Noi desideriamo un mondo in cui la diversità nel modo di percepire e rapportarsi con la realtà sia messa a frutto della società e non emarginata. Per questo ci impegniamo nella diffusione della ricerca, nella condivisione di informazioni, nell'ascolto di testimonianze e nel supporto delle persone, famiglie e professionisti. Abbracciamo la neurodiversità e valorizziamo le persone nello spettro autistico. Questa è la nostra missione.


In evidenza

Ultimi articoli pubblicati

Aspergirls. Valorizzare le donne nello Spettro.

immagine articoloLe ragazze sono diagnosticate meno frequentemente dei maschi. Molte ragazze sono camaleontiche e trovano strategie di adattamento, mascherando i tratti, le sfide e la solitudine che vivono. Questo libro aiuta qualsiasi persona abbia a che fare con ragazze nello Spettro e trae la sua forza ... [continua]

Teorica-mente. Concreta-mente. Pensieri, immagini, parole per lo studio dei tratti autistici

immagine articoloIndividui con tratti autistici hanno dimostrato competenze maggiori della norma ad associare concetti teorici legati a definizioni linguistiche a informazione di carattere percettivo. Questo potrebbe indicare uno specifico stile cognitivo che favorisce lo svolgimento di compiti astratti, n... [continua]

Ultime news

Corso - Padova: La Neurodiversita e le Condizioni dello Spettro Autistico Lieve e la Sindrome di Asperger

immagine articoloPadova. 25 settembre 2016. Empatia, meltdown, interessi speciali, teoria della mente, bambine, donne, scuola, diagnosi, intervento e tante risposte alle vostre domande!... [continua]

1 su 68. I nuovi dati di prevalenza dello Spettro Autistico indicano uno stop

immagine articoloSecondo i dati diffusi il 1 aprile 2016 dal CDC, 1 bambino su 68 ha una diagnosi di Spettro Autistico. I dati coincidono con quelli rilasciati nel 2014 suggerendo un plateau nella crescita dei casi riconosciuti.... [continua]

Ultimo video

Un articolo a caso

Una risposta incerta del cervello alla base dell´autismo

immagine articoloUna bassa attendibilità della risposta evocata è evidente in molti sistemi sensoriali nelle persone autistiche, con una maggiore variabilità specifica delle aree sensoriali, anche per stimoli senza apparente valore sociale.... [continua]