Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

deficit delle funzioni esecutive

24

Commenti

  • ArtemideRArtemideR Membro Pro
    Pubblicazioni: 244
    Scusami @ale82 non mi ero accorta di aver cliccato il punto interrogativo, è assolutamente non voluto ????????????
    ale82
  • ArtemideRArtemideR Membro Pro
    Pubblicazioni: 244
    Neanche tutti questi punti interrogativi sono voluti, ho problemi con la tastiera sotto carica, volevo mettere questa faccina $-) (non so che vuol dire ma secondo me ci sta)
    ale82
  • ale82ale82 Veterano Pro
    modificato 6 March Pubblicazioni: 952
    @ArtemideR , Non hai idea di quante volte capiti a me :))
    Tranquilla ;) scusa se ti ho citato
    ArtemideR
    Post edited by ale82 on
  • OrsoX2OrsoX2 Veterano Pro
    Pubblicazioni: 680
    ale82 ha detto:

    ... a mio figlio é stato diagnosticato tale deficit, ma percepisco delle discrepanze in base alla diagnosi, rispetto a quanto riesce a fare nei settori di sua competenza e interesse(musica, tecnologia ).inoltre non vi é alcun deficit cognitivo, ma anzi possiede un q.i. di parecchio sopra la media...

    Quelle che a te possono apparire come discrepanze potrebbero essere dovute al fatto che tuo figlio, proprio per il QI elevato, mette in atto meccanismi compensativi molto efficienti nelle attività di suo interesse, ma meno efficaci nelle attività che per lui sono meno attraenti. Quali sono le perplessità che avresti a proposito dei possibili interventi (p.es. interventi comportamentali, cognitivo-comportamentali, giochi speciali, coaching - so solo questi che esistono, ma non ho esperienza)?
    ale82
    ("Caducità delle umane cose!" - considerazione indifferentemente attribuibile a Umani e Non)
  • ale82ale82 Veterano Pro
    modificato 7 March Pubblicazioni: 952
    @Orsox2
    Esatto. Già sta eseguendo da un diversi mesi una terapia cognitivo-comportamentale privatamente.
    Essendo grandicello, la asl di appartenenza non ha che da offrirmi un corso di psicomotricità come intervento che sicuramente sarà utile, ma che vedo insufficiente come risposta a questo tipo di problema. Inoltre sarei curiosa in che modo possa essere "personalizzato" questo tipo di trattamento per chi rientra nello spettro.
    Per i più piccolini ci sono molte più tipi di terapie mirate o sbaglio io?
    Post edited by ale82 on
  • SophiaSophia SymbolModeratore
    modificato 22 March Pubblicazioni: 4,947
    ale82 ha detto:
    @sophia dal thread narcisismo "comportamenti evitanti, la difficoltà dell'esame del piano di realtà, le difficoltà di apprendimento e di comprensione del testo, i problemi delle funzioni esecutive (memoria di lavoro, organizzazione, pianificazione, controllo, attenzione, volontà)."
    Praticamente questa é la descrizione di mio figlio e un focus sulle aree in cui presenta maggiori difficoltà.
    Il suo principale problema, oltre alla scarsa volontà e controllo, é legato alle funzioni esecutive.
    Tempo fa tentai di aprire una discussione su questo argomento, e orsox2 mi tolse alcuni dubbi rispetto ad alcuni interventi proposti dalla asl.
    Sapresti indicarmi, oltre alla terapia cognitivo comportamentale, quali sono gli strumenti migliori per fronteggiare queste difficoltà nell' as?
    @ale82 le Funzioni esecutive sono quelle abilità che ci permettono di mettere in atto comportamenti efficaci in situazioni che richiedono strategie diverse da quelle che adotteremmo di solito. Implicano quindi la memoria di lavoro, la capacità di pianificazione, la flessibilità cognitiva, ovvero tutti quelle abilità che consentono di apportare cambiamenti in maniera efficiente quando la situazione lo richiede (problem solving).

    Hanno  quindi a che fare con la volontà, con l'iniziativa e con la motivazione a compiere un'azione. 

    Anche le abilità di ToM, ovvero di Teoria della Mente e quindi di Empatia, chiamano in causa le funzioni esecutive.

    Si riscontra una loro compromissione in molte patologie neurologiche. Ci sono per esempio studi interessanti su pazienti con Grave Cerebrolesione Acquisita su cui si è indagato molto su ToM, empatia e funzioni esecutive, e le ricerche mostrano quanto queste abilità siano strettamente correlate. 

    In alcuni individui nello spettro, a seconda del profilo cognitivo, possono emergere difficoltà esecutive, soprattutto quando aumentano le richieste da parte dell'ambiente.

    Le funzioni esecutive ovviamente giocano un ruolo fondamentale nell'apprendimento, sono alla base del comportamento intelligente e le ricerche e la pratica clinica su pazienti in difficoltà, come per esempio i pazienti colpiti da malattie neurologiche, dimostrano che queste funzioni possono essere allenate. 

    Training adatti a favorire il loro potenziamento sono per esempio i Laboratori di Giochi di ruolo, i laboratori teatrali, l'utilizzo di Storie sociali per l'incremento nella comprensione del testo, sia con il terapista cognitivo comportamentale sia in famiglia, sessioni di potenziamento cognitivo attraverso laboratori tenuti da esperti circa le difficoltà di apprendimento di individui nello spettro; quando si parla di difficoltà di apprendimento in questi casi occorre sottolineare che si tratta di difficoltà legate perlopiù a profili cognitivi disomogenei e ad una differente elaborazione ed integrazione degli stimoli percettivi.
    ale82barbamammaNemo
    Post edited by Sophia on
    "Nulla esiste finché non ha un nome".
    Lorna Wing
  • SophiaSophia SymbolModeratore
    modificato 22 March Pubblicazioni: 4,947
    sara79 ha detto:

    In pratica è la capacità di arrivare a una conclusione seguendo una procedura, rispettando i vari passaggi per arrivare a fare ciò che si desidera?
    Anche di natura verbale?!? Ad esempio saper raccontare una storia, un evento!? Oppure, parlo dei bambini, saper costruire qualcosa, tipo con i lego, partire da, per arrivare a?

    Si @sara79 tutto ciò che chiedi implica le funzioni esecutive. Saper raccontare una storia dopo averla letta, oppure la comprensione del testo con le classiche domande fatte dopo la lettura, oppure la costruzione di un percorso, di un modello, di strategie per arrivare ad un obiettivo, o semplicemente il dover "scegliere".  
    sara79ale82
    Post edited by Sophia on
    "Nulla esiste finché non ha un nome".
    Lorna Wing
  • ale82ale82 Veterano Pro
    modificato 22 March Pubblicazioni: 952
    @sophia, mio figlio ha dodici anni e un q.i. di 122. É polistrumentista e riesce ad attuare una pianificazione perfetta, ma solo nei suoi interessi più intensi. é come se non riuscisse ed avesse voglia, di impegnare queste sue capacità in tutti gli altri ambiti.le cose che mi hai suggerito sono molte(anche chi lo.segue, a cuore mente lab, aveva proposto lui un laboratorio di gioco di ruolo, ma alla fine, almeno per ora, non mi é stata proposta in modo concreto questa possibilità da chi lo segue, forse per motivi tecnici o di valutazione)
    la cosa che mi preoccupa é che più passa il.tempo, più noto che perde competenze nelle cose che non riguardano i suoi interessi.
    Grazie mille per i tuoi preziosi suggerimenti
    Post edited by ale82 on
  • SophiaSophia SymbolModeratore
    modificato 22 March Pubblicazioni: 4,947
    @ale82 tutto quello che riferisci attiene alla condizione autistica: perdita di capacità simili a regressione, abilià "tutto o niente", aree di fragilità in presenza di QI alto; aree di abilità frammiste ad aree fragili.

    Considera che gli interventi vengono decisi dopo una valutazione che tenga conto di numerosi fattori che vanno dalla compliance dell'individuo, ai bisogni prioritari di intervento.

    Prova a riferire queste tue preoccupazioni a chi lo segue. Semmai segnati le cose che ritieni più importanti rispetto alle difficoltà che evidenzi (aree, ambito di apprendimento, ecc con specificazioni ).

    ale82mammaconfusa80
    Post edited by Sophia on
    "Nulla esiste finché non ha un nome".
    Lorna Wing
  • ale82ale82 Veterano Pro
    modificato 22 March Pubblicazioni: 952
    Sto facendo questo , ma sai...per le mamme un po ansiose come me, spesso piccoli tempi diventano enormi......
    Seguiró il tuo consiglio sperando di avere feedbak positivi in tempi utili, grazie ancora <3
    Sophia
    Post edited by ale82 on
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586