< Torna alla pagina degli articoli

CRITERIO DIAGNOSTICO PER IL DISTURBO DI ASPERGER di SZATMARI

SZATMARI, ET AL. 1989

Traduzione di David Vagni

A. Solitarietà, come manifestato da almeno due dei seguenti quattro sintomi:

1. Non avere amici.

2. Evitare gli altri.

3. Non interessarsi a fare amicizia.

4. Essere solitario.

B. Inappropriata interazione sociale, come manifestato da almeno uno dei seguenti cinque sintomi:

1. Approccio agli altri solamente per soddisfare le proprie necessità.

2. Approccio sociale goffo.

3. Risposte unilaterali ai coetanei.

4. Difficoltà nel comprendere i sentimenti degli altri.

5. Distaccarsi dai sentimenti degli altri.

C. Comunicazione non-verbale impropria, come manifestato da almeno uno dei seguente sette sintomi:

1. Limitata espressione facciale.

2. Incapacità a leggere le emozioni dalle espressioni facciali di bambini.

3. Incapacità di mandare messaggi con gli occhi.

4. Non guardare gli altri.

5. Non usare le mani per esprimersi.

6. Gesti ampi e goffi.

7. Andare troppo vicino agli altri.

D. Discorso strano, come manifestato da almeno due dei seguenti sei sintomi:

1. anormalità di inflessoni.

2. parlare troppo.

3. parlare troppo poco.

4. mancanza di coesione nella conversazione.

5. uso di parole idiosincratiche.

6. modelli di discorso ripetitivi.

E. non soddisfare i criteri del Disturbo Autistico.


Commenta questo articolo sul nostro forum Consulta i nostri professionisti

Ti è piaciuto l´articolo?
Votaci con un click per farci avere delle donazioni a costo zero!

Vota Spazio Asperger ONLUS per supportare i nostri progetti

< Torna alla pagina degli articoli

Ti è piaciuto l'articolo? Fanne parola!