Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Incapacità di vestirsi in modo adeguato al meteo

Sono a scuola a surgelare perché non mi sono accorto della pioggia scrosciante che c' è a Torino. Mia madre non è in casa ( anche se mi manda un messaggio...giubbotto e ombrello che ovviamente non leggo)...Di solito è lei che mi rincorre con maglie, felpe ecc...M i vesto ( maglietta mezze maniche carina, jeans neri, vans ) perdo due ore ad aggiustare il ciuffo e a farmi un trucco leggero , prendo una felpa al volo ed esco.Ad attendermi una mia amica con impermeabile, cappello, anfibi. Io la guardo allibito. Lei...Jonathan...piove...Io: non ci ho pensato.
Mi rendo conto che mi capita spesso. Non ci penso.Non riesco a vestirmi pensando al tempo che fa, ma sllo a: mi piace/ non mi piace.
A voi capita o sono un caso anomalo anche tra gli spettrali?
Jo
rondinella61
«1

Commenti

  • MononokeHimeMononokeHime Colonna
    Pubblicazioni: 1,739
    Mia figlia è così. Lei si veste, indipendentemente se fa freddo o caldo. La faccio vestire a strati, ma quando la vado a prendere a scuola esce in mezze maniche quando fa freddo e gli altri hanno almeno la felpa, oppure esce con giacca e smanicato quando gli altri sono con maglietta a maniche lunghe.
    Corre, suda, dopo le viene caldo (ben dopo, quando ormai è fradicia di sudore) e poi si cava giù col rischio di prendersi un accidente. Oppure sta lì con la pelle d’oca e le mani ghiacciate, persa a leggere o fare altro, e le devo dire io di vestirsi perché “Non mi ero accorta di avere freddo. Adesso che me lo dici è vero!”
    Oppure “Guarda che oggi fuori fa freddo/caldo, così è troppo/troppo poco.”, e lei “Lo so io se ho freddo o caldo! Voglio vestirmi così!”, e arriva a fare la stoica pur di non ammettere che era meglio se ci dava retta.
    Però mi dico “È piccola, prima o poi imparerà.”
    JAA005speranza82
    Che io abbia il corraggio di accettare le cose che non posso cambiare, la forza di cambiare le cose che posso cambiare, e la saggezza per poterle distinguere. (versione personale)
  • JAA005JAA005 Veterano Pro
    Pubblicazioni: 819
    Ehm....io non ho neanche la scusa di essere piccolo
    MononokeHimesperanza82fairy
  • SusanDelgadoSusanDelgado Neofita
    Pubblicazioni: 76
    Io tutto il contrario. Se devo andare da qualche parte non riesco a mettere manco un paio di pantaloni se non so che tempo fa fuori. Quando andavo all'università (due ore di treno a/r ogni giorno) mi portavo un baule di roba perché se fa tiepido ho la maglietta x, se fa freddo la giacchetta y eccetera.
    Ah, e mai uscire senza aver chiesto a Siri che tempo fa... 
    :))
    JAA005
  • MononokeHimeMononokeHime Colonna
    Pubblicazioni: 1,739
    Semplicemente vivete con “la testa tra le nuvole”, e la vostra attenzione è per quello che vi interessa/piace, il resto sono solo dettagli di poco conto. :D
    SirAlphaexa
    Che io abbia il corraggio di accettare le cose che non posso cambiare, la forza di cambiare le cose che posso cambiare, e la saggezza per poterle distinguere. (versione personale)
  • Cuore_sanguinanteCuore_sanguinante Veterano Pro
    Pubblicazioni: 556
    Non guardo mai previsioni meteo né fuori dalla finestra se ho le persiane chiuse. D'inverno spesso si rivela un problema. D'estate per ovvi motivi, no.
    JAA005
  • SirAlphaexaSirAlphaexa SymbolPilastro
    Pubblicazioni: 3,268
    Con tutta onestà, vorrei mettermi più camicie corte in estate e limitarmi solo ai cappotti in inverno (perché se c'è una cosa che faccio tuttora difficolta a capire è che pioggia = non sempre fa freddo), ma purtroppo la disforia mi porta a stracoprirmi con la paranoia che sia visibile il seno.

    Da me ora ad esempio fa ancora caldo- ma sono già a camicia + giacca...
    JAA005
    "Chiedo rispetto dalle masse, sono un anticonformista nel comformismo"

  • NemoNemo Moderatore
    Pubblicazioni: 3,035
    Patisco il caldo più del freddo, ma porto sempre pantaloni lunghi anche d'estate. In cambio posso passare l'inverno con maglietta di cotone e felpa.

    Tutto rigorosamente nero.
    JAA005SirAlphaexa
    Memento Mori
  • vera68vera68 Colonna
    Pubblicazioni: 1,566
    Mia figlia praticamente ha sempre la stessa tenuta estate e inverno.
    Mio padre idem.
    Io non mi so mai regolare, ma più o meno aggiusto il tiro se posso dopo il pranzo, se torno a Casa a mangiare.
    JAA005
  • MarkovMarkov Pilastro
    Pubblicazioni: 8,986
    Io mi vesto in modo adeguato ma da caldofilo. Quindi maglietta a maniche corte solo dai 25°C in su. Pantaloni corti giusto quando si va sopra i 30°C.
    JAA005
  • LupaLupa Veterano Pro
    Pubblicazioni: 271
    Io l'ho fatto fino a quasi tutto il liceo e siccome soffrivo e soffro tutt'ora molto il caldo ero sempre troppo leggera in inverno. I miei compagni di classe mi guardavano allibiti esclamando "ma non hai freddo?" e io rispondevo no anche se effettivamente avevo freddo, ma mi sentivo scema a dire che mi ero sbagliata a vestirmi. Poi si cresce, gli acciacchi fisici si fanno sentire e cominci a ricordarti di fare caso al meteo prima di uscire :D
    JAA005camelia
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online