Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Ho paura che mio figlio sia autistico

vale95vale95 Neofita
modificato 9 November in La piazza (discussioni generali)
Buonasera a tutti, sono nuova del forum. Scrivo perché ho un dubbio che mi attanaglia da un paio di settimane: La mia paura sorge perché mio figlio, che ha un anno compiuto da qualche giorno, non indica, non fa "ciao ciao" con la mano, le batte solo a volte anche senza motivo e a volte quando gli canto la canzoncina del batti mani. Il bambino a me e ai familiari sembra intelligente, cioè gioca al gioco del cucù, si nasconde e poi sbuca fuori e ride e cammina per brevi tratti da solo; da qualche giorno si arrampica su tutto, vuole toccare tutto quello che vede e lo mette in bocca, ha una macchina e la usa in modo corretto facendola andare avanti e indietro, non è attratto fin ora dalle cose che girano però a volte si dondola, ma dura poco e non lo fa per molto tempo. Dice "mamma", "papà", "nonna", "cacca" e "acca" (Che vorrebbe dire "acqua", ma non riesce a pronunciarlo). Vuole essere sempre preso in braccio ed è un capriccio continuo; tutto il giorno si arrampica nelle mie gambe per essere preso, allunga le braccia se io gliele porgo per venire in braccio. Un'altra cosa che fa è il mordere le dita e me, facendomi malissimo in quanto ha i dentini ormai. A livello di relazione non so come spiegare, perché alle volte quando le persone gli parlano o gli sorridono sembra incantato, poi dopo un po' ride anche lui; quando vede bimbi, li guarda e li vuole toccare. Non so che pensare, ho scritto qui perché magari posso avere qualche parere, sono esasperata. 
Un'altra cosa, il bambino quando gli dico di non toccare una cosa mi guarda e ride. L'altro giorno, ad esempio, batteva le mani forti su un tavolino davanti al divano e gli ho detto non si fa. Dopo due giorni lui si avvicina, si arrampica, mi guarda, ride e batte le mani come se me lo volesse fare apposta. Vi prego, se qualcuno sa darmi qualche parere, anche per sapere un punto di vista da persone che magari ci sono già passate. Non so davvero cosa pensare.
Post edited by Sniper_Ops on

Commenti

  • MononokeHimeMononokeHime Colonna
    Pubblicazioni: 1,742
    Parlo da persona adulta nello spettro.
    Da quel che leggo non vedo nulla di preoccupante, per cui mi sentirei di tranquillizzarti.
    Dal momento che noto ansia ti sto rispondendo io che al momento sono sul forum, ma attenderei il parere di qualche genitore.
    mammaconfusa80
    Che io abbia il corraggio di accettare le cose che non posso cambiare, la forza di cambiare le cose che posso cambiare, e la saggezza per poterle distinguere. (versione personale)
  • vale95vale95 Neofita
    Pubblicazioni: 7
    Grazie mille per questa risposta..sono nell ansia più totale per me questo é un mondo nuovo non so cosa pensare
  • vale95vale95 Neofita
    Pubblicazioni: 7
    Il fatto che non indica e non saluta sembrano cose davvero preoccupanti
    marco3882
  • MarkovMarkov Pilastro
    Pubblicazioni: 8,987
    Partiamo dal presupposto che se sei diventata madre a 23 anni non è detto che diventerai nonna a 46. Quindi non ti aspettare da tuo figlio un assetto principalmente sociale. Magari lui è uno che avrà interessi individuali.
  • vale95vale95 Neofita
    Pubblicazioni: 7
    Grazie per la risposta anche se non ho capito bene cosa intendete
  • riotriot Moderatore
    modificato 8 November Pubblicazioni: 5,632
    Benvenuta vale95,
    sinceramente in quello che scrivi non appaiono tratti autistici netti. può esserci un ritardo in qualche tappa dello sviluppo, ma questo è comune a tutti i bambini: c'è chi ne raggiunge alcune prima e altre più tardi.
    questo significa che bambini che poi hanno uno sviluppo tipico, possono sembrare avere tratti autistici da più piccoli.

    questo link può esserti utile:

    per l'autismo, gli elementi di maggiore osservazione nei bambini fino ai 3 anni sono: ripetitività di movimenti e delle abitudini, sguardo che non si focalizza ed è sfuggente, difficoltà di relazione con i coetanei, ritardo del linguaggio (vedi se migliora entro i prossimi mesi).

    dagli serenità perché potrebbe percepire questa tua ansia.

    damy
    Post edited by riot on

  • damydamy Veterano Pro
    Pubblicazioni: 1,132
    Ciao sono una mamma di due bambini, uno autistico e un'altra bimba neurotipica. Hanno avuto due sviluppi diametralmente opposti.
    Mio figlio pur essendo intelligente, fuggiva lo sguardo SEMPRE. Non era per nulla interessato alle persone solo all'ambiente che lo circondava, alle cose ai particolari..
    Mia figlia al contrario guardava tantissimo negli occhi e sosteneva lo sguardo molto bene..guardava chi c'era nella stanza non cosa c'era.
    Tuo figlio è in linea con le tappe. Il gesto dell'indicare compare dagli 8 ai 16-18 mesi.
    Comunque tienilo d'occhio ma con scioltezza, senza pensarci troppo.
  • LisaLaufeysonLisaLaufeyson Colonna
    modificato 9 November Pubblicazioni: 1,305
    Ciao .. sono una mamma di un bambino diagnosticato.
    Nulla di quello che scrivi, al momento, fa pensare che il tuo bimbo presenti tratti nello spettro.
    Il fatto che a 12 mesi non faccia "ciao"con la manina e non batta le mani a comando decisamente non sono elementi preoccupanti.
    È vero che i pediatri forniscono linee guida attraverso "piccoli traguardi" da raggiungere per monitorare la crescita dei neonati ma non bisogna dimenticare mai che ogni bimbo ha i suoi tempi e c'è chi raggiunge le tappe prima e chi un po' dopo.
    Ha un anno..santo cielo..dagli tregua!
    E rilassati perché tutta la tua ansia viene percepita e assorbita e di certo non aiuta lo sviluppo della sua autostima e, di conseguenza, l'acquisizione delle sue autonomie.
    dad_guerrieromarco3882
    Post edited by LisaLaufeyson on
  • vale95vale95 Neofita
    modificato 9 November Pubblicazioni: 7
    Grazie per i commenti, lui mi guarda negli occhi, però se mi avvicino - diciamo - distoglie lo sguardo. L'altro giorno una signora mi ha detto: "Mamma mia, come mi guarda!". La guardava fisso, però mi spaventa il fatto che se uno sconosciuto, per dire, gli parla e gli ride lui sembra incantato e non reagisce.
    Post edited by Sniper_Ops on
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online