Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Debian e VirtualBox

'Sera a tutti,

In questo Thread mi appello esplicitamente a color che si intendono abbastanza di Informatica.
Sto tentando di Installare sul mio computer portatile una VM (Virtual Machine) che sostiene un sistema operativo Linux Debian Jessie (9.8.0) [versione "stretch"].
Ho già generato la partizione del disco e fatto partire l'installazione del S.O., però ogni volta che clicco Invio sulla schermata di inizio Installazione (scelgo l'opzione "Graphical Install") mi compare l'errore "This kernel requires an x86-64 CPU, but only detected an i686 CPU. Unable to boot - please use a kernel appropriate to your CPU".

La versione di Debian che sto usando è in 64 bit, come l'architettura della CPU e il sistema operativo reggente.

Controllando le impostazioni ho provato a cambiare la versione del sistema che la macchina dovrebbe supportare, ma c'è solo in 32bit (suppongo sia questo il problema).

Ora sto scaricando una versione di Debian che dovrebbe essere a 32bit, ma se non dovesse funzionare neanche lei come consigliate di procedere?
«1345

Commenti

  • MarkovMarkov Pilastro
    Pubblicazioni: 8,988
    La virtual machine è a 32 bit?
  • Sniper_OpsSniper_Ops Mastro Libraio
    Pubblicazioni: 885
    Sì, è la versione 5.2.22 in 32 bit. [Effettivamente...]
  • BlindBlind Colonna
    Pubblicazioni: 2,376
    @Sniper_Ops se hai un sistema a 64bit, scarica la versione 64bit di Virtual Box.
    Poi, dopo aver creato la macchina guest e prima di avviare l'installazione del sistema guest entra nelle impostazioni della VM (sotto Sistema, mi pare) e abilita il supporto "VT-x/AMD-V"

    Sniper_Ops
  • Sniper_OpsSniper_Ops Mastro Libraio
    Pubblicazioni: 885
    L'aggiornare la versione di VB non dà problemi con la partizione del disco, giusto?
  • BlindBlind Colonna
    modificato 2 March Pubblicazioni: 2,376
    Ehm... quale partizione?

    I dischi delle macchine virtuali sono dei semplici file salvati, sul tuo disco fisico, nella cartella che specifichi quando crei la VM.
    Che tu l'abbia specificato o meno, il path in cui si trovano i file della VM dovrebbe essere indicato nella scheda Principale (o "generale") delle impostazioni della macchina virtuale (oppure nelle impostazioni del disco... È una vita che non uso più virtual box, sorry!).

    Comunque se hai fatto partizioni particolari che ti scoccia rifare da capo in caso di problemi, fai backup dei file del disco e poi, quando ricrei la VM scegli "usa disco esistente" anziché "crea nuovo disco".
    Sniper_Ops
    Post edited by Blind on
  • Sniper_OpsSniper_Ops Mastro Libraio
    modificato 2 March Pubblicazioni: 885
    @Blind , se abilito il supporto VT-x/AMD-V mi dice che dovrebbe venir disabilitato in quanto non è leggibile dal S.O. Host.
    Precisamente, cosa è questa opzione?
    Post edited by Sniper_Ops on
  • BlindBlind Colonna
    Pubblicazioni: 2,376
    ...quindi o non è abilitato nel bios (del tuo pc) oppure non è proprio supportato dalla cpu.

    Che processore (fisico) hai?
    (il sistema host è Windows?)


    Comunque se Debian ti serve solo per imparare a usare Linux, installa la versione a 32bit e ti levi il pensiero ;)
    L'unica scocciatura reale di non avere il VT-x è non poter virtualizzare sistemi OS X. Per il resto... quasi tutte le distribuzioni Linux e Windows hanno ancora la versione x86 (32bit)

    NemoSniper_Ops
  • Sniper_OpsSniper_Ops Mastro Libraio
    Pubblicazioni: 885
    La CPU è un AMD A12-9720p (Radeon R7), mentre il sistema operativo è Windows 10 Home.

    Anche in altri siti che parlavano dell'errore che mi compariva veniva spesso consigliato di entrare nel BIOS e toccare cose, solo che vorrei evitarlo per non fare casini di cui potrei pentirmi.

    Credo che farò così, mi accontenterò di un 32bit e risolvo il tutto (connessione permettendo).

    Grazie mille.
  • riotriot Moderatore
    modificato 2 March Pubblicazioni: 5,632
    aspetta!
    la tua cpu  ha il supporto per i 64 bit ma deve essere abilitato dal bios. 
    qui trovi le indicazioni passo passo anche da windows 10. se ci riesci, avrai prestazioni migliori che a 32 bit

    Sniper_Ops
    Post edited by riot on

  • Sniper_OpsSniper_Ops Mastro Libraio
    Pubblicazioni: 885
    Come mai di default non è abilitata questa opzione?
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online