< Torna alla pagina degli articoli

101 modi per dare fastidio ad un Aspie

Riportato da David Vagni dal forum SpazioAsperger.it e WrongPlanet

Di seguito riportiamo un insieme di affermazioni e comportamenti reputati fastidiosi molti ragazzi ed adulti neurodiversi (aspie), ovviamente non è una lista di caratteristiche "ufficiali" ma può essere comunque utile.


  1. Tutti hanno problemi a socilizzare, non è niente di strano basta che ti impegni un po´ di più.
  2. Ok, ho capito cosa è l´asperger, ma quindi che cibo mangi dal ristorante cinese?
  3. Sono andato ad un seminario (su internet) quindi ora so tutto dell´Asperger/Autismo, non ti preoccupare
  4. Ma non puoi essere Asperger, sei sposato!
  5. Ma non puoi essere autistico, ho visto Rain Man qualche anno fa e non gli assomigli per niente.
  6. Ma non puoi essere AS parli in continuazione.
  7. Quando la gente ti parla come se non capissi.
  8. Fare piani e continuare a cambiarli in continuazione.
  9. Dire "Devi solo essere te stesso" ma poi non va mai bene niente di quello che uno fa.
  10. Dire "Devi solo rilassarti!".
  11. Insistere per farlo sorridere.
  12. Mettergli una mano sulla spalla mentre è concentrato su qualcosa (sfotterlo perché sobbalza dà ulteriori punti bonus).
  13. Dare per scontato che non gli interessi il sesso.
  14. Scaricarlo (come amico/partner/qualsiasi cosa) una volta saputo che è Aspie "perché meglio non aver a che fare con i malati mentali".
  15. In ogni forma dire che l´AS è una malattia mentale.
  16. Compatirlo.
  17. Parlare di chelazione come opzione.
  18. Una volta saputo che è Aspie, trattarlo con paternalismo paaaarlaaaandoooo mooooltooo piiiiiiaaaanoooo e con lessico semplificato da bambino di tre anni, assumendo che sennò non può capire.
  19. Continuare a ripetere che le competenze tecniche non contano nulla sul lavoro in confronto alle competenze sociali (anche se si sta parlando di progettare un impianto nucleare).
  20. Insistere che se non guarda negli occhi sta per forza mentendo.
  21. Usare il termine "autistico" come sinonimo di "stupido"/come insulto generico (es. "Che schifo in questa foto sei venuto così male che sembri autistico" anche se non c´entra in alcun modo.
  22. E ridi un po´! balla, divertiti!
  23. Ma quante volte ti dovrò ripeterti sempre la stessa cosa?
  24. Sii più sciolto!!
  25. Sei troppo chiuso, e apriti un po´ con la gente!
  26. Ma quante pippe mentali ti fai??
  27. Che hai?
  28. Scrivere "101 cose" usandolo come termine metaforico 3
  29. Vedere la gente che sobbalza e si allontana di qualche centimetro quando dici di avere dei tratti autistici come se avessi appena presentato il test per la tbc positivo.
  30. Gente che ti scombina programmi e si irrita perchè ti scombini pure te.
  31. Gente che non capisce il "non toccarmi a sorpresa" e dice che sei scontroso.
  32. Persone attonite quando dici di non capire le emoticons ma di capire bene la teoria Hartle Hawking.
  33. Persone che non sanno nemmeno chi sia Hawking.
  34. Girare in un supermercato affollato, impazzire e non poter uscire.
  35. Nominare famosi aspie e sentirsi dire che non è possibile che lo fossero perchè " mica erano pazzi/ squilibrati/ affini".
  36. Compagni di classe che parlano solo di reality e quella non normale sei tu che manco sai cosa sono gnorarlo quando parla dei suoi interessi.
  37. Prenderlo in giro.
  38. Chiamarlo "matto", hamburger o con nomignoli che ricordano esseri mitologici.
  39. Toccarlo o prendere le sue cose senza autorizzazione.
  40. Urlargli nelle orecchie.
  41. Dirgli "Roba buona, eh?" "Quando hai cambiato spacciatore?" "Smettila, sembri una drogata!"
  42. Perdi tutto, sei la persona più disordinata che conosco.
  43. Come fai a avere questa passione per le macchine/le moto se no sai neanche dove stai andando?
  44. Per colpa tua, guarda che figli maleducati ti ritrovi.
  45. Lasci tutto a metà.
  46. Usi le lettere invece dei numeri (Sí, sì, i numeri mi ricordano l´odiata battaglia navale).
  47. Ma basta, parli sempre a macchinetta, no ti si asciuga la gola?
  48. Te e e le tue fissazioni/i tuoi sogni assurdi
  49. Ma non cresci mai?
  50. Te la prendi come un bambino di 3 anni
  51. Non puoi essere "strana", sei laureata no?
  52. Comportati da donna una buona volta, ma che vuooi diventare, meccanico ahahahahhaha?
  53. Essere svegliato di soprassalto da una telefonata di un amica che ti chiede quale sia stato il goleador del campionato italiano che abbia segnato piu` di tutti gli altri
  54. Essere svegliato l´indomani piu` o meno alla stessa ora dalla solita amica per la solita domanda sul calcio: quale squadra della serie A italiana ha subito il maggior numero di gol ed in dormiveglia rispondere..Tranne che in entrambi i casi essere rimproverati di aver risposto troppo tardi ed averle fatto perdere il solito premio :soggiorno alla Beauty Farm di tal posto preciso.
  55. "E`colpa tua ....bla bla bla" tu sei un computer e dovevi darmela subito la risposta.
  56. Sentirsi dire : tu sei un computer.
  57. Sentirsi dire dall´interlocutore che ragiono come Mr Spock di Star Trek.
  58. Sentirsi dare del genio anche avendo detto delle banalita`.
  59. Leggere o sentire il termine handicappato.
  60. Leggere o sentire il termine genio.
  61. Forzando interminabili conversazioni spicciole solo per tener allenate le corde vocali.
  62. Quando la gente si gira a guardarti e fissarti perchè non trovi una cosa e ti metti a ravanare come un ossesso nello zaino.
  63. Quando arriva la zia con i nipotini che ti si avvicinano a braccia aperte con tutta l´intenzione di tenerti abbracciato per 5 minuti.
  64. Essere in un asilo in mezzo a 250 bambini che fanno tutto il possibile per rovinarti la pace interiore.
  65. I saluti affettuosi di amici e parenti all´aeroporto :per me un ciao e` piu` che sufficiente.
  66. Quando qualcuno tenta di sfruttare a suo vantaggio le tue capacita` ma non puoi rifiutargli l´aiuto,anche se vorresti,anche se hai altro da fare ,anche se dici : ok non mi disturbi ed al tempo stesso non vedi l´ora di riprendere prima possibile cio` che stavi facendo sino al minuto precedente a quella richiesta pallosissima.
  67. Perder tempo a compilare il modulo del censimento della tua vicina di casa,la quale non ricorda nemmeno la data del suo matrimonio.
  68. Dover assaggiare la tremenda torta di mele cotogne chela famigerata vicina di casa per ringraziarti ti porta fino dentro casa (tua) e aspetta che ne ingurgiti una porzione prima di andarsene via tutta soddisfatta.
  69. Il dover far la fila rigorosamente in piedi nella saletta d´attesa del dentista mentre gli astanti discutono solennemente del tempo che fa quel giorno : Ah!Oggi fa vermente caldissimo....mentre tu sudi come uno Gnu` all´equatore in quella cavolo di stanza con finestre sigillate e condizionatore guasto!
  70. Il dover far la fila ,questa volta seduto comodamente a rileggerti (per un ora) le solite medesime riviste che da 4 anni son li`,e che tu conosci a memoria ma fai finta di leggere con grande entusiasmo,giusto per evitare di dover dialogare su che tempofa oggi sempre con gi stessi astanti del solito mini paesotto!
  71. Stressarlo in discussioni inutili
  72. Fargli vedere l´ennesima presentazione dell´ennesimo noiosissimo libro che non gli interessa.
  73. Impedirgli di dedicarsi alle sue abitudini preferite
  74. Farlo guidare in un orario di punta in un incrocio particolarmente trafficato e con semafori spenti!
  75. Dire una cosa un giorno e l´opposto il giorno dopo.
  76. Parlargli di sentimenti come se fosse la cosa più logica del mondo.
  77. Dirgli che non ci son piu`le mezze stagioni ponendogli il dubbio Amletico che le mezze stagioni in tempi antichi esistessero davvero!
  78. Dirgli che il libro di matematica é lì a destra senza spiegargli che tipo di destra, per cui li prima si posiziona con la faccia davanti al televisore, si concentra, trova la mano destra e comincia a muoversi in quella direzione, poi, colto da atroce dubbio, torna indietro, si mette di spalle al televisore, ricerca la mano destra e comincia a muoversi in direzione opposta alla precedente, torna indietro ...... finché non cortocircuita.
  79. sentirsi dire :" io so cos´è l´asperger! insomma ho visto rain man!!"
  80. Quando hai una coperta e un piumone addosso sentirsi dire: "ma hai freddo?"
  81. Le domande retoriche seguite da un interminabile sguardo che ti fa sentire a disagio che lascia intendere che l´altra persona si aspetta una reazione da te, ma tu non sai quale.
  82. Quando la gente si aspetta che tu abbia un´idea strana su cosa sia "bene".
  83. Sentirsi dire: "te ne vai in un villaggio universitario? Aaaaah! Ma allora farai un sacco di amicizie, credimi!"
  84. "Sì, poi ci organizziamo" o "Sì dai, lo faremo prima o poi" o "Mi ha fatto piacere rivederti, vabbè ciao ci sentiamo"
  85. Quando qualcuno ti vuole raccontare i fatti dei suoi amici.
  86. Usare Asperger come sinonimo di egocentrico narcisista.
  87. Essere arrogati, elitisti ed esclusionisti rispetto allo status della diagnosi.
  88. Criticare il modo in cui un Aspie sta educando i suoi figli per poi dire: "Ma in fondo anche tu sei stato educato male".
  89. Attaccarli sui loro interessi speciali e rimanere a guardare mentre vanno in meltdown.
  90. Dirgli che saranno dei pessimi genitori.
  91. Dirgli che saranno degli ottimi genitori, mentre hanno il terrore dei bambini.
  92. Dirgli che saranno dei pessimi partner.
  93. Dirgli che non troveranno mai lavoro e non faranno mai niente di buono nella vita.
  94. Masticargli una gomma in faccia in modo realmente moooolto rumoroso.
  95. Cercare di spiegargli chi è dopo 5 minuti di conoscenza.
  96. Cercare ossessivamente astrusi traumi infantili.
  97. Fargli una "bellissima" festa a sorpresa.
  98. Fare le cose in modo pressappochista per poi dire "vabbene mica tutti siamo perfetti no?".
  99. "Te lo dico domani", "te lo dico quando sei grande", "aspetta e vedrai...".
  100. Dare 101 spunti al prossimo per darti fastidio.
  101. Mettere un limite alle cose fastidiose enumerabili.

Commenta questo articolo sul nostro forum Consulta i nostri professionisti

Ti è piaciuto l´articolo?
Votaci con un click per farci avere delle donazioni a costo zero!

Vota Spazio Asperger ONLUS per supportare i nostri progetti

< Torna alla pagina degli articoli

Ti è piaciuto l'articolo? Fanne parola!