Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Credulone o semplicemente ottimisma?

caione8caione8 Veterano
modificato September 2012 in La vita (essere Aspie)
Apro questa discussione per chiedere se anche voi siete propensi a credere a quello che leggete o che vi viene detto (naturalmente in mancanza di sufficienti controprove), o se invece siete per natura scettici.
Un esempio:
Da svariati mesi mi sto interessando alle vicende dei reattori LENR, in particolar modo all'e-cat progettato dall'ingegner Andrea Rossi; qualche giorno fa invece mi sono imbattuto in un articolo che trattava la tecnologia Keshe e, svolgendo ulteriori ricerche in internet ho scoperto che ci sono un sacco di siti in cui se ne parla.
Quando leggo queste cose io sono propenso a crederci fino a prova contraria; poi magari si rivelano delle cantonate e ci sto anche male.
Il fatto è che i miei amici e i miei familiari mi bollano come credulone o ingenuo, ma perché dev'essere sempre così? Finché non ci sono basi per smontare la tesi della scoperta di turno, perché dev'essere automaticamente una bufala?

Un appunto: naturalmente non mi faccio ingannare da chiromanti, santoni, fantomatici guaritori ecc ecc ma quando si parla di scienza sono più propenso a credere.
Post edited by caione8 on
Death is so terribly final, while life is full of possibilities.
«1

Commenti

  • Andato34Andato34 SymbolAndato
    modificato September 2012 Pubblicazioni: 4,027
    Io sono l'opposto di te, assolutamente scettico. Peró non catalogo le cose automaticamente come "bufale" se non ho elementi per dire che lo sono. Ci sono cose che semplicemente non c'è un motivo valido per crederci rispetto a credere il contrario.

    Una curiosità: a te piace Beppe Grillo?
    Post edited by Andato34 on
    La Sindrome di Asperger è solo uno spunto per conoscere meglio se stessi e gli altri.
  • caione8caione8 Veterano
    Pubblicazioni: 251
    In verità mi piaceva di più quando faceva il comico.
    Ora mi è scaduto in basso e si limita a criticare gli altri; il suo movimento, che magari è anche animato da buone intenzioni, non ha un vero e proprio programma.
    E' un buon partito per fare opposizione, talvolta un po' troppo aggressivo, ma se in un ipotetico futuro andasse in maggioranza penso che mi verrebbero i sudori freddi.
    Durerebbe al massimo 1 anno.
    Ad ogni modo, perché mi fai questa domanda?
    Death is so terribly final, while life is full of possibilities.
  • Andato34Andato34 SymbolAndato
    Pubblicazioni: 4,027
    Mah.. Così, di solito le persone come te (sotto quell'aspetto caratteriale) sono quelle che sostengono Grillo. Ma non voglio fare polemica politica quindi ritiro tutto quello che ho detto ;-)
    La Sindrome di Asperger è solo uno spunto per conoscere meglio se stessi e gli altri.
  • anankeananke Senatore
    Pubblicazioni: 1,585
    Scusa Caione, ma in che senso il M5S non avrebbe un programma? Certo che ce l'ha, è ottimo ed è liberamente consultabile su internet. Se non l'hai già fatto vai a dare un'occhiata. I consiglieri che sono stati eletti in Piemonte si sono già decurtati lo stipendio di svariate migliaia di euro e in generale, il movimento raccoglie, non politici di professione (ma perchè poi dovremmo volere individui esperti di retorica e non semplicemente gente appassionata, preparata e piena di idee?) ma esseri umani pieni di entusiasmo, di volontà di cambiare l'attuale assetto sociale apportando dei profondi mutamenti alla realtà circostante. Ce n'era uno che parlava ad "Anno zero" e mentre l'ascoltavo non potevo che augurarmi di pagare le tasse un giorno per poter mantenere un Parlamento composto da gente finalmente seria, onesta, desiderosa di far davvero qualcosa per cambiare il mondo ciome quel ragazzo e non come quei tromboni che paghiamo ora, corrotti, prescritti, condannati eppoi assolti, delinquenti irrecuperabili che ci faranno affondare a picco. Sono contenta che sia sorto un movimento del genere, capace di assorbire le forti tensioni esistenti oggigiorno in Italia incanalandole per via democratica evitando così lo scoppio di una guerra civile (e non c'eravamo, nè ci siamo molto lontani).
  • Andato34Andato34 SymbolAndato
    Pubblicazioni: 4,027
    ... incanalandole per via democratica...
    BIG BIG LOL
    La Sindrome di Asperger è solo uno spunto per conoscere meglio se stessi e gli altri.
  • elettraelettra Veterano
    Pubblicazioni: 889
    Prima ero molto ingenua e credevo facilmente a tutto.
    Adesso prima di dare per certo qualcosa faccio delle ricerche approfondite e se le notizie sono vere, valuto se è una buona idea o meno, se è facilmente applicabile, chi si opporrebbe, perchè eventualmente ci si dovrebbe opporre...e così via.
    Sono diventata abbastanza scettica, ma con giudizio. :P
    I thought what I'd do was, I'd pretend I was one of those deaf-mutes.

    When I've eliminated the impossible, whatever remains, no matter how mad it might seem, must be the truth.
  • caione8caione8 Veterano
    modificato September 2012 Pubblicazioni: 251
    @alessiodx Non so su che "aspetto caratteriale" tu ti sia basato, ma se proprio vuoi saperlo se andassimo a votare oggi non saprei che fare.

    @oskene Il "programma" l'avevo letto ma mi sono spiegato male.
    Diciamo che, ammettendo che il programma sia attuabile (ma secondo me non è possibile, o almeno non nel breve-medio termine), nutro seri dubbi sulla reale capacità di attuarlo.
    Il fatto è che il movimento, per come è organizzato, non mi ispira alcuna fiducia.

    Ma è meglio che lasciamo stare la politica perché stiamo andando un po' (tanto) off-topic
    Post edited by caione8 on
    Death is so terribly final, while life is full of possibilities.
  • caione8caione8 Veterano
    Pubblicazioni: 251

    Sono diventata abbastanza scettica, ma con giudizio. :P
    La cosa che mi lascia perplesso è, sempre restando in tema e-cat/keshe, che senso avrebbe fare dichiarazioni di quella portata, sapendo in cuor tuo che è una bufala? Per farti ridere dietro? E comunque che ne guadagneresti?

    Qualcuno di preparato nel settore dovranno pur averlo convinto no?
    Visto che almeno per quanto riguarda Rossi, sti benedetti e-cat stanno entrando in produzione.
    Mah
    Death is so terribly final, while life is full of possibilities.
  • elettraelettra Veterano
    modificato September 2012 Pubblicazioni: 889
    Io credo che ci siano degli argomenti dove c'è sempre una falsa controinformazione che crea grande confusione.
    Cerco di spiegarmi: nello specifico, un'invenzione di quella portata, rivoluzionerebbe il sistema energetico planetario. Qualcuno ci perderebbe di certo. Questo qualcuno sarà il primo che inizierà a fare girare voci riguardo il fatto che è una bufala, che non funziona, che contiene sostanze velenose (come la storia che i pannelli solari contenevano sostanze tossiche inquinanti, notizia messa in giro da chi chiaramente avrebbe perso un capitale se tutti avessero iniziato a installare pannelli), e così via.
    Più i generale, quando leggo di queste notizie le tengo in considerazione ma non le dò per certo, perchè non ho nè le conoscenze per verificare la possibile veridicità della notizia, nè talvolta le vedo apparire su siti di organizzazioni scientifiche ufficiali.
    Non dico neanche che sia assolutamente una bufala, ma prima di dire "è vero" cerco di verificare meglio o aspetto l'evolversi della cosa nel tempo.
    che senso avrebbe fare dichiarazioni di quella portata, sapendo in cuor tuo che è una bufala? Per farti ridere dietro? E comunque che ne guadagneresti?

    In generale c'è gente che ha poco da fare e che si diverte a spargere fake in giro per il web...non sto parlando dell'e-cat/keshe nello specifico, ma per esempio, la notizia che i numeri sul fondo dei cartoni del latte fosse il numero delle ribolliture? Si capiva da lontano che era una sciocchezza, eppure qualcuno ha immesso la notizia sul web, creando un inutile panico di massa.
    E' quello che da me si chiama "màlochiffàre".
    Post edited by elettra on
    I thought what I'd do was, I'd pretend I was one of those deaf-mutes.

    When I've eliminated the impossible, whatever remains, no matter how mad it might seem, must be the truth.
  • Andato_87Andato_87 Andato
    Pubblicazioni: 3,049
    Prima ero molto ingenua e credevo facilmente a tutto.
    Sono diventata abbastanza scettica, ma con giudizio. :P
    Io quasi come te, in realtà più che scettico sono un po’ testardo.
    Sono uno di quelli che se non vede non crede. E ne vado anche fiero.
    Dell’argomento di discussione invece, non so nulla.
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online