e molto tentennante, che si presta benissimo all'età che ha, ma al contempo rende l'idea di come ci sia sempre luce in fondo al tunnel. E' forse uno dei pochi dove l'autismo lieve viene reso lieve ma ben manifesto (compatibile con l'età che ha), eliminando ogni egocentrismo fastidioso, i discorsi monopolizzati (finalmente hanno fatto un asperger non verboso!), ma con una bella fragilità che lo rende simpatico.
  • RonnyRonny Neofita
    Pubblicazioni: 1,420
    @Markov lo sta guardando mia madre di là. La cosa bella è che non gli viene il minimo dubbio su di me. Forse la cosa bella dei film come questo è che le persone lo guardano e non sospettano di te perché "non sembri asperger"
  • MarkovMarkov Pilastro
    Pubblicazioni: 10,271
    Alla fine non so cosa la gente intenda con "sembrare asperger", credo vari da persona a persona. La cosa che mi piace di quel ragazzino è che l'elemento che lo mette in luce è la fragilità (e solo quello direi, perché mentalmente non fa errori tragici). 
    Lo riesco a vedere più vicino rispetto alle controparti famose, dove magari la fragilità non c'è, ma vengono messi in mostra dall'irruenza con cui violano le norme sociali di base (magari pure a 30 anni e non a 10-12).
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online