Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Curiosità riguardo i quesiti dell'aspie quiz

2

Commenti

  • EowynEowyn Veterano Pro
    Pubblicazioni: 284
    Non sapevo che la lassità legamentosa fosse una caratteristica correlata...c'è già qualche topic o articolo che ne parla? Io ho sia capelli ribelli che lassità legamentosa accertata...
    PinkPepper
  • SophiaSophia SymbolModeratore
    Pubblicazioni: 4,494
  • Piu82Piu82 Pilastro
    Pubblicazioni: 1,305
    wolfgang ha detto:

    Le vertigini sono correlate a divergenze nello sviluppo del cervello

    Ecco...mi sembra una spiegazione già più sofisticata rispetto a quella della mia parrucchiera che, scoprendole sulla mia testa (in particolare né ho una grossa all'attaccatura dei capelli sul collo) mi disse: "questa è tutta monelleria!!"
    Dove posso approfondire questo argomento? Mi incuriosisce davvero molto!

    PinkPepper
  • LifelsLifels Veterano Pro
    Pubblicazioni: 1,136
    Anche a me piacerebbe approfondire l'argomento, ho sempre avuto dei capelli terribili!
    woodstock
    Tutto “tra virgolette”
  • PinkPepperPinkPepper Membro
    Pubblicazioni: 16
    Idem come sopra. Mia figlia ne ha una enorme nella parte alta della testa :-/
  • wolfgangwolfgang SymbolModeratore
    modificato May 2017 Pubblicazioni: 10,514
    @plus82 Eccoti servito: https://www.researchgate.net/profile/Funda_Aksu/publication/272672831_PHENOTYPIC_FEATURES_in_Autistic_individuals_2D4D_finger_ratios_hair_whorl_and_Hand_Dominance_features/links/567913d508ae502c99d6de0b.pdf







    There is evidence that language
    development and the normal lateralization process are im-
    peded in AD (Kleinhans et al. 2008). Hair whorl direction
    is a biological marker of lateralization. The mechanisms
    that determine hair whorl direction and hand dominance
    stem from common genetic origins (Weber et al. 2006; Klar
    2003); this relationship is also closely connected to language
    dominance.

    There is a relationship between left-handedness, counter-
    clockwise hair whorls, and atypical language dominance
    (Weber et al. 2006; Klar 2003). Hair whorl configuration
    develops from the same germ layer, the ectoderm, as does the
    nervous system between the 10th and 16th week of gesta-
    tion, and its shape, number, and location are associated with
    various neurodevelopmental factors (Weber et al. 2006).


    [..]




    The autism group had more hair whorls than the control group and the hair whorls in the autistic individuals with left hand and left
    eye dominance were located further from the mid-saggital line. We think that these novel findings might contribute to the determination of the
    phenotypic features specific to autism. 



    woodstockPiu82MononokeHime
    Post edited by wolfgang on
    Né scusa né accusa. Addestrare le competenze, insegnare valori, e-ducare l'Uomo dalla Bestia. La Natura non è una scusa.
  • Piu82Piu82 Pilastro
    Pubblicazioni: 1,305
    Grazie!
  • ArtemideRArtemideR Membro Pro
    Pubblicazioni: 234
    È una domanda dell'aspie quiz "ti senti perseguitato in qualche modo?" Cosa si intende? Voi come la vivete e la vedete la cosa?
  • LandauerLandauer Veterano Pro
    modificato 9 May Pubblicazioni: 979
    Mi pare che l'aspie quiz, al contrario del RAADS e di altri strumenti più specifici per l'autismo, sia più indirizzato a scovare le neurodiversità in generale.
    Quella domanda, assieme alle altre domande del tipo "hai credenze particolari?" o "puoi muovere oggetti con la mente?", credo sia più orientata a scovare la schizofrenia.
    (E comunque c'è una correlazione con l'AS: 2% di AS che sono anche schizofrenici a fronte dell'1% nella popolazione generale).

    Potrei ricordare male.

    Personalmente, interpreto quella domanda in questo senso: "credi che qualcuno ti perseguiti, ovvero che ti segua senza volersi lasciar scoprire, che ti spii, che ti sia sempre addosso?"
    Risposta: assolutamente no, anzi tendo ad avere l'impressione opposta, che gli altri si allontanino, che si crei una distanza invalicabile tra me e l'altro.
    Un po' il contrario di perseguitato (a parte le volte che qualcuno ti cerca perché gli serve, urgentemente, qualcosa: allora lì non si tratta di paranoie, ma di reali e concrete seccature :) )
    woodstockSniper_Ops
    Post edited by Landauer on
    Credo che non appena comincerai a vedere chiaramente dove vuoi andare, il tuo primo impulso sarà di applicarti allo studio. Per forza.
    Sei uno studioso, che ti piaccia o no. Smani di sapere. [...] comincerai ad andare sempre più vicino, se sai volerlo e se sai cercarlo e aspettarlo,
    a quel genere di conoscenza che sarà cara, molto cara al tuo cuore. Tra l'altro, scoprirai di non essere il primo che il comportamento degli uomini 
    abbia sconcertato, impaurito e perfino nauseato. Non sei affatto solo a questo traguardo, e saperlo ti servirà d'incitamento e di stimolante.                                                                         [J.D.Salinger - Catcher in the Rye]
  • NewtonNewton Pilastro
    Pubblicazioni: 3,843
    Io a quella domanda ho risposto Sì, ma non so se l'ho interpretata in modo corretto.
    Diciamo che mi succede di sentirmi perseguitata quando le persone mi cercano in modo insistente, per esempio chiamandomi sul cellulare (non rispondo), poi a casa (segreteria), poi mi mandano una mail e un whatsapp. Con la testa SO che mi stanno solo cercando, ma io se sono in fase di chiusura percepisco tutte queste attenzioni come invasione.

    @Landauer però l'aspie quiz dovrebbe essere orientato sull'asperger, non sulle neurodiversità in generale, altrimenti a cosa servirebbe?
    Poi le credenze particolari  ce l'hanno pure diverse persone asperger. Mi ricordo che su un libro di Rudy Simone, lei sostiene di essere stata in grado di percepire uno tsunami con 11 mesi di anticipo, e pure l'11 settembre. Cosa impossibile perché se anche è vero che ci sono animali che percepiscono con un po' di anticipo delle catastrofi naturali, non sono in grado di percepirle con mesi di anticipo, tantomeno avvertire un attentato terroristico che non ha nessun fattore ambientale riconoscibile come un terremoto.
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586