Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Greta Thanberg

124678

Commenti

  • wolfgangwolfgang SymbolModeratore
    modificato 15 March Pubblicazioni: 10,728
    @riot ti posso assicurare che negare il riscaldamento globale è equivalente al terrapiattismo. Non esistono "autorevoli scienziati" che negano il riscaldamento globale.

    In germania il gasolio sarà messo fuori legge entro tre anni e si prevede entro 10 anni che circoleranno solo macchine elettriche. Lo stato sta dando incentivi di 6.000 euro per eliminare le macchine a gasolio ed installano gratuitamente le centraline per il pieno a corrente alimentate da energia solare.

    @Markov ma che c'entra il "luglio svedese".
    Tima_Androidmarco3882
    Post edited by wolfgang on
    Né scusa né accusa. Addestrare le competenze, insegnare valori, e-ducare l'Uomo dalla Bestia. La Natura non è una scusa.
  • MarkovMarkov Pilastro
    Pubblicazioni: 8,634
    Ho letto che ha iniziato le proteste perché l'ultima estate in Svezia è stata molto calda. Poi ho visto che hanno avuto particolarmente caldo solo luglio.
  • wolfgangwolfgang SymbolModeratore
    Pubblicazioni: 10,728


    Markov ha detto:

    Ho letto che ha iniziato le proteste perché l'ultima estate in Svezia è stata molto calda. Poi ho visto che hanno avuto particolarmente caldo solo luglio.

    E' da quando ha 8 anni che è fissata sul riscaldamento globale. Ma posso dirti che mi sembra ti stia perdendo in un'inezia? L'estate svedese magari non c'entra nulla col riscaldamento globale, ma che c'entra con quello che sta facendo?
    Né scusa né accusa. Addestrare le competenze, insegnare valori, e-ducare l'Uomo dalla Bestia. La Natura non è una scusa.
  • riotriot Moderatore
    Pubblicazioni: 5,489
    wolfgang ha detto:

    @riot ti posso assicurare che negare il riscaldamento globale è equivalente al terrapiattismo. Non esistono "autorevoli scienziati" che negano il riscaldamento globale.




    inanzitutto si tratta del cosidetto riscaldamento globale antropico, che è specifico, poi se per te Kary Mullis, fred Singer, Freeman Dyson, Richard Lindzen e tanti altri che si possono citare, inclusi i tre italiani di cui ho linkato sopra, non sono autorevoli, allora lasciamo stare.

    che poi la questione terrapiattismo che c'entra? non c'è niente di scientifico in quella teoria. facile tentare di sminuire il dialogo, che io ho spostato sul problema delle soluzioni, visto che il dibattito pro/contro, che che tu ne dica, è tutt'altro che concluso.

    sulla questione gasolio io intendevo qui in Italia.

  • MarkovMarkov Pilastro
    Pubblicazioni: 8,634
    Nell'articolo che ho letto era stata data come causa dell'inizio delle sue proteste iniziate ad agosto.
  • RonnyRonny Neofita
    Pubblicazioni: 1,420
    @wolfgang quindi l’espressività facciale è scollegata dall’emotività?
    Tima_Android
  • wolfgangwolfgang SymbolModeratore
    modificato 15 March Pubblicazioni: 10,728
    @riot il dialogo può essere su: 
    "quanto possiamo influire sul riscaldamento globale?" (in realtà ad oggi lo sappiamo abbastanza bene)
    "ci conviene economicamente fare sacrifici per ridurre l'impatto antropico sul riscaldamento globale?"
    "quali metodi sono più efficaci e quali invece sono fregature (almeno per il momento)"?

    Il dialogo non può essere SE abbiamo un effetto sul riscaldamento globale.
    Il problema non è l'estate svedese o le temperature degli ultimi 5 anni citate nell'articolo che hai linkato prima. Il problema è:
    quali saranno gli effetti delle misure che prendiamo noi oggi sui i miei nipoti o i nipoti dei miei nipoti?
    Il problema non è l'effetto della CO2 Oggi, il problema è l'effetto della CO2 da qui ai prossimi 15 anni sul clima che ci sarà tra 50 anni.

    PS
    Non mi preoccupo "per me", anche perché quando ci saranno gli effetti peggiori sarò morto. Non mi preoccupo neanche troppo per i miei figli. Occidentale, classe media, spero di aver accumulato sufficiente ricchezza per far trasferire la mia famiglia in una zona vivibile del mondo. Ma un periodo (al contrario) come quello vissuto dalla specie umana durante l'ultima glaciazione o in tempi più recenti nella piccola glaciazione del medioevo, forse sarebbe meglio evitarlo.
    Anche se (e non è così) il riscaldamento fosse solo naturale, forse sarebbe bene pensare a misure per contrastarlo. Per fortuna è anche legato a noi e quindi è più facile (perché macchine ad emissione negative ancora sono lungi dall'essere efficienti).

    Post edited by wolfgang on
    Né scusa né accusa. Addestrare le competenze, insegnare valori, e-ducare l'Uomo dalla Bestia. La Natura non è una scusa.
  • MelisandeMelisande Veterano
    Pubblicazioni: 235
    Scusate, ma mi sembra abbastanza logico che non abbia ottenuto tutta questa visibilità da sola, io mi auguro che non venga strumentalizzata, ho visto tra l'altro che proprio in questo periodo uscirà anche il suo libro in Italia. Sicuramente è stata incoraggiata molto in questa sua passione e ha anche la fortuna di avere dei genitori influenti e credo che per quanto magari ingenuo il suo è un bel messaggio. Forse (è una mia interpretazione) più che cercare di smontare le sue conoscenze da un punto di vista scientifico si dovrebbe guardare di più al contenuto generale. Di certo a meno che non sia un genio fuori dal comune è difficile che abbia tutte le informazioni di studiosi con anni di ricerche alle spalle, quindi la sua è una visione parziale, un po' idealista, ma questo è normale. L'importante è quello che comunica, la capacità di coinvolgere tante persone, non è da tutti, se poi ha anche l'asperger, per me si sta parlando di altissimo funzionamento a livello sociale. Io la vedo per com'è, non un genio, non una bambina prodigio con delle teorie da smontare o altre cose del genere, io vedo una ragazza che ha degli obiettivi e una passione speciale che invece di portarla ad una chiusura in sé stessa la spinge a condividerla con gli altri.
    Christianrondinella61
  • Tima_AndroidTima_Android Pilastro
    Pubblicazioni: 2,420
    @Ronny penso proprio di sì
    Markov
    "Dio promette la vita eterna” disse Eldritch “io posso fare di meglio; posso metterla in commercio"  -- Philip K. Dick

    Il Nostro blog: My Mad Dreams
  • riotriot Moderatore
    Pubblicazioni: 5,489
    wolfgang ha detto:

    quali saranno gli effetti delle misure che prendiamo noi oggi sui i miei nipoti o i nipoti dei miei nipoti?

    esattamente.
    ma questo riguarda tanti altri aspetti, inclusa la sostenibilità ambientale, e sono aspetti culturali che non dovrebbero avere come spinta un allarme mediatico, quanto un'evoluzione in chiave tecnologica e un primo insegnamento scolastico.

    se un giorno i nipoti dei tuoi nipoti respireranno aria più pulita, sarà perché si utilizzeranno materiali 100% riciclabili, e non è un'utopia. come ho scritto, io nel mio piccolo lo faccio da anni consigliando prodotti in acciaio zincato o inox invece che verniciati, in acciaio e vetro o tessuto anziché in melaminico e plastica, inoltre come ho accennato, è in corso di test un progetto realizzato insieme ad un produttore presso La Sapienza che introduce i derivate della canapa al posto del legno e del melaminico.

    è tutto 100% riciclabile!

    il problema maggiore è convincere le industrie a convertire gli impianti, perché è sempre una questione di profitto.
    a questi, tutto il rumore del global warming antropico fa comodo, perché sarà la solita mangiatoia (meglio di niente se deve proprio essere però...)


Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online