Alimentazione? Genere? Autismo? Sensi? Quale correlazione? Aiutaci a scoprirlo con i test online! - Spazio Asperger ONLUS
< Torna alla pagina degli articoli


Autismo, disturbi alimentari, sessualità e sensorialità. Aiutaci a scoprire la relazione con la ricerca online


Autore: David Vagni


Lo scopo della ricerca online è quello di scoprire la relazione tra alimentazione, sensorialità, identità sessuale e tratti autistici.



Chi può partecipare?

  • Tutte le persone maggiorenni
  • senza disabilità intellettiva
  • di madrelingua italiana (o con una conoscenza avanzata dell´italiano)


Come partecipare:


  1. I questionari possono essere compilati da cellulare, tablet o computer.
  2. Andare alla pagina dei test http://www.neuroscapes.org [il sito è gestito interamente da Spazio Asperger ONLUS e la privacy assicurata secondo i criteri di legge]
    • - Se sei registrato: inserisci la tua e-mail e password.
    • - Se non sei ancora registrato, clicca su "registrati".
    • - Se ti sei scordato la password spingi su "Password dimenticata?", riceverai una email con la nuova password.
  3. Clicca il pulsante: inizia nuovo test
  4. Clicca il pulsante: conferma
  5. Dal menù a tendina “Cosa vuoi fare?” seleziona: “Ricerca: alimentazione, sessualità e sensorialità” (scorri la tendina verso il basso, se scrivi il nome del test lo seleziona in automatico).
  6. Se non li hai già completati in altri esperimenti sul nostro portale, completa i seguenti test selezionandoli dal menù “Seleziona un questionario”:
    • Anagrafica
    • AASP
    • AAS
    • ESOI
    • ASEDS
    • EAT-26
    • EDI-3
    • BUT-A
    • BUT-B
    • SCL-90
    • AQ
    • RAADS-R
    • ASBQ
    • ADAS
  7. Se non ricordi se li hai già completati puoi verificare andando su "i miei risultati".
  8. Completati i questionari che non hai già fatto (circa 2 minuti per l´anagrafica e 15-20 minuti per gli altri)
  9. Puoi compilare i questionari anche in giorni diversi.



Perché?


Lo scopo della ricerca è di comprendere come i disturbi della condotta alimentare, i sintomi dello Spettro Autistico, la sensibilità sensoriale e l´identità sessuale siano collegati tra loro.


L´investigatore principale è il dott. David Vagni, ricercatore dell´Istituto di Scienze Applicate e Sistemi Intelligenti (ISASI) di Messina, Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), vicepresidente di Spazio Asperger ONLUS e Direttore Scientifico di CuoreMenteLab. Laureato in fisica e psicologia;


I dati raccolti, usati al solo scopo di ricerca ed in forma anonima, saranno usati unicamente a scopo di ricerca.


La ricerca è parte di un progetto attivo che vede oltre all´Associazione Spazio Asperger la partecipazione della ASL Roma 1, U.O.S.D. Disturbi del Comportamento Alimentare che opera all´interno di una rete di collaborazione con altri servizi dedicati al trattamento dei D.C.A., a livello regionale e nazionale, ed è compresa tra i cinque centri italiani interessati nella ricerca del Ministero della Salute. Per la il Santa Maria della Pietà il responsabile è il dott. Armando Cotugno, psichiatra.


Per Spazio Asperger ONLUS e CuoreMenteLab, alla ricerca parteciperanno la dott.ssa Sara Travaglione, psicologa e psicoterapeuta ad indirizzo cognitivo-comportamentale con lunga esperienza nei disturbi della condotta alimentare e nelle condizioni dello spettro autistico, e dal dott. Davide Moscone, psicologo e psicoterapeuta cognitivo-comportamentale, presidente di Spazio Asperger ONLUS e Direttore clinico di CuoreMenteLab.


Precendenti pubblicazioni inerente il progetto sono accessibili ai seguenti link:
  1. Vagni, D., Moscone, D., Travaglione, S., & Cotugno, A. (2016). Using the Ritvo Autism Asperger Diagnostic Scale-Revised (RAADS-R) disentangle the heterogeneity of autistic traits in an Italian eating disorder population. Research in Autism Spectrum Disorders, 32, 143-155.
  2. Vagni, D., Moscone, D., Travaglione, S., & Cotugno, A. (2018). The Autism Spectrum plus Eating Disorders Scale (ASEDS). Different causes for the comorbid conditions. Poster session presented at: ESSENCE 2018, 10-11 Apr 2018. Gothenburg, Sweden.



Etica e Privacy:


I tratti studiati in questo studio sono distribuiti su tutta la popolazione, se hai dei risultati positivi allo screening e ne senti la necessità puoi cercare una diagnosi, ma se non ne senti la necessità questo non significa che tu valga di meno o di più di altre persone, esistono tante persone con tratti autistici che vivono vite piene e soddisfacenti.


Il progetto entro cui è svolta la ricerca è stato approvato dalla ASL Roma 1, U.O.S.D. Disturbi del Comportamento Alimentare, questa ricerca è svolta in collaborazione con il Consiglio Nazionale delle Ricerche - Istituto di Scienze Applicate e Sistemi Intelligenti di Messina.


Grazie! Per informazioni inviare una mail a David Vagni ricerca@spazioasperger.it


I risultati del test saranno registrati nel database in conformità alla legge sulla privacy. Per vederli puoi andare su "I miei risultati" dalla pagina del tuo account sul sito dei test.




Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586 Commenta questo articolo sul nostro forum Consulta i nostri professionisti

< Torna alla pagina degli articoli

Ti è piaciuto l'articolo? Fanne parola!