Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Mancinismo e ambidestria. Implicazioni

lollinalollina SymbolModeratore
modificato 24 October in Teorie e ricerca
Vista la curiosità degli utenti del forum per l'argomento in questione e vista l'importanza di tale conoscenza per la comprensione dell'individuo nella sua specificità, segnalo due articoli che offrono, a mio avviso, una panoramica dettagliata molto rigorosa ed esaustiva in merito alla comprensione delle possibili implicazioni del mancinismo e dell'ambidestria pura o crociata.

La dominanza in genere si evidenzia per la mano, il piede, l’occhio, l’orecchio e l’emisoma.

La specializzazione, però, non è sempre così lineare come sembra: essere destrimani non implica necessariamente una dominanza armonica di tutta la porzione destra del corpo ed esiste un fenomeno detto “lateralità crociata”, non armonica, non “pura”, che consiste appunto nell’avere diverse “lateralità” per diverse parti del corpo, ad esempio destrimane con dominanza a sinistra per l’occhio.

Sia la lateralizzazione armonica -per cui tutte le componenti sono dominanti a destra (destrorso), o a sinistra (mancino) - sia la
lateralizzazione crociata sono fondamentali per comprendere il modo in cui l'individuo approccia la realtà.

Ancor più importante diviene tale conoscenza in caso di valutazione dell'intervento terapeutico o didattico mirato, con specificità sull’apprendimento a scuola e nel quotidiano.

Mancinismo e ambidestria attraverso lo sport:

http://old.mancinismo.info/guida-al-mancinismo/educazione-fisica-e-arti-visive/alla-scoperta-della-lateralita.85.html

Dominanza latetale e dislessia:
http://www.dislessiavarese.it/abilità-visuo-spaziali-e-organizzazione-spazio-temporale-nella-dislessia.html

Se trovate altro materiale interessante postate pure.
claluiMarco75Piu82Eowyn
Post edited by lollina on
"Nulla esiste finché non ha un nome".
Lorna Wing

Commenti

  • Pubblicazioni: 65
    Io sono ambidestro, scrivo fluidamente da destra a sinistra normale e capovolto, da sinistra a destra normale e capovolto con entrambe le mani, in fase meditativa usando entrambe le mani contemporaneamente. Inoltre da quando ho scoperto il principio di chiralità, mi è sorto un grave dubbio esistenziale e quindi, nel dubbio, ho deciso che avrei imparato a tenere a mente anche le altre 4 possibili implicazioni spaziali sottintese dietro al foglio sul quale scrivo.

    Credo che essere ambidestri è un buon modo per migliorare se stessi, più che altro in un mondo fatto di zoppi, permette di non imparare a zoppicare. La mano destra è connessa all'emisfero sinistro, la mano sinistra all'emisfero destro.
    lollina
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586