Vota Spazio Asperger ONLUS per supportare i nostri progetti
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

"Il genio della truffa" con Nicholas Cage

Ho ritrovato e sto guardando (sono ai primi venti minuti ma ricordo abbastanza il seguito) un film visto qualcosa come 8-9 anni fa con Nicholas Cage, chiamato 'il genio della truffa', in cui il protagonista è un truffatore particolarmente intelligente con dei gravi problemi di interazione sociale che su Wikipedia viene descritto come affetto da disturbi ossessivo-compulsivi ma che ad una rielaborazione dei miei ricordi e fino al punto in cui sto guardando sembra effettivamente un soggetto autistico: oltre al ricorrere del numero tre nei gesti che fa (aprire finestre, lavarsi le mani eccetera), sembra essere distratto al punto da perdere la lucidità da rumori esterni e situazioni apparentemente banali del tipo una porta aperta su una stanza che non gli piace, è pieno di tic ed è un maniaco della pulizia che, a suo dire, non si suicida per non macchiare il tappeto; sembra non avere amici né relazioni nonostante sia una persona geniale nel suo modus agendi. A un certo punto ricorda che l'unica donna con cui abbia avuto una relazione lo lasciò quando era incinta di lui, e su suggerimento dello psicoanalista consigliatogli da un amico riesce a mettersi in contatto con questa figlia adolescente e si trova a fare i conti con una che entra in casa e gli lancia le scarpe sul pavimento mentre lui è sul punto di avere un crollo nervoso (all'inizio del film praticamente si butta a terra e rotola in preda a conati perché il socio ha macchiato il tappeto con le scarpe).

Alla fine -non vi spoilero troppo anche perché ricordo tutto a tratti- si capisce anche che quest'uomo è tuttavia eccezionalmente ingenuo e indifeso.
L'avete mai visto? Se sì avete constatato la particolarità del protagonista?
Io comunque ve lo consiglio perché la visione fino ad ora non sta deludendo il mio ricordo :)
rondinella61Amelie
Taggata:

Commenti

  • SophiaSophia SymbolModeratore
    Pubblicazioni: 5,524
    Sembra interessante. Grazie per l'indicazione.
    "Nulla esiste finché non ha un nome".
    Lorna Wing
  • MarkovMarkov Pilastro
    Pubblicazioni: 6,276
    Ho visto quel film di recente, secondo me è stato dipinto come affetto dalla sindrome di Tourette.
    rondinella61Blue_Soul
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586