< Torna alla pagina degli articoli

CinemAutismo

di David Vagni

CinemAutismo, è una rassegna cinematografica gratuita volta a sensibilizzare il pubblico sul tema dell´autismo. Il suo obiettivo è quello di dare visibilità all´argomento avvalendosi di un mezzo comunicativo immediato ed emotivamente coinvolgente quale il cinema e stimolando il dibattito al fine di rendere i disturbi dello spettro autistico meno “invisibili”.



Sito Ufficiale dell´evento, che si terrà presso l´Associazione Museo Nazionale del Cinema, Via Montebello 22, 10124 Torino.


L´ingresso è libero fino ad esaurimento posti. Per ragioni organizzative non è possibile effettuare prenotazioni, ma un numero limitato di posti è riservato ai soci di Angsa Piemonte Onlus e del Gruppo Asperger Onlus.


La rassegna inizierà il 29 marzo 2012 e finirà il 2 aprile.


All´interno della rassegna saranno presenti i seguenti film:
  1. Snow Cake (UK, 2006, 112′) di Marc Evans Anteprima italiana – v.o. sott. it. Finalista al Berlin International Film Festival 2006 per l´Orso d´oro
  2. Lo sguardo degli Aspie (Italia, 2011, 26′) di Giuseppe Cacace
  3. After Thomas (UK, 2006, 93′ ) di Simon Shore Anteprima italiana – v.o. sott. it. Magnolia Award Grand al Jury Prix for TV Film 2007
  4. Benemalebene (Italia, 2012, 25′) di Federico Valente e Mario Cristina
  5. Neurotypical (USA, 2010, 88′) di Adam Larsen Anteprima italiana- v. o. sott. it. Vincitore al Thessaloniki Documentary Festival
  6. Ben X (Belgio, Olanda, 2007, 93′) di Nic Balthazar FIPRESCI Prize all´Istanbul International Film Festival 2008; Grand Prix des Amériques, Most Popular Film e Prize of the Ecumenical Jury al Montréal World Film Festival; Audience Award e Director´s Choice Award al Sedona International Film Festival
  7. Mon petit frère de la lune (Francia, 2007, 5´53”) di Frédéric Philibert – v.o. sott. it. Meilleur Court-Métrage d´Animation e Prix Jury Jeune al Festival Ciné-Jeune de l´Aisne); Grand Prix all´Handicap-Apicil Festival
  8. Simple Simon (I rymden finns inga känslor Svezia, 2010, 85′) di Andreas Öhman – v.o. sott. it. Premio CIAL per l´Ambiente al Giffoni Film Festival 2011


In particolare segnaliamo "Lo sguardo degli Aspie" di Giuseppe Cacace: nel 2008 il Cineclub Detour e il Gruppo Asperger Onlus hanno avviato un progetto atto ad incentivare la socializzazione e l´interazione tra giovani Asperger partendo da un comune denominatore: la passione per il cinema. Dopo tre anni di attività, nel corso della stagione 2010 – 2011, quattro dei ragazzi coinvolti nel progetto hanno deciso di affiancare i responsabili del Detour nella gestione del cineclub e di servirsi di una piccola telecamera per documentare la loro esperienza.



Commenta questo articolo sul nostro forum Consulta i nostri professionisti

Ti è piaciuto l´articolo?
Votaci con un click per farci avere delle donazioni a costo zero!

Vota Spazio Asperger ONLUS per supportare i nostri progetti

< Torna alla pagina degli articoli

Ti è piaciuto l'articolo? Fanne parola!