Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Personaggi DI FANTASIA (letterari o televisivi) con la sindrome di Asperger (non diagnosticati)

1246755

Commenti

  • marilenamarilena Membro
    Pubblicazioni: 9
    Qualcuno di voi ha letto "Venere privata" di Giorgio Scerbanenco? A parte il fatto che è un giallo splendido, uno dei protagonisti ha certamente la sindrome di Asperger. Il romanzo è del 1966, a quei tempi di SA non se ne sentiva proprio parlare, e infatti non viene mai neppure nominata. Eppure, provate a leggerlo, e osservate il personaggio di Davide!
    Sheldon
  • Andata2Andata2 Membro
    Pubblicazioni: 935
    Qualcuno di voi ha letto "Venere privata" di Giorgio Scerbanenco? A parte il fatto che è un giallo splendido, uno dei protagonisti ha certamente la sindrome di Asperger. Il romanzo è del 1966, a quei tempi di SA non se ne sentiva proprio parlare, e infatti non viene mai neppure nominata. Eppure, provate a leggerlo, e osservate il personaggio di Davide!
    L'ho letto anni fa, ma non ricordo bene il personaggio. Si ubriacava per i sensi di colpa.
  • marilenamarilena Membro
    Pubblicazioni: 9



    L'ho letto anni fa, ma non ricordo bene il personaggio. Si ubriacava per i sensi di colpa.

    Esatto, è proprio lui. Non voglio rovinare il piacere di leggere il romanzo a chi eventualmente volesse farlo... Davide Auseri non si ubriaca soltanto per i sensi di colpa, ma proprio per l'impossibilità di comunicare!
  • marilenamarilena Membro
    Pubblicazioni: 9
    "Il linguaggio segreto dei fiori" è un romanzo uscito quest'anno. La protagonista fa pensare molto alla sindrome di Asperger. Qualcuno l'ha letto?
  • wolfgangwolfgang SymbolModeratore
    Pubblicazioni: 10,756
    No, lo dovrò comprare!
    Né scusa né accusa. Addestrare le competenze, insegnare valori, e-ducare l'Uomo dalla Bestia. La Natura non è una scusa.
  • GabrieleGabriele Veterano
    Pubblicazioni: 123
    beh, direi lisbeth salander (trilogia millenium)
    La coscienza di "AC" abbracciò tutto quello che un tempo era stato un Universo e meditò sopra quello che adesso era Caos. Un passo alla volta, così bisognava procedere.
    <<LA LUCE SIA!>> disse "AC".
    E la luce fu...
  • wolfgangwolfgang SymbolModeratore
    Pubblicazioni: 10,756
    beh, direi lisbeth salander (trilogia millenium)
    Assolutamente! Tra parentesi il libro è bellissimo. Lisbeth è il modo con cui ho spiegato l'AS ad una mia amica.
    Né scusa né accusa. Addestrare le competenze, insegnare valori, e-ducare l'Uomo dalla Bestia. La Natura non è una scusa.
  • martamarta Membro
    Pubblicazioni: 45
    Il protagonista maschile de "La solitudine dei numeri primi"... libro insopportabile cmq.
  • martamarta Membro
    Pubblicazioni: 45

    Io la Trilogia Millenium l'ho sempre snobbata e mai letta, ma ora che ci penso un tipo che conosco una volta mi ha detto che la protagonista di quel libro gli ricordava me... forse intendeva in questo senso, forse dovrei leggerla...

    Ora apro un nuovo topic sull'argomento.

  • wolfgangwolfgang SymbolModeratore
    Pubblicazioni: 10,756
    Il protagonista maschile de "La solitudine dei numeri primi"... libro insopportabile cmq.
    Non ti è piaciuto? E' un libro tosto effettivamente.
    Né scusa né accusa. Addestrare le competenze, insegnare valori, e-ducare l'Uomo dalla Bestia. La Natura non è una scusa.
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online