Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Cammino all'indietro

ShikiShiki Veterano Pro
Mi sento davvero uno schifo ad aprire l'ennesima discussione inutile.

Così come mi sento uno schifo a ricadere sempre negli stessi problemi.

Non faccio nessun passo avanti. Le cose sembrano solo peggiorare.

Ho vissuto per qualche anno nell'illusione di star migliorando, anzi pensavo che le cose andavano per il verso giusto e in quel frangente ho perso me stessa.
Non so più chi sono.
Non so più dove vivo.
Ma al tempo stesso lo so benissimo.
Sono disconnessa e non riesco a gestire il quotidiano.
Sono completamente bloccata in un buco nero fatto di vuoto o di ossessioni o di puro panico, tristezza o rabbia.

Sto male perché sono grassa ma sto male anche perché non smetto di mangiare.
Sì avete capito bene... voglio riuscire a digiunare.

Sto male perché non riesco a studiare.
Sto male perché non riesco a fare NULLA!
Sto male perché sento le persone così lontane e al tempo stesso mi sento ridicola e incompatibile, non potendo fare altro che chiudermi.

Ogni cosa che facevo e volevo fare non riesco più nemmeno a vederla.
Le mie passioni.
Niente.

E continuo a farmi male...
Cose da nulla ma lasciano cicatrici e cominciano a essere tante.

Qui posso sfogarmi.
Ma anche qui mi sento disconnesso e non capita.

Dissociazione, bassa autostima, depressione, ecc ecc

Me ne avete dette tante ma io sono ancora qui e nulla cambia.

E lo so che le cose possono cambiare solo se lo voglio io ma da sola non ci riesco.
Ma nemmeno i professionisti ci riescono...
E non voglio prendere di nuovo farmaci inutili che hanno contribuito a distruggermi.


Una cosa ieri mi ha sconvolto...

Sto leggendo un libro di Donna Williams e mi sentivo molto affine a lei, per certe cose, e affascinata da altre.

Volevo informarmi e magari scriverle.

Vado a scoprire che è morta un anno fa.

Mi sono messa a piangere.
rondinella61MononokeHimeAndato_52Sniper_OpsWBorgBlackCrowmarco3882LisaLaufeysonPiu82
"Dio promette la vita eterna” disse Eldritch “io posso fare di meglio; posso metterla in commercio"  -- Philip K. Dick

«1

Commenti

  • RonnyRonny Neofita
    Pubblicazioni: 1,109
    Guarda, per schiarirti le idee posso consigliarti questa app di mindfullness.

    Io l'ho provata e mi sento meglio rispetto a prima, non sento più tutto il rancore o la rabbia rispetto a prima, e ho quasi smesso di pensare agli eventi del mio passato. Il mio corpo è più rilassato e sento molto meno l'ansia. Il primo giorno sono stato in botta per tutto la giornata e ho studiato 5 ore al giorno: non avevo pensieri che mi distraevano. Ora invece l'effetto dura di meno e non sono più concentrato come prima, ma comunque studio di più e soffro molto di meno rispetto a prima. Eccola qua:
    https://www.stopbreathethink.com/
    SophiaShikiAndato_52sugar11Sniper_OpsBlackCrowkatriss
  • RonnyRonny Neofita
    Pubblicazioni: 1,109
    Se non riesci a ottenere subito un effetto ottimale, non preoccuparti. Dipende da quanto sei bravo a meditare
    Shiki
  • ShikiShiki Veterano Pro
    Pubblicazioni: 767
    Proverò a dare un'occhiata ma per ora ogni mio tentativo di meditazione è quasi sempre fallito...

    Ho bisogno davvero di capire cosa fare...

    Mi sembra sempre che a nessuno interessi nulla di me (in generale).
    Mi vedono come un animale strano. Fine.
    Andato_52MononokeHimeMarkovLisaLaufeysonkatriss
    "Dio promette la vita eterna” disse Eldritch “io posso fare di meglio; posso metterla in commercio"  -- Philip K. Dick

  • Andato_52Andato_52 Andato
    modificato 29 August Pubblicazioni: 969
    Devi sforzarti di mangiare: il digiuno è il metodo meno sano per perdere grasso corporeo. Si tratta di fare più attenzione all'alimentazione

    Qui ti senti bene, giusto?! Per lo meno ti sfoghi e di questo ne sei felice...
    Ti piacerebbe conoscere una delle ragazze del forum - magari qualcuna che non stia troppo lontano da te e che abbia realmente voglia di stabilire un legame - ed uscirci assieme? Proponi...qualcuna verrà fuori!
    Secondo me uscire con una persona affidabile e che sappia ascoltarti ti farebbe non bene, di più. Qui ce ne sono, te lo dico io che son qua da anni.

    Una cosa che non ricordo...e il tuo ragazzo? Perlomeno lui riesce a starti vicino nei momenti difficili, cerca di capirti, ecc?
    SophiaSniper_OpsShikikatriss
    Post edited by Andato_52 on
  • RonnyRonny Neofita
    Pubblicazioni: 1,109
    @Shiki potresti provare a iscriverti a un corso, così hai un istruttore che ti corregge quando sbagli
    Sophia
  • sugar11sugar11 Membro Pro
    modificato 29 August Pubblicazioni: 44
    @shiki, per il tuo mangiare compulsivo mi sento di condividere la mia esperienza personale (ne scrivo nel forum perché ho appena letto in "Aspergirls" che Rudi Simone ne parla): ho un problema simile anche io e ho trovato molto sostegno nei gruppi degli Overeaters Anonimous (OA) che derivano dai gruppi degli Alcolisti Anonimi. Stessi principi (tra cui l'anonimato, quindi non devi dare per forza i tuoi dati personali) e non sono una setta, al contrario di ciò che i pregiudizi possono far pensare. Ho conosciuto tante persone con i miei stessi problemi e anche se i nostri derivano dall Asperger può essere utile avere un posto in cui parlare e confrontarsi. È totalmente gratuito e senza obblighi. Ho lasciato poi i gruppi ma porto con me gli insegnamenti e alcune amicizie sensibili. Fanno delle riunioni ogni settimana, puoi trovarli su internet. A volte i nostri problemi sono peggiorati dall'isolamento, o anche del sentirsi incompresi in mezzo a tante conoscenze superficiali...tieni duro e prova a cercare delle soluzioni nuove.
    vera68Shikikatriss
    Post edited by sugar11 on
  • MarkovMarkov Pilastro
    Pubblicazioni: 5,747
    Ora sicuramente dirai che hai già provato :) ... ma a me torna spesso utile uscire a prendere il Sole. E' come un caricabatterie per l'ottimismo.
    Poi, tipo, quando non riesci a smettere di mangiare non potresti approfittarne per mangiare frutta?
    katriss
  • vera68vera68 Veterano Pro
    Pubblicazioni: 832
    @Shiki a volte il silenzio è impotenza.Non disinteresse.
    Davanti a dolori molto profondi a volte non si sa cosa dire
    LisaLaufeysonShikikatriss
  • BlackCrowBlackCrow Membro Pro
    Pubblicazioni: 534
    Se vuoi dimagrire vai in ipocalorica. Digiunare non serve. Poi devi mangiare bene. È importante sia per il tuo fisico che per la tua mente. Gli omega 3 sono fondamentali e sembrerebbero essere utili contro la depressione. Che sia integratore ad alto dosaggio, o del salmone al naturale, devi accompagnarlo alla vitamina C ed E. Fai attività fisica, così hai dei benefici anche nello studio, migliorerai l'umore e potrai magari conoscere qualcuno con cui condividere qualcosa ed è già un punto di partenza! Riguardo lo studio, dipende da tante cose. Hai dsa?
    Tutti viviamo delle sfide. Ed io ti chiedo, se tu ne hai l'intenzione, è fondamentale - di non abbatterti. Nei momenti di difficoltà tutto sembra confuso e tutto non sembra funzionare. Devi prima calmarti e poi affrontare le sfide una alla volta. E, se ti può servire, vai da una psicologa che sappia supportarti. Di dove sei? Trova una specializzata in autismo o in apc (perché se lo fossi, non servirebbe una normale psicologa).
    katriss
  • ShikiShiki Veterano Pro
    Pubblicazioni: 767
    Prima di tutto specifico una cosa importante: non ho problemi di abbuffate.
    Mi sono resa conto che quello che ho scritto sopra è fuorviante...
    Intendevo che nonostante sia sovrappeso (causa farmaci e l'attività fisica ridotta nell'ultimo anno per problemi con l'asma) non riesco a mangiare meno per dimagrire.
    In realtà non mangio molto ma sono le cose che mi ritrovo a mangiare a volte che mi fanno stare male, anche solo psicologicamente, oltre a non aiutarmi a dimagrire.
    Vivo con i miei genitori e quando mia madre cucina, specialmente a pranzo, spesso fa primi abbastanza calorici e io li mangio. Solitamente un piatto che non supera i 90g ma lo mangio.
    E la sera, che non voglio assumere pasta o pane, certe volte mi propone i primi avanzati e certe volte cedo perché comunque preferisco la pasta alla carne, anche a causa dei miei problemi con la consistenza del cibo.
    Quindi con il non riuscire a smettere di mangiare intendo con il non riuscire a mangiare di meno o comunque meno calorico.
    Per dimagrire, oltre allo sport, dovrei tenermi sotto alle 1300 calorie ma giornalmente spesso supero le 1500.
    Ancora non le ho mai contate davvero le calorie (insieme alle sostanze assunte perché ovviamente, conta anche cosa mangio) ma più o meno siamo lì.
    Quindi se proprio devo dire che problemi alimentari ho è di certo la selettività alimentare, molto seria da bambina a causa del colore, odore e consistenza del cibo. Ora va meglio ma ho comunque difficoltà perché mi sensibilizzo alle consistenze e a volte mi danno fastidio e a volte no.
    E sto andando verso l'anoressia come "modo di pensare".

    @Ronny al momento non posso permettermi di fare corsi... e tornare attivamente a karate (a ripreso questa settimana) potrebbe aiutarmi.

    @UnconventionalLover in realtà non punto a fare veri digiuni ma voglio cercare di ritargliarmi 1 o 2 giorni a settimana in cui mangio meno del solito, concentrandomi ad assumere proteine, tisane, acqua e succhi.
    Il mio ragazzo mi è sempre vicino, cerca di capirmi e di aiutarmi ma si preoccupa anche per le mie scelte alimentari, ecc.
    Ma quando non è qui da me sento un vuoto infinito. Non abitando vicini (a 150 km di distanza) e per impegni vari, a volte passano una o due settimane senza vederci poi dopo ne passiamo altrettante insieme. Non è tanto lungo lo stacco ma lo percepisco molto pesantemente negli ultimi tempi. Prima lo gestivo meglio...

    Qui ti senti bene, giusto?! Per lo meno ti sfoghi e di questo ne sei felice...
    Ti piacerebbe conoscere una delle ragazze del forum - magari qualcuna che non stia troppo lontano da te e che abbia realmente voglia di stabilire un legame - ed uscirci assieme? Proponi...qualcuna verrà fuori!
    Secondo me uscire con una persona affidabile e che sappia ascoltarti ti farebbe non bene, di più. Qui ce ne sono, te lo dico io che son qua da anni.

    In parte mi piacerebbe ma... al momento non penso di avere le energie e le capacità verbali e sociali per gestire una cosa del genere.
    Ma è vero che ho necessità di ricrearmi un nuovo ambiente confortevole tra amici... ma devo prima stare un po' da sola.
    Il problema è che mi conosco e che quindi da questa solitudine avrò difficoltà a uscirne.

    @Markov agganciandomi al concetto di uscire quando si sta male, lo so che in realtà è utile e ultimamente sono costretta a mettere il naso fuori casa almeno una volta al giorno per portare il nostro nuovo cane a passeggio per le vie del mio paesino.
    A volte faccio giri veloci, altre volte più lunghi.
    Con l'arrivo del fresco riuscirò pian piano a divagarmi di più.
    Ma poi gestire il mio piccolo husky non è ancora facile e a volte è stancante.

    @BlackCrow sì, sono DSA: dislessica e discalculica
    Per lo sport, proprio questa settimana è ricominciati gli allenamenti di karate...
    L'asma mi fa fermare quasi subito dopo un po' di fiatone anche perché vengo da un estate in cui non ho fatto nulla e un periodo di allenamento dell'anno passato (scolastico) davvero basso per motivi di salute sempre legati all'asma che nell'ottobre scorso mi ha fatto davvero stare molto male, costringendomi a prendere parecchio cortisone, sia in pasticche che con l'aerosol.
    Sono contenta che sono ripresi gli allenamenti ma dovrei fare attività di corsa da sola per rinforzare il mio respiro e a casa ho un tapis roulant ma ancora non sono riuscita a usarlo davvero e con costanza.

    APC?

    Quindi io vorrei riprendere anche ad allenarmi a casa, fare le passeggiate con il cane e studiare, oltre alla dieta, ma con la pessima gestione del tempo che ho e con le tante cose che ogni volta c'è da fare in casa e non, non riesco neanche ad arrivare a metà...
    Andato_52katriss
    "Dio promette la vita eterna” disse Eldritch “io posso fare di meglio; posso metterla in commercio"  -- Philip K. Dick

Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586