< Torna all'archivio delle news

Padri e madri nello spettro autistico allargato

Differenze di genere nelle caratteristiche dello spettro autistico allargato


Autori dello studio: Jessica Klusek, Molly Losh, Gary E. Martin

Articolo scientifico originale: Sex differences and within-family associations in the broad autism phenotype.


Riportato e annotato da David Vagni


Le caratteristiche "autistiche" dei genitori sono collegate a quelle dei figli. Un nuovo studio sembra mostrare che le caratteristiche specifiche nei figli dipendono dal sesso del genitore.




Mentre vi è una tendenza forte nelle differenze di genere rispetto a come si presenta l´autismo e alla sua epidemiologia, non si sa se questa tendenza è presente anche nelle manifestazioni subcliniche di autismo tra i genitori ed i fratelli, o il fenotipo autismo allargato.


Lo studio di Klusek e collaboratori ha esaminato la questione e studiati modelli di co-occorrenza di larghi tratti fenotipici dell´autismo all´interno delle famiglie delle persone con autismo.


Le caratteristiche pragmatiche del linguaggio e i tratti della personalità (distanza sociale e rigidità cognitiva) del fenotipo autistico allargato, è stata studiata in 42 padri e 50 madri di persone con autismo attraverso strumenti di valutazione diretti utilizzati in precedenti studi (Il Broader Autistic Phenotype Questionnarie - BAPQ).


Tassi più elevati di personalità "distante" sono stati rilevati nei padri, mentre non sono state rilevate differenze tra i sessi per la rigidità cognitiva ed altri tratti del fonotipo.


All´interno di questo gruppo, le caratteristiche pragmatiche del linguaggio sono state associate con un il fenotipo autistico allargato nelle madri, ma non nei padri.


Un certo numero di caratteristiche di massima del fenotipo autistico sono state correlate all´interno delle coppie coniugali appoggiando l´ipotesi del selective mating (un maggiore tasso d´incidenza di autismo a causa di genitori con caratteristiche complementari del fenotipo autistico più ampio).


Infine, l´intensità del fenotipo autistico nei padri è stata collegata alla profondità dei sintomi dell´autismo dei bambini in tutti e tre i settori (sociale, comunicazione e comportamenti ripetitivi). Le caratteristiche della madre sono risultate rilevanti solo per il settore comunicativo.


I risultati suggeriscono complessivamente che la maggior parte delle caratteristiche del fenotipo autistico allargato si esprimono sia nei maschi che nelle femmine, seppur con pesi differenti nei diversi settori, e sollevano importanti domande su come condurre gli studi sulla genetica dell´autismo.
Commenta questo articolo sul nostro forum.

< Torna all'archivio delle news

Ti è piaciuta la news? Fanne parola!