Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Mi vergogno di mia madre.

Ho litigato di nuovo con lei, già il destino è stato infame perché ho toccato le bottiglie con la cassa è le ho fatte cadere poi partono le sgridate è mia madre non mi lascia nemmeno parlare (un motivo in più per preferire le trans alle donne).
Se mi lasciavano morire quella notte tutto ciò non sarebbe successo.

Commenti

  • Simone85Simone85 SymbolVeterano Pro
    Pubblicazioni: 1,828
    Le hai fatte cadere apposta oppure è stato un incidente? Non ho capito però se questa cosa ti è successa a casa tua o se stavate fuori.
  • MiticalexMiticalex Veterano
    Pubblicazioni: 241
    A casa mia, non l'ho fatto apposta, è adesso ho litigato con mio padre, non avevo voglia di fare subito il lavoro di scartare i pomodori ma preso dal dispiacere sono andato a farlo lo stesso, poi destino maledetto ho toccato la cassa ha spinto le bottiglie è ne sono cadute due.
    Mio padre dice chè è colpa della mia svogliatezza se le ho fatte cadere è chè faccio arrabbiare le persone, mia madre invece ha mentito dicendo a mio padre chè mi havevo chiesto "cosa è successo?" Invece mi aveva detto di lasciare perdere in tono arrabbiato.
    Non vedo l'ora chè arrivi il giorno del mio funerale.
  • LibellulaLibellula Andato
    modificato 25 August Pubblicazioni: 697
    Ciao miticalex, e' difficile aiutarti semplicemente perché mancano informazioni sulla tua vita. Leggendo i tuoi post ho capito che hai la diagnosi asperger e che hai 26 anni adesso. Hai diverse ossessioni e subito traumi ed un pessimo rapporto con le donne. Wolfgang due anni fa ti consiglio' una terapia cognitivo comportamentale. Come sta procedendo? Mi sembra di aver capito che prendi inoltre farmaci ma non so per cosa. Stai trovando giovamento?

    Io penso che devi smettere di sentirti sbagliato; sfortunatamente i tuoi famigliari non ti sono di aiuto e non capiscono i tuoi problemi, facendo diminuira la tua autostima e soprattutto facendo sentirti tanto in colpa. Mi dispiace che tua mamma non ti capisca e non riesca a volerti bene come meriteresti. Credo che un bravo terapeuta potrebbe aiutarti almeno a non farti sentire così inadeguato. Ma dovresti dirgli queste cose che scrivi a noi del forum. Riesci a parlare con un terapeuta di tutte le tue fantasie e ossessioni o desideri, che sono normali nel senso che sono una risposta a determinati traumi e problemi che stai vivendo?Spero di essere stata chiara.
    UnconventionalLoverWhoamiValentavera68
    Post edited by Libellula on
  • MiticalexMiticalex Veterano
    Pubblicazioni: 241
    Sto facendo la terapia cognitivo comportamentale, ma non funziona.
    amigdalaLibellulaNewtonUnconventionalLoverWhoami
  • LibellulaLibellula Andato
    Pubblicazioni: 697
    Se non sono indiscreta, secondo te come mai non funziona?
    amigdala
  • Simone85Simone85 SymbolVeterano Pro
    Pubblicazioni: 1,828
    Posso sapere però se anche il rimprovero che ti ha fatto tuo padre ti ha destabilizzato in qualche modo?
  • MiticalexMiticalex Veterano
    Pubblicazioni: 241
    Non sò perche la terapia non funziona, molto spesso non riesco a metterla in atto, comunque per i rimproveri di papà ciò sofferto.
    Libellula
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586