Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"
  • Qual è l ambito della vita in cui riuscite meglio, e quello più difficile? (sondaggio)
    interessante sondaggio. Oggi mi sento particolarmente depressa, purtroppo...per questioni lavorative che poi influiscono anche sul resto... le passioni mi salvano, anche se, quando sto molto male, a volte non funzionano neppure quelle...o meglio me le impongo per non cadere nella sensazione di voler solo piangere e vedere tutto nero mentre gli altri vedono rosa o non vedono nulla dove vedo nero...
    La vita di coppia...ci sopportiamo, quando riusciamo ci aiutiamo e sosteniamo, ma, quando sto così giù, vorrei stare sola e basta e mi pesa sforzarmi di uscire, di interessarmi a cose per me noiose e inutili...so che la depressione rende così ma non è facile uscirne razionalmente, soprattutto quando le energie non ci sono e le cause sono realtà inevitabili.
  • Brainstorming
    Perché hai cancellato il riferimento al Mastro LIbraio autoeditandoti? Perché quel ruolo non è più contemplato dal regolamento (e io parlavo del regolamento).

    Oltre a questa non ho fatto alcuna altra domanda.
    la persona al momento non può svolgerne il ruolo.
    e quando è entrato Nemo evidentemente wolfgang ne ha tolto il riferiento. vuoi prendere quel posto? candidati.

    comunque era anche un ruolo superfluo: si solito, tutti mandano un mp a un qualsiasi moderatore, come ha fatto woodstock per il sondaggio di questo thread.

    comunque, nessun moderatore va deliberatamente a sabotare il post di A per accontentare B. ripeto per l'ennesima volta: ci si basa solo sul regolamento.

    questo però non è un argomento pertinente alla discussione.


  • Brainstorming
    @StellaCadente Forse un bug o forse un pasticcio quando ho voluto esemplificare una modalità di ban volontario.
    Prendersi una pausa è sempre possibile. Qui come altrove. Resta il fatto che, se ti autosospendi per disagi vissuti sul forum non è sempre facile esprimere queste emozioni. Ne con se stessi ne con altri.
    Il suggerimento del ban temporaneo ti impedirebbe di loggarti, in un tempo deciso da te: dato che potresti essere in un tuo momento di disagio e andare e venire dal forum. Il ban temporaneo servirebbe anche ai mod, come aiuto nelle situazioni in cui qualcuno stesse molto male e manifestasse il suo disagio in forma di polemica. Potrebbe capitare a tutti....
    Ho solo chiesto un'opinione: regolare anche i momenti di disagio (nulla esclude poi che resti possibile autosospendersi e stop) potrebbe forse aiutare a dirimere tutti quei non detti, le incomprensioni che ognuno si porta dentro, magari contribuendo a creare tensione ulteriore e misunderstanding. 
    Imho, in queste settimane, da più parti sembra esserci un clima che richiede un confronto proprio sui momenti di disagio personale, sfiducia e sulle tensioni conseguenti a questo.
    Nel sondaggio infatti ho previsto anche l'opzione che rileva l'inutilità della mia proposta o l'indecisione.
  • Brainstorming
    Sto cercando di modificare il sondaggio.
    Come si può notare volevo inserire tre voci, ma nella fretta mi sono confusa.
    Qualcuno può aiutarmi?
    @riot, @Nemo riuscite a sistemare il mio pasticcio? :D

    fatto!
  • Brainstorming
    Rimani. Se proprio non ti va di stare qui ora, non ti connettere, ma non eliminare l'account.
    Grazie @Newton prendo spunto dalle tue parole (che ho tratto da questa discussione 
    http://www.spazioasperger.it/forum/discussion/comment/284294/#Comment_284294)
    Ci sono, in ogni forum, momenti di effervescenza. 
    Ho potuto notare che in altri spazi esiste l'adozione del ban temporaneo.
    Uno, due.... oppure X giorni o settimane.
    Il mod decidono collegialmente, guidati però anche da una sorta di "regolamento sui ban", uguale per tutti.
    Faccio un esempio: "ban di un giorno a Pinco Pallo perchè ha incentivato flame sulla base di idee razziste".
    Quindi poi questa diventa un po' la prassi: ed esplicita all'utenza che flammare contenuti razzisti comporta una sanzione di un giorno (sempre a titolo di esempio).
    Ricevere una sanzione è sempre difficile: tengo a dire che la "sofferenza" sta da entrambe le parti.
    Sia per i mod che applicano il regolamento, che per l'utenza.
    Se però ci fosse modo di dare ban temporanei, per riflettere tutti insieme e per tracciare con all'utente il proprio percorso di difficoltà... forse sarebbe meno scomodo e lascerebbe meno cicatrici.
    A questo aggiungo poi quello che, da ieri, anch'io ho pensato per la situazione di @poke o di @WBorg.

    Io lo definisco come "ban detox".
    Cioè un ban che l'utente stesso richiede, per ossigenarsi un po' fuori da qui e ritrovare motivazione alla partecipazione.
    Un esempio? Woodstock si autosospende. 
    Ma non è facile cmq staccare col forum. Quindi continua a connettersi, anche quando forse dovrebbe "riposarsi" e ritrovare soprattutto con se stessa le motivazioni per partecipare nuovamente.
    Contatta quindi un mod e gli chiede il ban per due settimane.
    Questo viene reso pubblico in un apposito thread della moderazione, con la lista dei bannati volontari.
    Aiuta a non connettersi nei momenti di fragilità ed accettare un momento di quiete, senza che questo favorisca oscillazioni tra il desiderio di esserci e quello di allontanarsi.
    Si favorisce in tal modo un clima collaborativo, dove la fragilità di quel momento è "negoziata", esplicitata e compresa, da ambo le parti.
    Il ban volontario può essere proposto sia dalla persona che dai mod. Che in tal modo non "sanzionano" la difficoltà o l'effervescenza momentanea della persona, ma collaborano insieme per una sua effettiva risoluzione, che potrebbe comportare anche qualche giorno di "riposo"...
    Si evitano malintesi, fughe dovute a momenti di stress, strappi dolorosi e via dicendo.
    Ci attacco un sondaggio: solo a titolo di brainstorming. Magari sono solo io a vederne un'utilità.
    Sono graditi suggerimenti, modifiche, critiche (costruttive) ecc.
    Io stessa magari più tardi aggiungerò qualcosa nei commenti.
    Non c'è alcun intento di sostituirsi alla moderazione.
    Imho, vista la quantità di situazioni che si ripropongono ciclicamente, si tratta solo di un confronto che possa responsabilizzare tutti a rendere lo Spazio ancora più interessante.
    A volte ci trova un po' a dimenticare di come admin, mod e utenza stiano remando tutti nella stessa barca. Che è quella che ha concretizzato il desiderio di uno "Spazio" "Asperger" come momento di apertura :)  
    Uno spazio è un'opportunità. Sta a noi tutti provare ad arricchirla: ognuno coi propri colori... 
  • Importante: Spazio Asperger Forum 2.0 In funzione! Riportare bug e suggerimenti!
    @Sophia grazie mille! Magari aprirò un sondaggio, così imparo come si fa e vivo una nuova esperienza. Grazie!
  • Sondaggio: seguite le lezioni all' università?
    Curiosità, per chi ha fatto più iscrizioni si fa riferimento alla più recente.
  • Immagine personale
    @Conni, ti dimostro legalmente quanto è facile, hai detto che sei svizzera del Canton Ticino, che sei un personaggio pubblico e hai ammesso che la foto e tua. Mi sono serviti tre minuti per avere queste informazioni di dominio pubblico ;
     Se la mia ricerca ti disturba puoi chiedere alla moderazione di cancellare il mio commento.
  • Difficoltà lavorative (sondaggio)
    Ciao! Trovo interessare il sondaggio e la possibilità di vedere le percentuali delle risposte, complimenti! Io sono laureata in Lettere, mia passione; lavorare con i ragazzi mi dà molta soddisfazione e gioia, pur essendo stancante e a volte sfibrante. Ho vari problemi di interazione con quasi tutti i colleghi : non so cosa dire, sono sincera e spontanea e me lo rinfacciano; mi scaricano incarichi e non riesco a liberarmene ( ma ora ho preso il part-time per tutelarmi ), sono indifferenti al mio carico di lavoro ingiusto e mi chiefono favori su favori, alcune mi hanno pesantemente mancato di rispetto ( io resto bloccata e interdetta; all'inizio scappavo e piangevo, ora sto zitta e me ne vado appena posso però poi ci sto male a lungo...). Insomma è difficile. Mi sono ritagliata un'Isola felice, la biblioteca da me gestita, dove mi rifugio spesso..
    Ora, con l'imminente diagnosi, leggo le loro reazioni in modo profondo e ricominciare a vederli mi dà consapevolezza delle mie difficoltà ma finalmente ho smesso di sentirmi in colpa. Sto con gli alunni più che posso ( mi accusano ancge di quedto e di essere troppo disponibile con loro ma con quasi tutti i ragazzi si crea un bel rapporto). scusatemi per il post lungo ma è veramente un argomento importante per me e spero di vivere meglio questi problemi.
  • Sondaggio su amicizie nel forum
    @Wborg In che senso danno per scontato?scusa non ho capito! :|

    Danno per scontato, nel senso di nascere con il senso sociale del amicizia, loro mano mano che crescono sono circondati degli amici, le loro amicizie sono una cosa ovvia, ottenute senza la volontà di averli.
    Chiarissimo. E adesso ho più chiaro anche il senso globale del sondaggio :)
  • Sondaggio su amicizie nel forum
    Una domanda:per come è posto il sondaggio mi sembra di capire che sia rivolto agli utenti nd. O no? Cioè non capisco se è un sondaggio per capire se gli utenti in generale hanno stretto amicizia o se lo hanno fatto gli utenti nd. È semplice curiosità.

    Se i neurotipici danno per scontato l’amicizia allora la mia risposta è sì, il sodanggio e per le persone ND.
  • Sondaggio su amicizie nel forum
    Una domanda:per come è posto il sondaggio mi sembra di capire che sia rivolto agli utenti nd. O no? Cioè non capisco se è un sondaggio per capire se gli utenti in generale hanno stretto amicizia o se lo hanno fatto gli utenti nd. È semplice curiosità.
  • Sondaggio su amicizie nel forum
    non sapevo se votare, dato che non ho stretto alcun rapporto, poi ho deciso di rispondere "no" a tutto. qui sorge un problema: una persona che ha un solo amico voterà sì per quella opzione e no per tutte le altre, ma questa abbondanza di no non "sfasa" il sondaggio? o vanno presi per buoni unicamente i dati ottenuti dal "sì"?
  • Sondaggio su amicizie nel forum
    @WBorg la cosa che più mi dispiace è che "I raduni sono esclusi dal sondaggio."! :) 
    Non potevo considerare come forma di amicizia privata un incontro ad ogni sei mesi. Ad un raduno si incontrano le persone già amiche, oppure si fanno amicizie,è una cosa organizzata da terzi dove possono venire anche persone che non hanno amici e che non voglio amicizia. Il mio sondaggio nulla toglie di importanza a un raduno.
  • Sondaggio su amicizie nel forum
    @WBorg la cosa che più mi dispiace è che "I raduni sono esclusi dal sondaggio."! :) 
  • Sondaggio su amicizie nel forum
    @WBorg manca l'opzione
    "non ho nessun amico".

    E un sondaggio sul amicizia e non sulla mancanza di amicizia, non ho messo apposta quella domanda, volevo dare un input di incoraggiamento a coloro che non rientrano nel sondaggio.
    Provare ad avere un amico, a scriverli, a parlarli al telefono o magari ad incontrarlo è una bellissima cosa.
    Ringrazio il forum per avermi data l’opportunità di fare un po’ di tutto ciò.
    @WBorg però credo che così sia difficile raggiungere l'obiettivo.
    Chi non ha amici non può vedere i risultati del sondaggio. Si possono vedere solo partecipando.
  • Sondaggio su amicizie nel forum
    @WBorg manca l'opzione
    "non ho nessun amico".

    E un sondaggio sul amicizia e non sulla mancanza di amicizia, non ho messo apposta quella domanda, volevo dare un input di incoraggiamento a coloro che non rientrano nel sondaggio.
    Provare ad avere un amico, a scriverli, a parlarli al telefono o magari ad incontrarlo è una bellissima cosa.
    Ringrazio il forum per avermi data l’opportunità di fare un po’ di tutto ciò.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586