Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Amy Cuddy: Il vostro linguaggio corporeo determina chi siete

wolfgangwolfgang SymbolModeratore
image
Amy Cuddy: Il vostro linguaggio corporeo determina chi siete
Non solo ci comportiamo come siamo, ma diventiamo come ci comportiamo.

Autore: Amy Cuddy


Tradotto da Anna Cristiana Minoli, revisione di Alessandra Agliata per TED


Riportato da David Vagni


Il linguaggio del corpo influenza il modo in cui gli altri ci vedono, ma può anche cambiare il modo di vedere noi stessi. La psicologa sociale Amy Cuddy mostra come "posture di forza" - assumere una postura di fiducia, anche quando non ne abbiamo - possa influire sui livelli di testosterone e cortisolo nel cervello e possa anche influire sulle nostre possibilità di avere successo.
Post edited by wolfgang on
Né scusa né accusa. Addestrare le competenze, insegnare valori, e-ducare l'Uomo dalla Bestia. La Natura non è una scusa.

Commenti

  • TsukimiTsukimi Senatore
    Pubblicazioni: 3,827
    A proposito di fingere...
    "The Enlightened Take Things Lightly" - Principia Discordia
  • TsukimiTsukimi Senatore
    Pubblicazioni: 3,827
    Detto il che vi chiedo: non é che ci fa tanta rabbia fingere perché dobbiamo fingere di essere qualcuno che non vorremmo mai essere (es un tamarro da discoteca)? Se devo fingermi piú sicura può riuscirmi o meno ma non la vivo come tanta ingiustizia, diversamente che se devo fingermi un'oca giuliva.
    "The Enlightened Take Things Lightly" - Principia Discordia
  • wolfgangwolfgang SymbolModeratore
    Pubblicazioni: 10,754
    Detto il che vi chiedo: non é che ci fa tanta rabbia fingere perché dobbiamo fingere di essere qualcuno che non vorremmo mai essere (es un tamarro da discoteca)? Se devo fingermi piú sicura può riuscirmi o meno ma non la vivo come tanta ingiustizia, diversamente che se devo fingermi un'oca giuliva.

    Né scusa né accusa. Addestrare le competenze, insegnare valori, e-ducare l'Uomo dalla Bestia. La Natura non è una scusa.
Accedi oppure Registrati per commentare.
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online