Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Le esperienze meno "da aspie" che avete fatto?

13567

Commenti

  • anankeananke Senatore
    Pubblicazioni: 1,585
    Comunque tornando all'argomento (e mi scuso per essere andata decisamente off topic) l'unica  cosa che mi viene in mente ora è il tentativo reiterato che ho fatto in varie occasioni di mettermi davanti ad una telecamera per intervistare delle persone. Ci ho provato e riprovato non perchè voglia fare la giornalista ma per sfondare un muro (emotivo). Tuttavia non credo abbia funzionato poi molto e ho deciso di accettare, a malincuore, il mio limite.
  • LunaLuna Veterano
    Pubblicazioni: 525
    Teatro alle superiori, il discorso in piazza a nome della scuola per il 25 Aprile, il discorso di ringraziamento in occasione della Laurea triennale, ballare in spiaggia (ma sono negata, lo faccio solo perché mi diverto)…
  • somedaysomeday Veterano
    Pubblicazioni: 469
    In fondo, ogni aspie, non pensa che i NT siano piu' fortunati, ma piu stupidi?
    Siamo un rimasuglio di una vecchia razza, o l'inizio di una nuova? Sinceramente non me ne frega niente. Ma di sicuro non diventero' mai NT
  • Icaro89Icaro89 Colonna
    modificato August 2012 Pubblicazioni: 1,223
    Chiedo scusa a @Tsukimi per la digressione e cerco di tornare in topic.
    Forse la cosa meno ND che abbia fatto finora è stato passare dall'una di notte alle sette del mattino con amici in una discoteca francese con musica elettronica-tecno sparatissima e vestito grossomodo come il cantante dei Green Day.
    Post edited by Icaro89 on
  • TsukimiTsukimi Senatore
    Pubblicazioni: 3,827
    In fondo, ogni aspie, non pensa che i NT siano piu' fortunati, ma piu stupidi?
    No, non per forza.
    "The Enlightened Take Things Lightly" - Principia Discordia
  • Icaro89Icaro89 Colonna
    Pubblicazioni: 1,223
    In fondo, ogni aspie, non pensa che i NT siano piu' fortunati, ma piu stupidi?
    Oppure che sono fortunati ad essere più stupidi?
    romipor
  • Sophia38Sophia38 Neofita
    Pubblicazioni: 414
    "Mi capita infatti di credere che essere aspie sia una difesa dell'organismo che arriva a chi, come me, ha dei grandi complessi..."
    @someday: anche la follia è una difesa organica, non tanto perché si hanno dei complessi, quanto rispetto a un sistema che pretende da noi qualcosa (obbedienza, servilismo, abnegazione, efficienza, abilità,  ecc.) che noi vogliamo o non sappiamo dare.
    Forse anche per l'autismo vale lo stesso teorema.
    Quante volte mi è capitato di invidiare un mio alunno totalmente avulso dal mondo esterno (o apparentemente avulso), perché da lui nessuno avrebbe mai preteso niente!
    Lo stesso discorso vale se sei "pazzo": te le fanno passare tutte, tanto non sei "normale"!
    Spesso mi trovo a pensare che se un giorno le richieste sociali dovessero diventare troppo pressanti e per me insostenibili, mi ritirerò in un perpetuo e repentino mutismo, così da lasciar credere agli altri di non essere più in questo mondo e liberandomi così finalmente di tutte le ingerenze che gravano sui "normali".
    Non esistono talenti inutili, ma persone senza fantasia.
  • somedaysomeday Veterano
    Pubblicazioni: 469
    Un po lo faccio gia anch io. Quando mi telefonano spesso lascio squillare. Loro si irritano. Io mi sento bene
    Siamo un rimasuglio di una vecchia razza, o l'inizio di una nuova? Sinceramente non me ne frega niente. Ma di sicuro non diventero' mai NT
  • A87A87 Pilastro
    modificato August 2012 Pubblicazioni: 3,041
    Un po lo faccio gia anch io. Quando mi telefonano spesso lascio squillare. Loro si irritano. Io mi sento bene
    Io non ce la faccio a lasciar squillare il telefono, devo per forza rispondere, è più forte di me. Oppure, in casi particolari, rifiutare la chiamata. E al telefono di solito passo non più di un minuto.
    Post edited by A87 on
  • Pubblicazioni: 100
    Mi è capitato di cercare e intervistare parecchia gente per telefono, per lavoro. Però seguivo degli schemi ben precisi, e prima di cominciare mi ero fatta mostrare il processo dal capo. Alla fine era diventato un po' una routine, anche se alla fine di ogni telefonata ero distrutta.

    Un paio di volte l'anno mi ritrovo a partecipare ad eventi (conferenze, raduni, ecc) a cui prendono parte migliaia di persone, e quindi c'è un sacco di confusione. La motivazione quindi dev'essere molto, molto alta.
    romipor
    Il mio Aspie blog: http://happilyclueless.me
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586