Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Schiaparelli

C'è qualcuno che ha seguito il tentativo di ammartaggio? (Oggi è giornata di naologismi) ;°P Io sto ridendo da un paio d'ore per come Repubblica ha titolato un articolo dedicato.

http://www.repubblica.it/scienze/2016/10/20/news/exomars_lander_schiaparelli_segnali-150170471/

Exomars, Schiaparelli è caduto. "Retrorazzi attivi per 3 secondi". Battiston: "Missione riuscita"


Blue_Soul
«134

Commenti

  • riotriot Moderatore
    modificato October 2016 Pubblicazioni: 3,225
    si il titolo sembra un paradosso :D
    però era solo un test e i dati sono ricevuti sono sufficienti per le prossime missioni (così dice l'ESA...)

    :)


    Post edited by riot on
    "Gli stronzi e i disonesti vanno sempre avanti nella vita. Le persone per bene restano indietro."
    (Affermazione constatativa esistenziale di una mia conoscente).
  • EireneEirene SymbolVeterano Pro
    Pubblicazioni: 493
    C'è una cosa che non capisco: sono tecnologie molto costose, non potevano chiedere un consulto alla NASA su come si fa? Penso sarebbe stato meno costoso dello schianto, soprattutto dal punto di vista dell'immagine. Stanno coprendo la figuraccia dignitosamente, ma il danno è considerevole. O no?
    diego
  • pokepoke Neofita
    Pubblicazioni: 1,133
    Beh, leggendo l'articolo, sembra di capire che la procedura abbia funzionato. Dall'apertura del paracadute fino all'accenzione dei retrorazzi, e che non vi sono stati erroro di comunicazione.
    Quindi, l'imprevisto si è svolto in un momento in cui, una telefonata alla nasa non avrebbe risolto.
    Solo leggendo si puo dedurre che ci sia stata un'anomalia forse atmosferica? che forse ha interferito sul sistema. Quindi, analizzando i dati, e confrontandoli, si elabora le modalità dell'imprevisto. Essendo un test, che aveva l'obiettivo di raccogliere i dati (e ci sono stati dati raccolti e regolarmente inviati, fino ad un punto), la missione ha avuto successo.

    Ma sopratutto lo schianto, di cui ancora non si coniace la portata (esempio non sanno se è completamente distrutto) è avvenuto perché si chiama Schiappa..... cioè, ma un nome migliore no?????!!!
    Nemorondinella61
  • EireneEirene SymbolVeterano Pro
    Pubblicazioni: 493
    @poke La cosa che mi lascia perplessa è che il fatto che fosse un test è uscito dopo l'incidente. Comodo, non trovi? ;°P In teoria stanno ancora riconfigurando l'orbiter, quando avranno finito potranno recuperare da lì la telemetria e capire esattamente cosa è accaduto. Se non ho perso il filo temporale tra i vari articoli al momento hanno solo dati radio e ipotesi.

    Quoto sul nome. Ci vuole una certa predisposizione per schiantare un simile gingillo a 200 e passa km/h. x°D Che figura!
  • pokepoke Neofita
    Pubblicazioni: 1,133
    Beh, forse test ha un significato diverso, da quello comunemente usato.
    Qualche anno fa, una nazione europea, fece dei lanci di missili, in un'area oceanica. Li chiamò test.
  • EireneEirene SymbolVeterano Pro
    Pubblicazioni: 493
    Può essere. Probabilmente è una questione di traduzione dall'inglese. ;°P
  • diegodiego Veterano Pro
    Pubblicazioni: 1,136
    Secondo me sono i soliti sfigati che invece di ammettere che hanno fatto un errore da ragazzini, cercano piuttosto di salvarsi il c**o dicendo che tutto sommato ci sono tante altre cose andate bene.

    Con i soldi che avevano a disposizione potevano farli sulla terra qualche test in più.

    A me fanno tristezza sinceramente.


  • EireneEirene SymbolVeterano Pro
    Pubblicazioni: 493
    Io trovo ironico pensare che, in questioni del genere, di norma è letteralmente questione di una virgola. :°)
  • diegodiego Veterano Pro
    Pubblicazioni: 1,136
    @Eirene lo spazio è pieno di virgole, di eventi incontrollabili e imprevisti ma questo non vuol dire che non ci sono modi per gestire gli imprevisti. E' la prima cosa che insegnano ad un astronauta o a chi cerca di lavorare con strumenti lanciati nello spazio.

    Guarda questo log:


    Sembra proprio che gli Stati Uniti siano quelli con più successi.

    Secondo te è un caso ? Hanno trovato poche virgole ? Sono stati fortunati ?
  • EireneEirene SymbolVeterano Pro
    Pubblicazioni: 493
    @diego c'è da dire che mi stupirebbe se il sito nasa.gov non ci facesse sapere quanto è meravigliosa la NASA. Bisognerebbe indagare su come vengono stilate le classifiche. Quanti di quei fallimenti erano in realtà "test" x°D (scusate, so che è una cosa seria, ma questa storia mi fa morir dal ridere)


    Se ricordi anche quando hanno mandato Spirit avevano perso il contatto per ore. È vero che almeno non l'hanno fatto sfracellare, però avevano spedito anche Opportunity per sicurezza. Loro possono permetterselo. Probabilmente da noi qualcuno ha fatto tagli alla ricerca e è saltato qualche controllo.


    E soprattutto: anche la NASA aveva fatto schiantare qualcosa che al momento mi sfugge per via di errori di conversione tra il sistema metrico americano e il decimale. Non dovrebbe, ma capita. Fortunatamente stavolta non c'era nessuno a bordo. :°)
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586