Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Ordine maniacale

Ditemi che c'è qualcuno come me che ama l'ordine e non sopporta le cose messe a casaccio... 

Io adoro sistemare cassetti, armadi, dispense, perchè una volta ordinati, mi sento pulita e in pace con me stessa... capita anche a voi? Cosa vi piace ordinare? 
mandragola77Sophia
Taggata:

Commenti

  • auroraborealisauroraborealis Veterano
    Pubblicazioni: 828
    Alcune cose mi piace, anzi DEVO ordinarle. Ad esempio i miei libri, quaderni, il portatile, tutto deve essere sempre allo stesso posto e ordinato (mantenendo il rispetto delle 'linee'-tutto deve esser allineato).
    Anche i piatti, i panni stesi, e altre piccole cose devo ordinarle sempre allo stesso modo.

    Tuttavia contrapposto a questo bisogno di ordine e staticità sono disordinato per altre questioni: ad esempio i vestiti più che riporli nell'armadio direi che li lancio su sedie/armadi. In quel caso comunque so sempre dove si trovano le cose: 'sono ordinato (anche) nel disordine'.
    marco3882Blue_Soul
  • amigdalaamigdala SymbolModeratore
    modificato October 2016 Pubblicazioni: 6,117
    auroraborealis
    Post edited by amigdala on
  • amigdalaamigdala SymbolModeratore
    Pubblicazioni: 6,117
    Io sono disordinata: ho libri ovunque, vestiti sparsi, la scrivania piena di ogni cosa (compresa spazzatura :D ). Ma nel mio disordine mi ritrovo, se qualcuno ci mette mano non capisco più niente. Per me il disordine è il mio ordine.

    Sono ordinata nel senso canonico quando prendo appunti, o scrivo sui fogli o nell'agenda.

    Il senso di appagamento e di pace che tu ritrovi nel riordinare, io lo ritrovo nel pulire e nel lavare. Togliere lo sporco mi dà grande soddisfazione :)
    marco3882
  • pokepoke Andato
    Pubblicazioni: 1,721
    Allora
    Amo l'ordine, ma non mi interessa passare il tempo a riordinare. Per cui se qualche persona volenterosa per trovare pace con sé stessa, vuol mettere ordine nella mia casa, mi offro...

    Ops... nessuno eh?.. ok.

    Quindi, per senso pratico, metto tutto in un unico punto, il pavimento è dedicato agli oggetti (così non cadono in terra) ed i vestiti tutti su una bella sedia. A formare delle strutture semipiramidali, esse contribuiscono ad alimentare il senso estetico.
    Alla bisogna, ovvero se viene a trovarmi qualcuno, sistemo. Per fortuna la cosa accade raramente.
    Direi che sto in pace con me stessa nel mio disordine, ma se qualcuno sistemasse starei in pace ugualmente.

    L'unico senso di ordine è con i pagamenti, ecco mi piace tenerli catalogati. Avere le bollette o i vari documenti in disordine, mi irrita molto.
    david
  • SophiaSophia SymbolModeratore
    Pubblicazioni: 5,903
    Adoro l'ordine in tutte le sue varianti. Dall'ordine per gli armadi, gli scaffali, i libri, le scrivanie, le dispense, gli appunti..... fino ad arrivare all'ordine mentale per cui ogni cosa deve essere studiata, catalogata e registrata, poi posizionata nel suo scomparto mentale; oppure anche presa e spostata.

    Più volte faccio la seconda cosa. Ma con ordine. Ovviamente.
    Janis2016david
    "Nulla esiste finché non ha un nome".
    Lorna Wing
  • lunagattinalunagattina Veterano Pro
    modificato January 2017 Pubblicazioni: 316
    Io sono ambivalente
    Mi piace molto MOLTO ordinare il caos.
    Datemi la stanza di un accumulatore compulsivo e la riporterò all'ordine totale. Classificherò le scatole e metterò etichette a tutto.
    MA
    non chiedetemi di rimettere subito in ordine un paio di scarpe o un quaderno dopo averlo usato.
    Lascio roba a giro ovunque e non mi disturba fino a quando non ho bisogno di pulizia completa.
    Quindi riparto da capo e dopo mi sento molto soddisfatta.
    E' una specie di interruttore off-on che si accende solo ad un certo livello di caos.

    Ah, non sopporto che nessuno tocchi il mio disordine.
    davidMikiEowyn
    Post edited by lunagattina on
  • alex_97alex_97 Membro
    Pubblicazioni: 21
    Amo l'ordine ma soprattutto la pulizia: posso sopportare di avere la camera disordinata (fino a un certo punto, s'intende) ma non sopporto il fatto che il pavimento sia sporco, o che ci sia un minimo di polvere... Naturalmente quando decido di pulire la stanza fino a farla brillare ci metto anche una giornata intera (e alla fine mi sembra un peccato anche buttarmi nel letto, perché le coperte diventano liscissime ahaha).
    Comunque concordo con Lunagattina, se mi dessero una stanza disordinatissima la riporterei al suo splendore iniziale, forse è per questo che amo lo show Obsessive Compulsive Cleaners, quando non ho voglia di muovere un dito, guardo altre persone pulire e mi sento a posto con la coscienza!
    mandragola77SophiadavidEowyn
  • daviddavid Veterano Pro
    Pubblicazioni: 576
    Ho applicato una analogia tra teoria elementare della fisica e ordine domestico.

    Casa ordinata = massima energia potenziale
    Casa disordinata = flusso di energia cinetica

    Il momento di rimettere in ordine casa corrisponde all'esaurimento dell'energia cinetica degli oggetti in essa contenuti;
    a noi il compito di ricaricare il giocattolo per poi scaricarlo di nuovo e così via.

    Su questa teoria è basata un'attrazione molto interessante per i piccini, si chiama Explora è una "ludoteca" dove i bambini simulano le attività degli adulti: fare la spesa, cucinare, giochi idraulici ecc. I bimbi entrano a gruppi di 10-15 mettono tutto in disordine, gli addetti sistemano per i prossimi giovani esploratori e così via.
    Eowyn
  • MaggioMaggio Membro Pro
    Pubblicazioni: 83
    Io nel gestire la mia camera sono sempre stato piuttosto disordinato specie per quanto riguarda la mia scrivania .Il disordine in se non è per me fonte di fastidio anche se arrivo spesso al punto che sulla scrivania c'è ammucchiata così tanta roba che per lavorare o farci qualcosa devo sgomberarla 


  • WhoamiWhoami Veterano Pro
    Pubblicazioni: 272
    A me non piace mettere in ordine, ma mi piace la soddisfazione finale di vedere il disordine scomparso, se però sto in una stanza che supera un certo livello di disordine mi sento come in gabbia, quindi più disordine c'è e più voglia di mettere in ordine mi viene.
    Sophia
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online