< Torna all'archivio delle news

Workshop - Educare all´affettivitá per una sessualitá consapevole nello Spettro Autistico

Sessualitá e affettivitá all´interno del Convegno Erickson La Qualitá dell´integrazione scolastica


Pubblicato da: David Vagni

All´interno del Convegno Erickson "La Qualitá dell´integrazione scolastica", 13-14-15 Novembre, Rimini.




PAGINA UFFICIALE CONVEGNO


Data Workshop: 14 Novembre 2015
Ore 17:00 - 19:00


Si affronterá il tema degli interventi psicoeducativi utilizzati per aiutare i giovani con Sindrome di Asperger e condizioni dello Spettro Autistico Lievi nella scoperta dell’affettivitá e della sessualitá. La gestione dell´affetto e le competenze necessarie per una sessualitá consapevole. Questionari, una testimonianza diretta e un dibattito finale serviranno a rendere interattivo il workshop.


Bambini e ragazzi Asperger sono segnalati dai genitori come incapaci di esprimere e comunicare la propria affettivitá, oppure di avere grandi difficoltá a gestirla. Misurare il comportamento affettivo per quantificare le difficoltá riferite é un problema aperto della ricerca scientifica attuale. Uno studio pubblicato nel 2014 (Sofronoff K., Lee J., Sheffield J., Attwood T., The construction and evaluation of three measures of affectionate behaviour for children with Asperger´s syndrome) ha utilizzato focus group formati da genitori ed esperti, da cui sono derivate proposte per tre tipi di questionari, sviluppati tenendo conto della letteratura scientifica disponibile: AOQ - Affection for Others Questionnaire, AYQ - Affection for You Questionnaire e GAQ - General Affection Questionnaire. Le misure sono state completate da 131 genitori di bambini con diagnosi certa di Asperger. I risultati dicono che molti bambini Asperger hanno difficoltá a gestire relazioni affettive che impattano sulle loro attivitá quotidiane e sulle relazioni con gli altri.


Destinatari principali: insegnanti di scuola primaria e secondaria di primo e secondo grado, educatori, operatori sociali, psicologi e terapeuti.


Relatori:
Paolo Cornaglia Ferraris
Medico pediatra, direttore della collana Erickson «Io sento diverso».
Giorgio Gazzolo
Medico, collaboratore di giornali e riviste
Davide Moscone
Psicologo, Presidente Associazione Spazio Asperger Onlus, Roma
David Vagni
Ricercatore, Vicepresidente Associazione Spazio Asperger Onlus, Roma



Commenta questo articolo sul nostro forum.

< Torna all'archivio delle news

Ti è piaciuta la news? Fanne parola!