Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Cosa serve per avere successo nella vita?

Ordinate i seguenti fattori da quello che secondo voi è PIU'IMPORTANTE a quello MENO IMPORTANTE per riuscire bene nella vita. Se volete,motivate.

Autoconsapevolezza
Autocontrollo
Motivazione
Abilità sociali
Scopo
QI 
Status socioeconomico di partenza
Flessibilità 
Saggezza
Perseveranza
Creatività
Assertività


Questa NON è la MIA graduatoria,sono in ordine sparso

OrsoX2
«1

Commenti

  • Marco75Marco75 Veterano Pro
    Pubblicazioni: 575
    "Avere successo" e "riuscire bene" però sono due concetti leggermente diversi. Scusa la pignoleria Aspie. ;)
    Intendi "successo" come realizzazione personale verso l'esterno (quindi essenzialmente carriera lavorativa, posizione economica, ecc.) oppure come percezione (soggettiva) di soddisfazione ed equilibrio interno?
    FabrizioVader
  • MarcofMarcof Pilastro
    Pubblicazioni: 2,921
    Creatività 
    Scopo
    Perseveranza
    Motivazione
    Flessibilità 
    QI 
    Abilità sociali
    Saggezza
    Assertività 
    Autoconsapevolezza
    Autocontrollo
    Status socioeconomico di partenza






    FabrizioVader
  • FabrizioVaderFabrizioVader Membro Pro
    Pubblicazioni: 49
    @Marco75 in effetti è ambivalente. Interpretala come vuoi,e se ti va,in entrambi i modi.
    Marco75
  • pokepoke Neofita
    Pubblicazioni: 1,133
    Per ogni tipo di successo sono necessarie qualità diverse, ma se dovessi andare alla radice, racchiuderei che si ha successo nella vita quando ci si sente amati (e si può amare). Se manca quello, difficilmente ci si sente persone di successo, neanche se si hanno tutti o gran parte dei requisiti letti qui sopra.
    rondinella61
  • Blue_SoulBlue_Soul Veterano Pro
    Pubblicazioni: 345
    Scopo
    Abilità sociali
    Status socioeconomico di partenza
    Motivazione
    Perseveranza
    Autoconsapevolezza
    Creatività
    Assertività 
    Autocontrollo
    QI 
    Flessibilità 
    Saggezza
    ...
    (purtroppo)

    Comunque, tempo fa scrissi uno stato su Fb dicendo che la chiave del successo è fingere di essere sé stessi, poi dei contatti mi dissero che l'aveva già detto qualcuno prima :(
    FabrizioVader
  • MarcofMarcof Pilastro
    Pubblicazioni: 2,921
    "Troppo spesso la saggezza è solamente la prudenza più stagnante..."
    aspirina
  • OrsoX2OrsoX2 Veterano
    Pubblicazioni: 195

    Questa è la mia classifica riferita a quello che penso sia importante per tutti, non alla mia situazione personale. I fattori li ho raggruppati per importanza (quelli separati da una sola riga hanno più o meno lo stesso valore).

    Status socioeconomico di partenza (purtroppo è molto importante: un livello minimo è indispensabile, imparare è costoso)

    Motivazione (fondamentale - permette di affermarsi anche a chi non possiede molta intelligenza logica)
    Perseveranza (indispensabile - senza la perseveranza la motivazione è inutile)

    Autocontrollo (almeno un minimo è indispensabile)
    Assertività (molto importante)
    Abilità sociali (molto utili, ma determinanti per alcune attività lavorative)
    Scopo (molto importante, ma dipende dal tipo di attività lavorativa)

    QI (inteso come intelligenza logica, molto utile anche per imparare, l'importanza dipende molto dal tipo di attività lavorativa, ma un livello minimo è indispensabile)

    Flessibilità (dipende dal tipo di attività lavorativa)
    Creatività (dipende dal tipo di attività lavorativa)

    Autoconsapevolezza (più si è "normali" e meno se ne ha bisogno - però per gli Aspie, che sono <2% della popolazione generale,  sarebbe  fondamentale)


    Saggezza (... purtroppo, se e quando si diventa saggi è troppo tardi: o si è nonni o pensionati o tutti e due)  :)

    FabrizioVader
    ("Caducità delle umane cose!" - considerazione indifferentemente attribuibile a Umani e Non)
  • Marco75Marco75 Veterano Pro
    Pubblicazioni: 575
    Non sono per niente convinto, ma provo:

    Scopo
    Autoconsapevolezza
    Status socioeconomico di partenza
    Creatività
    Motivazione
    Abilità sociali
    Saggezza
    Perseveranza
    Flessibilità
    QI
    Assertività
    Autocontrollo

    Preciso che ho inteso questa graduatoria come una lista delle caratteristiche che servirebbero a ME per sentirmi soddisfatto, dal lato affettivo, lavorativo, personale, ecc. Non ho inteso la lista nell'altra accezione delle due che accennavo nel precedente post, ovvero come pura "realizzazione" proiettata verso l'esterno, perché a quest'ultima, in definitiva, non do un gran peso.
    FabrizioVader
  • MarcofMarcof Pilastro
    Pubblicazioni: 2,921
    L'autoconsapevolezza non è detto che sia sempre positiva. Frena. Tante volte frena più la consapevolezza che ciò di cui si è consapevoli.
  • Marco75Marco75 Veterano Pro
    Pubblicazioni: 575
    Non so, io ho fatto un ragionamento su di me, come ho specificato. 
    Per quanto mi riguarda, sapere chi sono, dove posso e non posso arrivare (e cosa posso eventualmente cambiare/migliorare) è quasi un prerequisito, senza il quale rischio di fare sforzi inutili, se non dannosi.
    FabrizioVader
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586