Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

La sessualità vista da un asperger qualunque.

EreticaEretica Veterano
Ci sono aspie che lo detestano, altri che ne sono ossessionati, il sesso per gli aspie ha un valore tutto suo, sicuramente anni luce distante dalla visione neurotipica, il sesso è analizzato distaccato dall'emotività un atto meccanico fine a se stesso, a volte ridicolo, a volte privo di senso logico, a volte invece serve come strumento per colmare le lacune affettive, serve come mezzo di integrazione, di accettazione, come nel caso delle belle ragazze, a volte, anzi spesso crea non pochi problemi, ad esempio parlare con un ragazzo, se si è ragazze, scambiarsi opinioni, cercare un contatto distaccato dal gruppo o troppo intensivo, per ragioni a noi ovvie, può creare fraintendimenti all'interno di un società neurotipica. Mi sono interrogata molto sul sesso questo periodo, io vivo una relazione mista NT/ND mi è capitato di recente di avere una relazione extraconiugale per la quale ho provato orrendi sensi di colpa, io ero certa, non per fuggire alle mie responsabilità assolutamente, che questa esigenza che per me è stata impellente e inevitabile fosse causata dal mio sitema neurologico, finchè ho trovato una risposta, per me il sesso è come un qualsiasi altro senso, ovvero per me il sesso è un impulso, ma non nella sua accezione erotica, ma in quella sperimentale, ovvero io per capire a fondo, per sentire, per conoscere una persona ci devo fare sesso, è come leccare il muro per capirne la consistenza meccanica, lo avete mai fatto, per me il sesso è pari all'impulso di mettere le cose in bocca, è pari allo smontare un oggetto. Pari pari. Io per capire a fondo il funzionamento delle persone devo farci sesso. Non sono ninfomane, mi riferisco solo ai soggetti interessanti al livello meccanico.

Clemyrondinella61eleonoa
Post edited by wolfgang on
«13456728

Commenti

  • wolfgangwolfgang SymbolModeratore
    Pubblicazioni: 10,563
    Mi hai fatto venire in mente Eretica due cose:
    - mio padre ha sempre fatto un discorso simile, penso sia stata la prima persona a dirmi "finché non vai a letto con qualcuno non lo conosci"
    - La Bibbia. (Conoscere in senso biblico = fare sesso, chissà se il traduttore di quel passo era Aspie?)

    A parte questi due pensieri "spot". Condivido quanto dici, è vero, in qualche modo non si conosce qualcuno veramente senza Conoscerlo. Però devo dire che non sono mai stato interessato personalmente a conoscere la gente fino in fondo. Ho avuto un momento tra i 15 e i 20 anni che ero fissato con il sesso, ma era più la scoperta e la pratica dell'argomento che il bisogno di persone in se, anche se poi non ho avuto molti partner, sia perché la mia attività "libera" è durata poco, sia perché in realtà mi da fastidio farmi toccare da persone con le quali non ho una grandissima intimità (si mi è capitato di cacciare delle donne dalla camera da letto.. si ce l'hanno a morte con me!).

    Tutti i meccanismi che hai descritto all'inizio del post, sono molto presenti, soprattutto nelle ragazze asperger, ed è uno dei motivi per cui bisogna affiancare un'educazione emotiva all'educazione sessuale.
    eleonoa
    Né scusa né accusa. Addestrare le competenze, insegnare valori, e-ducare l'Uomo dalla Bestia. La Natura non è una scusa.
  • TsukimiTsukimi Senatore
    Pubblicazioni: 3,827
    (Ma ci pensi che per la Chiesa bisognerebbe sposarsi senza aver prima fatto sesso? Come puoi sapere se uno ti va bene come partner così?)
    eleonoa
    "The Enlightened Take Things Lightly" - Principia Discordia
  • EreticaEretica Veterano
    Pubblicazioni: 51
    Perchè i neurotipici leggono messaggi sessuali ovunque, bisogna tutelarsi da certi pericoli. Non so cosa ci vedano. Ma leggono sempre il male nelle mie azioni quindi io li reputo volgari. 
    Clemyeleonoa
  • EreticaEretica Veterano
    Pubblicazioni: 51
    Ma è sparito il commento a cui avevo risposto. Si sono d'accordo io ancora non afferrato bene il sesso all'interno della società neurotipica, ma so che mi crea sempre tanti problemi. Sono più serena da quando mi sono innamorata ed è vero che esiste un modo di fare sesso congiunto all'affetto che è molto più bello.
    Clemyeleonoa
  • wolfgangwolfgang SymbolModeratore
    Pubblicazioni: 10,563
    Eretica devi ordinare i post per "date added" trovi il pulsante subito sotto il primo post.
    Né scusa né accusa. Addestrare le competenze, insegnare valori, e-ducare l'Uomo dalla Bestia. La Natura non è una scusa.
  • wolfgangwolfgang SymbolModeratore
    Pubblicazioni: 10,563
    @Eretica
    dici che è una cosa prettamente neurotipica il leggere male le azioni in quel modo? Male in che senso? Nel senso che ti giudicano?
    Né scusa né accusa. Addestrare le competenze, insegnare valori, e-ducare l'Uomo dalla Bestia. La Natura non è una scusa.
  • EreticaEretica Veterano
    Pubblicazioni: 51
    allora una tizia mi aveva chiesto perchè reputo la sessualità neurotipica volgare, ma poi è sparito il messaggio, quella era la risposta, si pensano sempre al male sono maliziosi, sporchi, esaltati, morbosi, gelosi, ossessionati, non mi piace affatto il loro modo di parlare di sesso e di vedere il sesso. Io il sesso lo vedo come Kinsey, dovrebbe essere affrontato così.
  • EreticaEretica Veterano
    Pubblicazioni: 51
    Nel senso che si sentono in diritto di sapere quello che pensi e di saltarti addosso. Ad esempio dicono cose del tipo se tu hai una maglietta scollata vuol dire che vuoi attirare l'attenzione, allora io ho il diritto di guardarti le tette, io non ho nessun interesse nel mostrarti le tette, semplicemente mi piace come mi veste addosso quella maglietta, imbecille.
    Andato34Clemyeleonoa
  • wolfgangwolfgang SymbolModeratore
    Pubblicazioni: 10,563
    Almeno per quanto riguarda i maschi (penso che per le femmine sia diverso) purtroppo i problemi di stalking e advance sessuali non desiderate sia maggiore nello spettro che negli NT. in qualche modo le persone nello spettro si salvano dall'avere certi atteggiamenti perché spesso timidi o introversi, ma l'errore di lettura nei messaggi è spesso comune, soprattutto se legato ad un'alta impulsività.

    Quello che spesso cambia è il modo, in quanto gli Aspie essendo meno sociali tendono a non vedere le implicazioni sociali dei loro gesti (ma questo in entrambe le direzioni).

    Butta uno sguardo qui: 
    Stalking, and Social and Romantic Functioning Among Adolescents and Adults with Autism Spectrum Disorder
    Né scusa né accusa. Addestrare le competenze, insegnare valori, e-ducare l'Uomo dalla Bestia. La Natura non è una scusa.
  • [Deleted User][Deleted User] Neofita
    Pubblicazioni: 554
    @Eretica art ,mi piace come hai impostato il thread,in maniera molto intelligente.
    Leggo e rispondo senza immaginare nessun giudizio di sorta,pero`non riesco a capire:
    Hai scritto di esser innamorata ,pero` sei riuscita ad aver una relazione con un altra persona.
    Ho capito il  tuo esempio.
    Mi riferisco invece all'idea amore=non relazioni differenti da quelle di coppia.

    La persona con la quale fai coppia fissa ,lo sa :glielo hai detto?
    E se lei ti confidasse un "tradimento" analogo al tuo ,come pensi che reagiresti?
    Hai trovato qualcosa di differente rispetto a quello che provi con la tua ragazza?
    Logicamente se queste domande per te son imbarazzanti sei esentata dal rispondere.

    damy
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586