Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Criteri diagnostici Sindrome di Asperger di Gillberg

wolfgangwolfgang SymbolModeratore
modificato October 2011 in Diagnosi, criteri e strumenti

Criterio diagnostico per il Disturbo di ASPERGER (GILLBERG, 1991)

 

A. Danneggiamento grave nell’interazione sociale e reciproca come manifestato da almeno due dei seguenti quattro sintomi: 
 

1. inabilità ad interagire con i coetanei. 
 

2. Mancanza del desiderio di interagire con i coetanei. 
 

3. Mancanza di comprensione delle indicazioni sociali. 
 

4. Comportamento socialmente ed emotivamente improprio. 
 

 
B. interessi ristretti e assorbenti, come manifestato da almeno uno dei seguenti tre sintomi:
 
1. Esclusione delle altre attività.
 
2. Aderenza ripetitiva.
 
3. Maggiore memoria che significato.

 
C. problemi di discorso e di linguaggio, come manifestato da almeno tre dei seguenti cinque sintomi:
 
1. Sviluppo ritardato del linguaggio.
 
2. Linguaggio espressivo superficialmente perfetto.
 
3. Linguaggio formale e saccente.
 
4. Prosodia strana, caratteristiche di voce particolari.
 
5. Danneggiamento della comprensione, inclusi malintesi sui significati letterali/impliciti.

 
D. Problemi nella comunicazione non verbale (almeno 1 su 5):
 
    1. Uso limitato dei gesti.
 
    2. Linguaggio corporeo goffo.
 
    3. Limitata espressività facciale.
 
    4. Espressioni affettive inappropriate.
 
    5. Contatto oculare peculiare.

 
E. Goffaggine motoria, come documentato da scarse prestazioni in esami di neurosviluppo.
Post edited by davidemoscone on
Né scusa né accusa. Addestrare le competenze, insegnare valori, e-ducare l'Uomo dalla Bestia. La Natura non è una scusa.
«1

Commenti

  • TsukimiTsukimi Senatore
    modificato October 2011 Pubblicazioni: 3,827
    Mi sembra spiegato pure peggio che nel DSM. Fra l'altro da quando //Sviluppo ritardato di lingua// indica AS?
    Post edited by Tsukimi on
    "The Enlightened Take Things Lightly" - Principia Discordia
  • wolfgangwolfgang SymbolModeratore
    Pubblicazioni: 10,732
    Io invece lo trovo migliore, lasciamo perdere le cose come "danneggiamento grave" etc.. però è in qualche modo più funzionale, quello che manca è come sempre il fatto che si parla "per forza di decifit", nel senso, le particolarità non sono tali se le super, soprattutto la parte del linguaggio è buffo nel dire "superficialmente perfetto", perché se è perfetto e basta sei un genio e non hai problemi e ritorniamo ai soliti discorsi...
    Né scusa né accusa. Addestrare le competenze, insegnare valori, e-ducare l'Uomo dalla Bestia. La Natura non è una scusa.
  • wolfgangwolfgang SymbolModeratore
    Pubblicazioni: 10,732
    Qui mi sarei preso da bambino:

     A. 
     
    2. Mancanza del desiderio di interagire con i coetanei.  
    3. Mancanza di comprensione delle indicazioni sociali.  
    4. Comportamento socialmente ed emotivamente improprio.  
     B.  1. Esclusione delle altre attività. (si e no) 2. Aderenza ripetitiva. (si e no) Non saprei perché ho sempre fatto quello che dovevo fare e mi è sempre stato fatto fare quello che volevo.
     C. 
     2. Linguaggio espressivo superficialmente perfetto. (senza il superficialmente però) 3. Linguaggio formale e saccente. 4. Prosodia strana, caratteristiche di voce particolari.    D.      3. Limitata espressività facciale.     4. Espressioni affettive inappropriate.     5. Contatto oculare peculiare.
    Né scusa né accusa. Addestrare le competenze, insegnare valori, e-ducare l'Uomo dalla Bestia. La Natura non è una scusa.
  • TsukimiTsukimi Senatore
    Pubblicazioni: 3,827
    Ecco, io "superficialmente perfetto" non capisco che debba significare. Se parli bene non è un sintomo, se "superficialmente" è in contrapposizione ad altro mi devi dire a che cosa.
    "The Enlightened Take Things Lightly" - Principia Discordia
  • wolfgangwolfgang SymbolModeratore
    Pubblicazioni: 10,732
    A me il "superficialmente perfetto" mi sembra come l'iperlessia come concetto. Cioé "vuoto". Una persona può avere una decondificazione del linguaggio scritto (iperlessia) o una produzione del linguaggio (vocabolario e/o grammatica) superiore alla media della propria età anagrafica. Il resto può essere in linea, inferiore, o superiore.

    Quando avevo 8 anni e leggevo i libri di astrofisica OVVIAMENTE non avevo la comprensione che ho adesso, ma sentendomi parlare sarebbe potuto sembrare perché usavo tutti i termini specifici. Ma questo non è essere superficialmente perfetto a casa mia.. non capisco, mi servirebbe qualche esempio.
    Né scusa né accusa. Addestrare le competenze, insegnare valori, e-ducare l'Uomo dalla Bestia. La Natura non è una scusa.
  • TsukimiTsukimi Senatore
    Pubblicazioni: 3,827
    Anch'io sembravo capire più di quello che non fosse in realtà perché usavo molti paroloni, però comunque la comprensione era superiore a quella del bambino medio. Cioè, di un libro di scienze un altro capiva 20 % e riproduceva 20%, io capivo 50% e riproducevo 80% (i numeri sono a caso, ovviamente). Ma di altre cose anche non elementari capivo obiettivamente tutto o quasi.

    Per il deficit di comprensione inteso caratterizzare l'iperlessia io penserei a qualcuno che legge es. una fiaba in maniera perfetta però poi se gli chiedi chi ha ucciso la principessa non lo sa dire perché non ha capito cosa ha letto; ma quante volte è questo il caso?
    "The Enlightened Take Things Lightly" - Principia Discordia
  • TsukimiTsukimi Senatore
    Pubblicazioni: 3,827
    Comunque per fortuna non hanno capito *quanto* strani eravamo, sennò anche l'intelligenza sarebbe sembrata un sintomo da curare.  :-(
    "The Enlightened Take Things Lightly" - Principia Discordia
  • wolfgangwolfgang SymbolModeratore
    Pubblicazioni: 10,732
    Ma il discorso è di per se assurdo. Quando fai imparare una poesia a memoria ad un bambino quanto capisce? Un bambino arrivato in terza elementare è normalmente in grado di leggere bene, quindi volendo potresti fargli leggere la divina commedia, ma non ci capirebbe un gran ché. Quindi COSA c'è di diverso in un bambino che magari impara a leggere a 3 anni ma ovviamente non ha la comprensione di un bambino di 6-7 anni?
    Né scusa né accusa. Addestrare le competenze, insegnare valori, e-ducare l'Uomo dalla Bestia. La Natura non è una scusa.
  • TsukimiTsukimi Senatore
    Pubblicazioni: 3,827
    Che è autistico. ^^

    Perché se fosse NT o presunto tale, sarebbe tanto tanto bravo che legge, facciamolo vedere alla zia.
    "The Enlightened Take Things Lightly" - Principia Discordia
  • wolfgangwolfgang SymbolModeratore
    Pubblicazioni: 10,732
    Che è autistico. ^^



    Perché se fosse NT o presunto tale, sarebbe tanto tanto bravo che legge, facciamolo vedere alla zia.

    hahahahaa     :))
    Né scusa né accusa. Addestrare le competenze, insegnare valori, e-ducare l'Uomo dalla Bestia. La Natura non è una scusa.
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online